A dieci anni dall'inizio dei crash test EuroNCAP, una compatta si aggiudica il massimo punteggio per quanto riguarda la protezione del guidatore e del passeggero adulto seduto al suo fianco.

A raggiungere questo risultato è la Nissan "Qashqai" (foto in alto), le cui cinque stelle questa volta valgono 37 punti (16 nel crash frontale, più 18 nei due urti laterali e 3 punti supplementari per spia e cicalino che segnalano il mancato allacciamento delle cinture di sicurezza). Ricordiamo che Nissan è alleata con Renault, Casa che ha meritato cinque stelle nei test EuroNCAP per le sue auto dell'ultima generazione.

Oltre alla Nissan, è stata provata anche la Kia "Carens" (foto in basso), che ha meritato 27 punti (9 nell'urto frontale, 17 nei laterali e uno per la spia cinture), che valgono quattro stelle. Niente di nuovo, invece, per quanto riguarda la protezione pedoni, dove non eccelle né la "Qashqai" né la "Carens". Meglio, invece, per quanto riguarda la protezione dei bambini sistemati negli appositi seggiolini collocati sul divano posteriore.

I risultati

Nissan "Qashqai"
Protezione adulti: 5 stelle
Protezione bambini: 4 stelle
Protezione pedoni: 2 stelle

Kia "Carens"
Protezione adulti: 4 stelle
Protezione bambini: 3 stelle
Protezione pedoni: 1 stella