Industria e Finanza

FCA-PSA
Elkann: "Con la fusione ci saranno grandi opportunità"

FCA-PSA
Elkann: "Con la fusione ci saranno grandi opportunità"
Chiudi

Carlos Tavares parla a Parigi per la prima volta della fusione della Fiat Chrysler Automobiles con il gruppo PSA e poco dopo arrivano da Torino analoghe dichiarazioni positive sull'operazione. Durante un incontro con gli studenti del Politecnico del capoluogo piemontese, John Elkann, presidente del costruttore italo-americano, ha infatti sottolineato i benefici e le grandi opportunità generati dall’integrazione con i transalpini. 

Grandi opportunità in vista. "Oggi siamo entusiasti di quanto si potrà fare insieme a PSA, immaginando anche le sfide del futuro nel settore automobilistico. Insieme sono sicuro che riusciremo a cogliere grandi opportunità", ha affermato Elkann, che come Tavares ha parlato per la prima volta in pubblico del progetto di fusione annunciato a inizio mese

Ancora tempi lunghi. Elkann, al pari dell'amministratore delegato del gruppo transalpino, ha comunque messo in guardia sui tempi dell'operazione. "La fusione - ha avvertito - è stata annunciata, non è stata fatta. Da annunciare a farla passa un periodo anche lungo". Del resto mancano ancora la firma della lettera d'intenti vincolante, prevista per i primi giorni di dicembre e comunque entro Natale, le autorizzazioni delle autorità antitrust europee e il via libera delle assemblee dei soci nonché tutta una serie di passaggi tecnici e giuridici. Già ora sono comunque palesi i benefici delle alleanze. Elkann ha citato soprattutto le acquisizioni effettuate negli anni scorsi dalla Fiat e dalla Peugeot-Citroën: "noi abbiamo beneficiato molto dell'accordo con la Chrysler e Peugeot di quello con la Opel perché si riesce a spalmare un investimento di un euro su più auto: sono operazioni positive perchè si usano meglio le risorse. Sia noi sia loro lo abbiamo sperimentato bene in questo decennio". 

Il futuro dell'auto. Durante l'incontro non sono mancati dei passaggi sul futuro del settore automobilistico. "I prossimi 20 anni porteranno grandissime opportunità", ha dichiarato Elkann sottolineando, per esempio, la necessità di ridurre l'impatto ambientale delle quattro ruote. In particolare sono tre le grandi sfide da affrontare: la mobilità elettrica, la connettività e la guida autonoma. Quest'ultima ha il maggior potenziale di trasformazione perché "sarà una delle tecnologie con la maggiore diffusione" e "cambierà l'idea di come ci muoviamo".

