Sicurezza

Pneumatici invernali
Il nostro speciale online

Ad autunno inoltrato molti automobilisti devono decidere come affrontare i rigori della brutta stagione. In parecchie zone d’Italia le gomme estive non bastano: le ordinanze locali, ma anche la prudenza, impongono di ricorrere ad adeguate dotazioni invernali. Le catene sono la soluzione più tradizionale ed economica, ma i pneumatici specializzati sono indubbiamente più comodi.

Modelli e ordinanze. Rispetto al passato, la scelta non è solo tra un modello e l’altro di gomme invernali: da alcuni anni sul mercato sono pure disponibili i pneumatici quattrostagioni, che promettono di cavarsela in ogni situazione climatica. Vediamo in questo speciale pro e contro di ogni soluzione e tutti i requisiti da rispettare per essere in regola con il Codice della strada. Per sapere tutto sull'argomento, segui il nostro   

SPECIALE PNEUMATICI INVERNALI

COMMENTI

  • Non e il caso di quest'anno ma costa di più la vita dei cari che porti ???? o due treni di gomme????? Dato che si costano le ruote in più pero con una guida tranquilla riduci di tanto la possibilita di fare incidenti per neve o ghiaccio perchè una marcia in più le termiche sul ghiaccio c'è l'hanno.
  • Controlla bene, poiché fino a qualche anno fa non erano omologate e quindi era come non avere né catene né pneumatici invernali.....!!!
  • Ma le catene non metalliche della Michelin "Easy Grip" considerate omologate, possono sostituire quelle metalliche o le gomme invernali? Sono a rischio di multa nel caso mi fermi la polizia autostradale??
     Leggi le risposte