Eventi

Skoda Octavia
Si celebrano 20 anni di carriera

Skoda Octavia
Si celebrano 20 anni di carriera
Chiudi

La Skoda festeggia nel mese di aprile i 20 anni di carriera della Octavia, prodotta fino a oggi in tre generazioni e oltre cinque milioni di esemplari e divenuta nel tempo il modello più venduto del marchio. La denominazione Octavia affonda le radici nella storia: era già stata proposta per un modello prodotto dal 1959 al 1964 in oltre 360.000 unità.

La prima generazione. L'avvio del progetto risale al 1992, quando la Skoda era entrata da circa un anno nel Gruppo Volkswagen: sfruttando una piattaforma del costruttore tedesco fu possibile offrire una vettura al passo con i tempi quanto a sicurezza e particolarmente spaziosa, con un bagagliaio con capacità variabile da 528 a 1.328 litri, disegnata dal team guidato da Dirk van Braeckel. Per produrre la Octavia fu rinnovata la fabbrica ceca di Mladá Boleslav e la berlina del 1996, offerta con moderni propulsori come il 1.9 TDI 90 CV e il 1.8 20V turbo 150 CV, è stata poi affiancata nel 1998 dalla Station Wagon, proposta anche con trazione integrale. La produzione della prima generazione si è conclusa nel 2004 dopo 970.000 berline e 470.000 Wagon uscite dalle linee di assemblaggio.

La seconda e la terza generazione. La seconda generazione, lanciata nel 2004 e prodotta fino al 2013, ha raggiunto una produzione totale di 2,5 milioni di esemplari (1,6 milioni di berline, 900.000 Wagon) e ha introdotto la trasmissione automatica doppia frizione DSG e i motori benzina a iniezione diretta. La terza generazione, in ultimo, è stata presentata alla fine del 2012 e già nel mese di marzo 2016 ha raggiunto il milione di esemplari. L.Cor.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Skoda Octavia - Si celebrano 20 anni di carriera

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it