Viabilità

Autostrade
In partenza? Attenzione a questi cantieri

Autostrade
In partenza? Attenzione a questi cantieri
Chiudi

In vista degli esodi attesi per questi giorni di Pasqua, le società autostradali si sono impegnate a rimuovere tutti i numerosissimi cantieri che costellano la nostra rete, a partire da quella della Liguria, afflitta, com’è noto, da una densità spropositata di opere in corso (nonché di riduzioni della portata delle carreggiate per misure ministeriali). Ci sono, però, delle eccezioni, per esempio sulla rete di Autostrade per l’Italia, che interessa circa la metà di quella nazionale a pedaggio: si tratta di situazione nelle quali sarà garantita comunque la disponibilità di due corsie nella direzione prevalente del traffico. In particolare, sull’Autosole A1 resterà attivo il cantiere tra Ponzano Romano e il bivio con la diramazione Roma Nord, in corrispondenza del viadotto San Giuliano sul quale sono in corso lavori per l’installazione di nuove barriere di sicurezza; sull’A26 Voltri-Gravellona Toce, proseguiranno i lavori tra il bivio con la D26 diramazione Predosa-Bettole e Ovada, per i lavori di manutenzione dell’impalcato del viadotto Orba; sull’A30 Napoli-Caserta, tra San Giorgio e la barriera di Salerno, per i lavori di adeguamento delle gallerie Sant’Aniello e Piazza del Galdo; sull’A9 Lainate-Como-Chiasso, tra la dogana con la Svizzera e Como Centro per i lavori di ammodernamento della galleria San fermo sud (in questo caso, d’accordo con il Comune di Como le attività non sono state interrotte per consentire il completamento delle opere prima della festività dell’Ascensione del 26 maggio, che comporta flussi di traffico dall’estero particolarmente intensi).

Viaggiare informati. Per restare aggiornati sulla situazione del traffico è possibile seguire diversi canali informativi, tra i quali ricordiamo le emittenti radio RTL 102.5 e Isoradio Rai 103.3, i collegamenti su Sky Meteo 24, Sky TG24, La7, La7d e il network Infomoving. Senza trascurare le app MyWay, Mappe di iOS, Google Maps e Waze, solo per citarne alcune delle più utilizzate.

COMMENTI

  • Il traffico dei giorni festivi è quello che mi spinge a non viaggiare se non per lavoro e starmene a casa nei giorni di festa.
  • "Viaggare informati" : ASPI è l'unico gestore che si ostina a non trasmettere via TMC le informazioni sulle loro malefatte, così il navigatore non ti può consigliare un itinerario alternativo. E mai un articolo su gli infiniti cantieri senza operai, sui pannelli che invece di informare sulla viabilità pubblicizzano il Telepass: a pensar male si fa peccato, ma sicuramente ci si azzecca.