COMMENTI

  • come ho detto in un altro post, la fusione è una grande opportunità; l'unica? si forse l'unica rimasta, ma proprio per questo verrà sfruttata alla grande da entrambe; FCA si porta in dote due cose essenziali, primo una nuova cultura frutto della fusione di due realtà sull'orlo del baratro; secondo un po' di soldi. PSA da parte sua porta in dote prodotti e piattaforme per l'elettrico. Secondo me sarà un successone, non tanto per l'elettrico, perchè la sfida tecnologica non è l'elettrico, quanto la guida autonoma; li si che sarà necessario ripensare l'auto quasi globalmente e li si si dovranno fare le economie di scala vere
  • @Alessandro Lo Coco: Stessi aneddoti si raccontano sia per Jaki e per Lapo. Ma un conto è fare il "Boss in incognito" per 2 settimane, un altro è avere le capacità e la voglia di portare avanti una grande azienda. Il tuo Giovannino non abbiamo avuto il tempo di vederlo all'opera, data la sua sfortuna, mentre concordo con Vin che l'unico della famiglia ad aver spiccato per doti imprenditoriali fu Umberto (fermo restando che nemmeno avrebbe anteposto gli interessi dell'azienda ai propri...). Gianni, a parte le preferenze di genere tirando le somme non è stato molto meglio quello che stanno facendo Lapo o il fratello col berretto della Ferrari. Difatti, reputo la causa principale della disfatta della nostra industria automobilistica la mancanza di una proprietà capace. Marchionne ha fatto solo quello che gli è stato ordinato di fare.
  • ... porcaccia la pupazza! Non dicono ci saranno nuovi modelli! Non dicono che Lancia avrà una nuova vita... parla di opportunità..5,5 miliardi di dividendi e nemmeno un euro su novità... a quando la Grande208EVO?
  • Ci manca solo la guida autonoma....
  • Si era diventati italo-americani, si era la gioia della Trilaterale, il sogno che Fresco non tradusse in realta', ma Sergio si'. Ora il Tava, fan di Sergio, si pappa un'espansione geografica non da poco. GLi riconosco una mossa formidabile. Come se Asterix avesse invaso l'Impero Romano.
     Leggi risposte
  • Di sicuro da subito grandi opportunità (di ulteriore folle accumulazione) per sé e per i suoi cari, per il resto vedremo chi avrà avuto ragione: appuntamento fra tre-cinque anni.
     Leggi risposte
  • Vin, non si può estrapolare dalle opinioni degli altri, solo i punti che fanno comodo. Roba da squallida propaganda politica. Marchionne è stato un AD discutibilissimo. Tu per primo lo hai criticato per tutto il periodo del suo operato. Quindi mi sembra un po' ipocrita adesso tirarlo in causa per avallare le tue teorie. Io sono assolutamente schifato dall'attuale situazione dell'industria automobilistica italiana. Marchionne è stato chiamato dagli Agnelli per liberarsi dalla Fiat durante il pasticcio GM-Fiat. Che anche allora, come per la successiva Fiat-Chrysler ed adesso per PSA-FCA fu un alternarsi di toni sconsideratamente entusiastici abbinati a sberleffi catastrofistici. Da questo punto di vista, il suo compito lo ha svolto egregiamente. Di sicuro gli Agnelli non gli hanno dato carta bianca (e soprattutto libertà di portafoglio) per rilanciare l'azienda. Detto questo di errori ne fece a iosa (Maserati??...Alfa Romeo??). Adesso viviamo in un periodo storico dove io ritengo che l'automotive dovrà darsi una ridimensionata terribile. Elettriche o no. Fusioni o no. Le automobili, come qualsiasi altra proprietà, diventeranno sempre più care da mantenere. In primis nel vecchio continente dove ormai da 20 anni regna la stagnazione. Che significa che quando va bene si guadagna l'1,5% e quando va male si perde il 3. Un mercato esigentissimo nella sua staticità. I governi stanno facendo di tutto per fare girare il denaro. Incentivi, rottamazioni, divieti. Far spendere soldi a gente che di indebitarsi non ne vuole sapere. I più furbi sono quelli che mantenendo ben salda casa propria, sono andati a guadagnare in giro per il mondo (triade). Da encomio, il fatto che lo hanno fatto a braccetto come i consoli Romani. FCA si è trovata in mano senza volerlo un buon mercato (USA) dove gli autoctoni si sono quasi suicidati (GM & Ford). Ma non trovo corretto avercela con i torinesi perché nonostante la loro a tratti palese inadeguatezza, ne sono usciti ancora più ricchi. Altrimenti si diventa come Fantozzi che ce l'ha perennemente col megadirettore galattico. Probabilmente a te piacerebbe vederli con una tuta blu addosso. Sporchi fino alle mutande. Ma non accadrà mai. Adesso per 3 anni non possono vendere le loro quote di questo ibrido (unico vero ibrido in circolazione) Franco-Americo-Olando-italiano (volutamente con la i minuscola). Poi si vedranno le loro reali intenzioni. Io ritengo che siamo semplicemente nelle mani di Tavares. Se riuscirà a far fare il giusto salto di qualità al prodotto italiano c'è qualche possibilità per i nostri impianti, altrimenti...giro di chiave. Quello che mi preme è che, al di là delle maestranze, rimanga quella scuola italiana che se fosse stata adeguatamente supportata, non sarebbe seconda a nessuno. E per questo bisognerebbe andare al Lingotto e prendere qualcuno a calci. Ma i figli dei ricchi nascono tutti cavalli di razza...
     Leggi risposte
  • quindi se per il futuro la missione è basata su tre parole chiave "la mobilità elettrica, la connettività e la guida autonoma"... allora il mondo auto è proprio conciato in una qualche maniera.... sempre meno soggetti in grado di guidare e sempre più problemi..... era meglio una volta... molto
  • Continua la stampa spazzatura non ci vuole un ingegnere nucleare per capire come andrà a finire. Forse solo i bambinetti non ci credono. 😘 in attesa dell’app
  • Ho letto su un sito web, che tratta maggiormente il motorsport, che i piani futuri di Fiat potrebbero comportare l’addio a Panda e 500 hatchback, per puntare ad un riposizionamento del marchio in segmenti più redditizi. Se i segmenti più redditizi sono quelli della Maserati Levante e dell'Alfa Romeo Stelvio, dove gli operai non riescono a fare un mese intero di lavoro, la situazione non mi appare troppo rosea. E come ha indicato la memoria storica Vin Leo, se adesso si riesce a far diventare vantaggioso l'accordo con PSA a suo tempo rinnegato niente meno che da Sergio Marchionne, non ci resta che attendere per scoprire che sorte toccherà a FCA nel prossimo futuro.
     Leggi risposte
  • Grandi opportunità per le sue tasche senz'altro, a livello prettamente industriale invece, PSA continua ad essere il partner sbagliato (soprattutto per il paese italia), come del resto il suo mentore Sergio Marchionne aveva dichiarato più volte. A chi lo ha dimenticato, riposto il link all'intervista del defunto manager canadese..... http://video.milanofinanza.it/hp/video-milanofinanza/Fca-Marchionne--Psa-non---partner-ideale-50319/
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca