PEUGEOT 2008 Nuova, Usata, Offerte e Allestimenti - Quattroruote

PEUGEOT 2008

>

La Peugeot 2008 è un’auto che svolge in modo personale il tema della tuttofare compatta. Si pone infatti a cavallo tra la definizione di crossover e quella di Suv e adotta dimensioni che la proiettano dal segmento B verso la categoria superiore. Caratterizzata da un design ricco di personalità, in linea con il nuovo stile della Casa transalpina, la 2008 è una vettura versatile, adatta anche alle famiglie. È proposta con un listino completo, con interessanti alternative in fatto di alimentazioni e versioni.

Peugeot 2008: la storia del modello

La prima generazione della Peugeot 2008 fu presentata al Salone di Ginevra del 2013 e arrivò sul mercato qualche mese più tardi con il compito di rimpiazzare la 207 SW, la cui formula familiare era sempre meno apprezzata dal pubblico. I suoi tratti erano fortemente ispirati a quelli sorella 208, rispetto alla quale voleva rappresentare un’alternativa dal taglio più pratico e avventuroso. Lunga 416 cm, larga 174 e alta 156, la 2008 aveva ampie protezioni in plastica per la parte bassa dei lamierati e un andamento molto particolare del padiglione, con la zona posteriore leggermente rialzata. L’abitacolo era caratterizzato dalla tipica plancia con impostazione i-Cockpit, ovvero con la strumentazione in posizione alta, per poter essere osservata tenendo lo sguardo al di sopra della corona del piccolo volante. La prima serie della Peugeot 2008 beneficiò di un restyling nel corso del 2016, che introdusse una mascherina più ampia e verticale, un look inedito per le luci posteriori e un’evoluzione del sistema d’infotainment e della connettività con gli smartphone. Nella seconda metà del 2019 è stata svelata la seconda generazione della 2008, che segna un netto taglio con il passato.

Corpo vettura

  • Anno modello: 2019 - 2020
  • Posti: 5
  • Porte: 5
  • Serbatoio: da 0l a 44l
  • Altezza Altezza: 153 cm
  • Larghezza Larghezza: 177 cm
  • Lunghezza Lunghezza: 430 cm

Listino, allestimenti e motori

La seconda generazione della Peugeot 2008 ha fatto registrare un sensibile aumento delle dimensioni e il passaggio a forme più decise, utili a distinguersi all’interno dell’affollato segmento B-Suv. Realizzata sulla base della piattaforma modulare Cmp, la 2008 è diventata una vettura più matura, adatta anche alle famiglie alla ricerca di spazio e ai clienti abituati a guidare auto di fascia superiore. È lunga infatti 430 cm, 14 più che in passato, mentre larghezza e passo crescono rispettivamente di 3 e 6 cm e l’altezza diminuisce di 2 cm, per dare alla sagoma un’aria più atletica.  Le misure non dicono però quanto la 2008 sia diventata più grintosa, con un frontale dominato da una grande mascherina verticale, gruppi ottici a Led, un’altezza da terra di 18 cm e archi passaruota muscolosi.

Anche l’interno adotta soluzioni stilistiche personali, a partire dal cruscotto i-Cockpit con una nuova strumentazione digitale dotata di grafica 3D che può essere configurata a piacere. La consolle centrale ripropone i comandi secondari con tasti in stile pianoforte apprezzati anche su altri modelli, mentre nella parte alta spicca l’ormai immancabile monitor centrale del sistema d’infotainment. Gli arredi della Peugeot 2008 hanno un disegno raffinato, presentano finiture e assemblaggi curati e sono confezionati con materiali di buona qualità.

I principali allestimenti disponibili si chiamano Active, Allure, GT Line e GT, con i primi due che puntano più su funzionalità ed eleganza e gli altri che vanno in un crescendo di sportività. Attraverso il nostro configuratore è possibile conoscere gli equipaggiamenti di serie e le dotazioni a richiesta. Tra queste figura di norma il Grip Control, il dispositivo che regola l’elettronica di bordo per migliorare il comportamento sui fondi a bassa aderenza, compensando l’assenza della trazione integrale. A catalogo figurano anche tutti i più recenti sistemi elettronici Adas che contribuiscono a aumentare il confort e la sicurezza di marcia, con un'assistenza alla guida di livello 2.

La gamma motori è ricca e spazia da motori termici tradizionali a una variante elettrica, la e-2008. Quanto ai primi, il fronte a benzina è popolato dalle unità della famiglia PureTech, tutti turbo e abbinabili a cambi manuali o automatici, mentre per chi preferisce viaggiare a gasolio il punto di riferimento è un 1.500 turbodiesel BlueHDi declinato in diversi livelli di potenza.

Allestimenti

Allestimenti   cm3 kW/CV euro Prezzo  
Novità 2008 PureTech 100 S&S Active
Novità 2008 PureTech 100 S&S Allure
Novità 2008 PureTech 100 S&S Allure Navi Pack
Novità 2008 PureTech 130 S&S Active
Novità 2008 PureTech 130 S&S Allure
Novità 2008 PureTech 130 S&S Allure Navi Pack
Novità 2008 PureTech 130 S&S GT Line
Novità 2008 PureTech 130 EAT8 S&S Active
Novità 2008 PureTech 130 EAT8 S&S Allure
Novità 2008 PureTech 130 EAT8 S&S Allure NaviP.
Novità 2008 PureTech 130 EAT8 S&S GT Line
Novità 2008 motore elettrico 136 CV Active
Novità 2008 motore elettrico 136 CV Allure
Novità 2008 motore elettrico 136 CV GT Line
Novità 2008 motore elettrico 136 CV GT
Novità 2008 BlueHDi 100 S&S Active
Novità 2008 BlueHDi 100 S&S Allure
Novità 2008 BlueHDi 100 S&S Allure Navi Pack
Novità 2008 BlueHDi 100 S&S GT Line
Novità 2008 BlueHDi 130 EAT8 S&S Allure Navi P.
Novità 2008 BlueHDi 130 EAT8 S&S Allure
Novità 2008 BlueHDi 130 EAT8 S&S GT Line

Proposte dall'usato

Le Peugeot 2008 di seconda mano in vendita in Italia sono in prevalenza diesel ma consultando le inserzioni presenti sul nostro sito non è raro imbattersi anche in vetture a benzina. Anche l’assortimento a livello di allestimenti è molto ampio. 

Prove su strada

News correlate peugeot

Peugeot 2008: le opinioni

La Peugeot 2008 non si limita a fare un grande passo avanti rispetto al passato in termini di stile e ambiente interno. La tuttofare del Leone offre un piacere di guida notevolmente superiore a quello della prima generazione. Ha infatti un comportamento stradale sincero e affidabile e, complice il passo generoso, dà l’idea al pilota di guidare un’auto consistente e di sostanza. La 2008 è sempre divertente da guidare e non si scompone neppure quando si alza il ritmo. Ottima è anche la posizione di guida, mentre l’i-Cockpit continua a dividere: alcuni lo apprezzano, altri no.