Auto nuove Scattano ecobonus ed ecotassa: come funzionano - L'ELENCO DEI MODELLI

Mario Rossi Mario Rossi
Auto nuove
Scattano ecobonus ed ecotassa: come funzionano - L'ELENCO DEI MODELLI
Chiudi
 

Ecobonus/ecomalus, si parte. Ma la partenza sarà falsa. Già, perché a due mesi dall’entrata in vigore della legge di bilancio che li ha introdotti, gli incentivi non sono prenotabili. Certo, nulla impedisce l’acquisto di una macchina che beneficerà dell'ecobonus, ma tutto resterà per qualche giorno nel limbo. L'Agenzia delle entrate, invece, con una circolare dell'ultim'ora, ha invece chiarito l'ultimo dubbio sul fronte ecotassa, cioè il momento del pagamento, che dovrà essere "entro il giorno dell'immatricolazione". Ma vediamo nel dettaglio.

Piattaforma non pervenuta. Sul fronte degli incentivi la legge prevede un sistema di prenotazione online che consentirà ai venditori, previa registrazione, di sapere se il contributo sarà disponibile (la dotazione di fondi, infatti, è limitata, per il 2019, a 60 milioni di euro a esaurimento) e, nel caso in cui lo sia, di prenotare il bonus inserendo nel sistema i dati del veicolo acquistato. Purtroppo, come accennato, nonostante siano passati quasi due mesi dall’entrata in vigore della legge, la piattaforma elettronica di prenotazione non è ancora disponibile. O meglio, la piattaforma sarà online dalle ore 12 dell'1 marzo (all'indirizzo https://ecobonus.mise.gov.it), ma non consentirà ancora la prenotazione dell'incentivo. Ciò non significa, ovviamente, che il contributo non potrà essere ottenuto, visto che, ricorrendo le condizioni, sarà comunque erogato. Semplicemente i venditori, che dall'1 marzo potranno solo registrarsi, dovranno aspettare qualche giorno prima di poter inserire i dati, anche quelli relativi agli ordini precedentemente raccolti, nel cervellone del ministero dello Sviluppo economico.

Come funziona l’ecobonus. Potranno avere l’incentivo tutte le persone, fisiche o giuridiche, che nel periodo compreso tra l’1 marzo 2019 e il 31 dicembre 2021 acquisteranno, anche in leasing, e immatricoleranno (devono verificarsi entrambe le condizioni) una macchina nuova con emissioni di anidride carbonica fino a 70 g/km e prezzo di listino fino a 50 mila euro + Iva. La legge prevede due scaglioni:
- fino a 20 g/km (in pratica solo le auto elettriche), a cui sarà concesso un incentivo di 4.000 euro
- 21-70 g/km, che potranno avere una riduzione di prezzo di 1.500 euro.

Il dato sulla CO2 preso in considerazione dalla norma sarà, fino al 31 dicembre 2020, quello basato sul ciclo Nedc (diretto o correlato nel caso in cui la vettura sia omologata sulla base del nuovo ciclo Wltp), lo stesso che sarà riportato sulla carta di circolazione alla riga V.7.

Se l’acquisto sarà accompagnato dalla rottamazione di una vecchia Euro 1, 2, 3, 4 (ma, attenzione, non una Euro 0) il bonus salirà, rispettivamente, a 6.000 e 2.500 euro. L’auto da rottamare dovrà essere intestata alla persona che si intesterà la macchina nuova oppure a un suo familiare convivente da almeno 12 mesi (bisognerà presentare al concessionario lo stato di famiglia).

Il bonus sarà erogato sotto forma di riduzione di prezzo da parte del concessionario (al dealer sarà rimborsato dalla Casa che a sua volta lo recupererà come credito d’imposta) e si aggiungerà al normale sconto praticato sulle auto nuove (le due voci dovranno essere separate e distinte sul contratto).

Fondi limitati. Come accennato, i fondi sono limitati a 60 milioni di euro per il 2019. Per esempio, se per ipotesi si acquistassero solo auto elettriche con rottamazione potrebbero beneficiarne appena 10 mila persone. All’esaurimento dei fondi, ovviamente, l’incentivo non sarà più disponibile. Pare, ma al momento non è ancora certo (il decreto che disciplinerà le modalità di erogazione dell'ecobonus non è ancora stato pubblicato), che il bonus sarà diviso in tre tranche da 20 milioni ciascuna da erogare in tre diversi periodi dell’anno. I primi 20 milioni saranno disponibili dall’1 marzo al 30 giugno, i secondi 20 tra l’1 luglio e il 30 settembre e gli ultimi 20 tra l’1 ottobre e il 31 dicembre. Nel caso in cui alla fine di un periodo le risorse non fossero state interamente consumate sarebbero automaticamente trasferite al periodo successivo.
Un'altra condizione per avere diritto al bonus (ma non c'è ancora la conferma che arriverà con il decreto attuativo) sarà l'immatricolazione dell'auto entro sei mesi dall'acquisto.

Come funziona l’ecomalus. Chi acquisterà, anche in leasing, e immatricolerà (devono verificarsi entrambe le condizioni), nel periodo compreso tra l’1 marzo 2019 e il 31 dicembre 2021 un’auto nuova da immatricolare oppure già immatricolata all’estero con emissioni di anidride carbonica superiori a 160 g/km sarà soggetto al pagamento di una nuova imposta proporzionale alle emissioni. Anche in questo caso la legge ha previsto alcuni scaglioni:
- tra 161 e 175 g/km si pagheranno 1.100 euro
- tra 176 e 200 1.600 euro
- tra 201 e 250 g/km 2.000 euro
- oltre i 250 g/km 2.500 euro.

La tassa, che si aggiungerà a tutte le altre (Iva, Imposta provinciale di trascrizione, tassa automobilistica ed eventualmente il superbollo) si verserà una sola volta in un'unica soluzione con modello F24 Elementi identificativi, su cui andrà riportato il numero di telaio dell’auto (non il numero di targa) e il codice tributo 3500.
Con una circolare dell'ultim'ora l’Agenzia delle entrate ha esplicitamente affermato che il versamento andrà effettuato "entro il giorno di immatricolazione" dell'auto e che non sarà soggetto al pagamento della tassa chi ha acquistato un veicolo (anche all’estero) fino al 28 febbraio, anche se esso sarà targato a partire dall’1 marzo.
Nella pratica, visto che la scadenza di pagamento è il giorno dell'immatricolazione, che non sempre coincide con la data di consegna dell'auto, è possibile che l'imposta debba essere pagata prima del ritiro dell'auto. Nei giorni scorsi si è parlato della possibilità, in nome della massima semplificazione possibile per gli acquirenti, che dell'incombembenza possano farsi carico i venditori su delega dell'acquirente. In effetti l'Agenzia delle entrate sembra ammettere questa possibilità laddove scrive che "l'imposta in argomento è versata dall'acquirente o da chi rchiede l'immatricolazione in nome e per conto dell'acquirente". Si capirà nei prossimi giorni, disponibilità dei dealer permettendo, ovviamente.

Incentivi alle colonnine. La norma prevede anche l’incentivo all’acquisto di una wall box privata o condominiale ("non accessibile al pubblico"). Le spese per la posa in opera di un’infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici potranno essere detratte dalla dichiarazione dei redditi in dieci quote annuali di pari importo nella misura del 50% e nel limite di 3 mila euro di spesa "documentata" sostenuta nel periodo compreso tra l’1 marzo 2019 e il 31 dicembre 2021.

COMMENTI

  • Stamattina mi sono alzato dal lato sbagliato del letto, quindi avrei un suggerimento per l'attuale governo in fatto di tasse auto. Perchè non istituire una tassa in base alla cubatura (volume dato dalle dimensioni) dell'auto visto che ci sono in giro sempre più suv che ingombrano parecchio.
  • Per non parlare del fatto che l’energia elettrica è comunque prodotta in larga parte da centrali termiche che producono co2.. non so se è ignoranza o una precisa manovra consapevole..
  • Non trovate scorretto misurare l’inquinamento sulla sola emissione di co2? E le polveri sottili? E tutti i gas veramente nocivi?! Cose da pazzi..
  • Egr. Sig. M. Rossi Si potrebbe avere la circolare che parla dell'esonero per le domande presentate prima del 28febbraio? Mi salverebbe la vita
     Leggi risposte
  • Il valore co2 è scritto nel documento COC che in caso di auto estera usata immatricolata in italia la mtc chiede obbligatoria, e a me personalmente è costato 160€ perché richiesto in casa madre tramite il numero telaio... Comunque nel mio i caso auto acquistata a dicembre in germania, pratica di nazionalizzazione presentata il 10 gennaio alla mtc di roma e non ancora evasa, mi vedo incluso tra quelli che devono pagare la ecotassa per ben 2000€ a fronte di un valore di acquisto di 3400€. Speriamo esca realmente la circolare che i poveri ignari che hanno acquistato prima del 1 marzo e che sono ancora in attesa di immatricolazione.
  • Ma se la tassa deve essere versata entro il giorno di immatricolazione del veicolo e deve essere calcolata in base al valore V7 presente a libretto, come si fa a pagare se il libretto non è ancora stato emesso ?
     Leggi risposte
  • Speriamo l'ecomalus sia come dice 4R, ho ordinato la mia 199 g/km ad Ottobre 2018, consegna prevista Aprile 2019
     Leggi risposte
  • Colpisce come sempre la lungimiranza di chi governa e soprattutto l'equità dei provvedimenti fiscali. La Giulietta listino 26K paga 1100€, una Maserati a benzina listino tra 76K e 133K paga 2500€ e naturalmente anche una Ferrari listino mediamente oltre i 250K, notoriamente auto del popolino paga 2500€ ... Siamo un gran paese non c'è che dire
     Leggi risposte
  • Da domani ci sarà il crollo delle immatricolazioni. Povere concessionarie, povere case automobilistiche e povero Quattroruote. L' Italia insieme a Cuba diventerà il parco automobilistico più vecchio del mondo...
     Leggi risposte
  • Se dovessi dare un consiglio.... una Smart Forfour EQ, con caricatore rapido opzionale. ;)
     Leggi risposte
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca