Francia: proposta una tassa sul peso delle Suv - Quattroruote.it
Industria e Finanza

Francia
Proposta una tassa sul peso delle Suv

Francia
Proposta una tassa sul peso delle Suv
Chiudi

Dopo la tassa sulle supercar, in Francia potrebbe presto arrivare una nuova imposta basata sul peso delle Suv. A tutti i modelli a ruote alte, esclusi quelli green, con una massa superiore ai 1.800 kg potrebbe essere applicato un malus da 10 euro per ogni chilo oltre tale soglia. La proposta è stata annunciata dal ministro dell'Ecologia Barbara Pompili a seguito della decisione del governo transalpino di introdurre nuove misure ambientali nei prossimi anni. Se confermata, la nuova tassa potrebbe rientrare nella nuova manovra finanziaria che la Francia varerà nel 2021.

In origine erano 1.400 kg. L'idea della nuova imposta sul peso dei veicoli è stata suggerita dal WWF e dal Citizens Convention for Climate, un'assemblea francese composta da 150 cittadini selezionati casualmente all'interno della popolazione. Istituito da Emmanuel Macron nel 2019, questo consiglio ha come obiettivo quello di presentare al governo delle proposte per contribuire alla riduzione delle emissioni inquinanti, tra le quali figurano anche "un forte aumento delle tasse per i veicoli più inquinanti e l'introduzione del peso come parametro di giudizio". Originariamente, il congresso dei cittadini francesi ha proposto di tassare tutti i veicoli di massa superiore ai 1.400 kg, ma una volta passata la palla al governo tale soglia è salita a 1.800 kg per evitare di applicare delle imposte su modelli "popolari" e di grande diffusione. L'Eliseo ha infatti deciso di escludere dalla tassazione, oltre a elettriche e ibride, anche i modelli familiari, come le grandi wagon o le monovolume.

Nessuna francese coinvolta, o quasi. Attualmente sul mercato francese il 38% dei nuovi modelli venduti ogni anno è una Suv ma, ovviamente, non tutte le vetture a ruote alte dovranno pagare questa tassa. Fissando la soglia dei 1.800 kg (senza specificare se si tratterà di peso a secco o in ordine di marcia, ndr) il governo ha escluso non solo tutti i modelli compatti e di grande diffusione, ma anche praticamente ogni vettura con marchio francese. L'unico modello transalpino a cui potrebbe essere applicata la nuova tassa sarebbe infatti la versione al vertice della gamma della Renault Koleos, la Blue dCi 4x4 da 190 CV che, con i suoi 1.845 kg di peso avrebbe un'imposta aggiuntiva di 450 euro. Ampliando il discorso alle attuali alleanze, nessuna vettura del marchio Opel (controllato dal gruppo PSA) rientrerebbe nel malus, mentre per quanto riguarda il gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi l'unica Suv tassata sarebbe la X-Trail dCi 150 4WD, per la quale bisognerebbe pagare 50 euro allo Stato visto che la sua massa, in ordine di marcia, è pari a 1.805 kg.

2019-Club-3-secondi-14

Alcuni esempi. La nuova tassazione coinvolgerebbe decine di modelli, anche di larga diffusione. Per una BMW X3 xDrive30d, l'extra da pagare sarebbe di 950 euro, per un'Audi Q5 35 TDI di 450 euro (1.450 per la V6 45 TDI), per una Volvo XC60 D4 AWD di 200 euro, per una Mercedes GLC 200d 4Matic di 350 euro (1.000 nel caso della 400d a sei cilindri), per una Ford Edge 2.0 EcoBlue AWD di 3.160 euro, per una Hyundai Santa Fe di 950 euro, mentre per una Jeep Cherokee 2.2 Mjt AWD si arriverebbe fino a 1.530 euro. La sorella maggiore dell'americana, la Grand Cherokee, sarebbe tra i modelli più tassati già nel suo allestimento base, il 3.0 V6 Mjt II Laredo che con i suoi 2.478 kg di massa in ordine di marcia arriverebbe a pagare un extra di 6.780 euro. Anche alcune italiane d'alta gamma rientrerebbero nella nuova tassazione: si tratta delle Maserati Levante (già per la V6 si parla di 3.840 euro di tassa), della Lamborghini Urus (4.750 euro) e dell'Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio (1.050 euro).

1.000 euro di incentivo per l'usato elettrico. Parallelamente all'annuncio della nuova tassa, il governo francese ha confermato nuovi incentivi per l'acquisto di auto elettriche: per ampliare il bacino di potenziali clienti, verrà infatti introdotto un contributo statale di 1.000 euro per l'acquisto di un'auto a batteria di seconda mano.

COMMENTI

  • @Giorgio Cinato: io ho un'unica auto e, perché tale, ho bisogno di un'auto che svolge tutti i compiti, da andare a fare la spesa quotidiana a quella, diciamo, mensile, dal portare figli a scuola piuttosto che alle varie attività ma anche caricare al massimo per andare in vacanza sia quella tipica estiva che il week end in montagna o al mare, viaggi internazionali di 1300/1400km (di sola andata) in 5 adulti, piccoli "traslochi", carichi da Ikea. 13 anni fa ho scelto una C4 Picasso oggi potrebbe essere la sua sostituta, un SUV Segmento C visto che i monovolume non li fanno più, quello che, però più si avvicina alle peculiarità di una monovolume, dallo spazio per 5 a quello di poter caricare di tutto, alla modularità dello spazio. E non penso sia un lusso, ma, piuttosto una necessità.... Perché pagare di più?
  • Dovrebbero farla anche qui, magari partendo dai 1400 kg originari, così la gente prima di comprare questi "camion" inutili ci penserebbe una volta in più e le case farebbero il possibile per mettere sul mercato modelli più leggeri
     Leggi risposte
  • Le tasse patrimoniali sul "potenziale" sono estremamente pericolose e autocratiche nonché a mio avviso anticostituzionali. Non si può tassare un'auto perché "ipoteticamente" potrebbe inquinare. Ripeto inquina, occupa più suolo pubblico ecc.. maggiormente una Panda a metano che viaggia che una RS6 ferma in garage. Il resto sono solo incongruenze applicabili a tutto. Bisognerebbe tassare i coltelli perché possono uccidere ecc... ecc...
     Leggi risposte
  • Beh non mi sembra una idea tanto bislacca. Fosse per me la tassazione la calcolerei secondo tre parametri (con lo stesso peso): superficie occupata, massa e potenza. La maniera ancora migliore sarebbe, visto che ormai l'unica cosa che conta è combattere la CO2, mettere la tassazione tutta sui carburanti: inquinda di meno una Lamborghini a 12 cilindri ferma in garage che una full-hybrid qualsiasi in giro per la strada. Questa tassa farebbe ingiustizie??? Si è vero però se si vuole l'ecologia a tutti i costi è quella più sensata.
     Leggi risposte
  • Da un punto di vista tecnico l'equazione: maggior peso/ maggior consumo/ maggior inquinamento funziona, come funziona l'equasione;maggior velocità/maggior consumo/ maggiore inquinamento. Infatti non capisco come si faccia a comprare auto molto veloci con i limiti di velocità, oppure certi "bestioni" con i problemi di traffico che ci sono. Personalmente credo che l'unica spiegazione per questi comportamenti sia psicologica "far vedere chi si è" solo che se "si è veramente" non si ha bisogno di far vedere. Gianni Agnelli quando girava da solo usava una 500. Per cui la cosa mi lascia indifferente.
     Leggi risposte
  • Cosa significa SUV non esiste a libretto a meno che non si tassino auto per marca/tipo Tornando alla co2 con il peso si tassa un potenziale emette più co2 una panda a metano che fa 50.000 km/a che una Audi rs6 che ne fa 5000km/a come arrestare un pugile perché potrebbe ammazzare
  • Stefano Zoppi.Il mio commento sulle dimensioni era riferito ai SUV classificati "Grandi" o "Superiori" che più saltano all'occhio.Per quelli "compatti" o "medi" si possono paragonare ad autovetture poi come scritto,ognuno è libero di spendere i suoi soldi su cosa gli piace o fa al suo caso.
  • Come già scritto in passato,la guerra alle auto è solo un pretesto per costringerti a cambiare auto per fare"girare" l'economia perchè il PIL sono i soldi che passano di mano cioè in consumi.Nelle zone di un terremoto o dopo una guerra aumenta il PIL perchè la gente dovrà ricomperare tutto.Non c'entra nulla le ecologia perchè come scritto su questa e altre riviste,il mondo dei trasporti su strada vetture comprese incide non più del 10-12% inquinamento tant'è che durante il blocco del traffico dal 11 marzo in avanti con traffico calato del 85%,l'inquinamento non è calato in egual misura e le Pm 10 e 2,5 sono rimaste praticamente invariate segno che non è colpa solo delle vetture.Vorrei che Italia e altri paesi Ue facessero la "guerra" come la stanno facendo alle auto anche alle navi che in maggioranza usano nafta o olio combustibile dove una porta container inquina come 300.000 vetture o traghetti,moto navi con motori diesel di 10 anni addietro come ci bloccano le nostre auto degli stessi anni.Non lo fanno perchè altrimenti si ferma la economia.Quanto a SUV pur essendo contrario perchè trovo insulso girare con una vettura che a parità di motore rispetto al analogo modello "basso" consuma un +20% di carburante e anche inquinamento,e con le dimensioni non riescono a stare dentro alle strisce dei parcheggi,ognuno è libero di spendere i suoi soldi come più gli aggrada e se consumerà di più,ringrazio sentitamente perchè darà più soldi allo stato in accise e IVA carburanti e spese manutenzione varie e non le chiederà a me.
     Leggi risposte
  • Venti anni fa guidavo un'auto a benzina che aveva una cilindrata pari alla metà del SUV td che guido adesso un terzo dei sui cavalli e prestazioni ridicole paragonate ad esso, e sebbene pesasse circa 800 Kg in meno succhiava benzina che era una bellezza. L'aumento del peso di una vettura a quanto pare non è tutto così come non non lo sono i pochi litri di carburante risparmiati in un anno se in cambio si ha l'auto che più ci piace. A Pic nessuno potrà mai negare il suo sacrosanto diritto di comprarsi una Citroen ne a me una SUV, come saranno alimentate in futuro è secondario e soprattutto non dipenderà completamente da noi. Se poi vogliamo parlare di ecologia l'elettrico è un capitolo appena iniziato e non nego che mi intriga ma se porterà un reale beneficio nessuno lo sa. Se volessimo veramente bene al pianeta dovremmo per prima cosa imparare a mangiare...........
     Leggi risposte
  • Pic, onestamente devi fare bene i conti. Se fai 170 km al giorno, quindi ben al di sotto del ciclo wltp x 300 giorni lavorativi in 4 anni sei arrivato come ridere alla cifra.
     Leggi risposte
  • Ale Balza tu scrivi che Q5 e X3 sono "...il minimo per fare un weekend con la famiglia..."
     Leggi risposte
  • @ale balza: C5 Aircross e hai 5 posti per 5 adulti ed un bagagliaio tra i più capienti e modulabili. @Alberto Buratti: dici bene che i furgoni in pochi anni arrivano a 200/300 mila km e più ma....l'e-Ducato (e company) nel ciclo NEDC ha un'autonomia di 200/360km; praticamente va bene solo per le consegne in città e/o nelle ZTL non certo per fare tanti km/anno...
     Leggi risposte
  • @Alberto Buratti: Allora spiegami perché nel mondo commerciale, ovvero tutto quello che ha 4 ruote e porta in giro merce praticamente non esiste l'ibrido. Anzi proprio Toyota, che aveva annunciato di abbandonate il TD prima di tutti, per i furgoni lo usa ancora. Pensare che al contrario dei mezzi per il trasporto di persone-privato, il mondo commerciale spinge su ogni ambito per abbattere i consumi. Mondi paralleli...
     Leggi risposte
  • Io davvero non riesco a capire l'odio di tante persone verso i Suv... ci deve essere qualche motivazione psicologica altrimenti non spiega. Soprattutto quelli intorno ai 4 metri e mezzo non mi pare siano cosi ingombranti e inquinanti.
     Leggi risposte
  • La risposta alla diatriba l'ha scritta Vin: se morirà il TD, moriranno pure i suv. Senza il parsimonioso ed economico TD col cavolo che avremmo le strade piene di carrarmati. L'ibrido non riuscirà mai a sostituire un motore che ha nel suo forte proprio quello di essere il più idoneo a spostare pesi considerevoli. Quindi Ale Balza (scusami, ti prendo come esempio) per portare a spasso la famiglia alla domenica dovrà ritornare ad una più bassa, più leggera, più parsimoniosa SW. Come d'altronde si faceva fino ad una ventina d'anni fa. Cmq, tornando al balzello francese, come clienti di automobili abbiamo ampiamente e stupidamente dimostrato che siamo disposti ad accollarci leasing più onerosi di un mutuo per l'appartamento al sono fine di metterci sotto al sedere il giocattolo tanto agognato. Sono state dismesse auto assolutamente in ordine (molto spesso per passare al modaiolo suv) che anni fa ci avrebbero chiesto se eravamo sani di mente. In parole povere, ci siamo affermati come gallina da spennare. E saremo spennati sempre di più. Giustamente. Nessuna tassa da nessuna parte del mondo va a colpire l'utilitaria che serve all'operaio per andare a lavorare...quindi...
     Leggi risposte
  • Ottima proposta. A Milano questi bidoni rovinano tutti i mariciapiedi e i cordoli. Il suv consuma tanto, pesa tanto ed è un pericolo per pedoni e ciclisti.
  • A 30anni, dopo averla tanto desiderata comprai una SLK, potessi ora una LOTUS. Ma i 30ennindi oggi (quando succede) desiderano il SUV. Ovvio che non ha senso! Ma una Q5 o X3 per una famiglia di 4-5 persone è il minimo x poter fare anche solo un weekend sulla neve.
     Leggi risposte
  • In Olanda la tassa di possesso di un'auto è calcolata in funzione del peso secondo la logica: più pesa, più consuma, più inquina. Partendo, se non ricordo male, fino a 1.150 chili da poco meno di 500 euro! ... Ma lì non costruiscono automobili.
     Leggi risposte
  • eotassa
  • Tassare il peso di un'auto mi sembra troppo semplicistico ed introdurrebbe delle "ingiustizie" (si pensi alle esigenze di auto grandi che hanno le famiglie numerose). Per innescare una vera spirale positiva occorrerebbe tassare allo stesso modo tutte le auto (benzina, diesel, metano, gpl ed elettriche [per queste ultime definendo la quota di termoelettrico e di rinnovabile di anno in anno]) per le loro emissioni nocive (CO2, monossidi e particolati) calcolate dal processo produttivo dell'automobile fino alla sua dismissione/riciclo. Tassa poi (pesantemente) modulata sul numero di componenti del nucleo familiare. Sarebbe (molto... forse troppo) complicato ma così sarebbe giusto.
     Leggi risposte
  • Una proposta - dopo recenti provvedimenti poderosi con analogo obiettivo - tagliata su misura per salvaguardare la propria industria dell'auto. Si faceva così anche da noi "un secolo fa" per garantire il posto di lavoro ai dipendenti connazionali del settore. Ora invece , grazie alla componente fanatica ed ignorante (nel senso letterale) del nostro governo, abbiamo creato le condizioni per demolire del tutto ciò che di esso resta nei confini nazionali. I francesi sono scaltri e coerenti nella difesa dei propri interessi, bisogna riconoscerlo. Con la fusione di FCA con PSA ne vedremo di tutti i colori nella stessa direzione, ci scommetterei.
  • meglio una tassa sul peso di chi guida i suv ... spesso è tutto in proporzione
  • in Italia esiste già l'ecotassa, non lo sapevate? oltre i 250g/co2 si pagano 2500euro. MA .... nonostante questo le immatricolazioni di queste auto sono cresciute (+36.9% quelle tra 200 e 250g/co2).
     Leggi risposte
  • ma questi si affidano ad un manipolo di cittadini selezionati a caso (eufemismo per dire gente che non sa un cxxxo di quello che sta facendo) e al wwf per avere suggerimenti circa la riduzione delle emissioni inquinanti? mi auguro che i francesi seri, quelli che pagano soldi buoni per avere in cambio uno stato degno di questo nome rispediscano macron al più presto là da dove è venuto e che non lo facciano ritornare mai più, per il loro stesso bene
  • Questa proposta, letta assieme alla tassa sulle supercar, più che di ecologia sa di protezionismo.
     Leggi risposte
  • La sindaca di Parigi che mette i 30 all'ora, la ministra che spara queste pirlate, per non parlare delle varie ministre e sottosegretarie di casa nostra ... Quando sento parlare di quote rosa mi viene sempre più l'orticaria. Ovviamente, sono ironico...
  • Rompono le scatole ha chi ha una utilitaria magari euro 3 che fa 18 km/litro e poi può circolare un autoblindo ultimo modello che magari fa 10 km/litro e la emissione di CO2 è direttamente proporzionale al consumo e non esistono filtri per trattenerla.Certo che se finisse questa gara ad avere motori con potenze oltre i 180 cv per auto di tutti i giorni, con limiti di velocità,traffico caotico automaticamente calerebbe inquinamento senza doverci inventare chissà cosa?
  • Hanno perfettamente ragione, serve anche a compensare l'assurda tassa sulle emissioni CO2, che le lobby tedesche sono riuscite a stravolgere rendendole parametrate al peso(una assurdità, visto che le macchine pesanti consumano e inquinano di +)
     Leggi risposte
  • @ Pietro schiavo, appunto, "l'abbiente" se la ride e continuerà a comprare suv
  • Visti i vari commenti isterici, la maggiornanza, sono orientata a concludere che e' una ottima idea.
  • Mi spiace, ma stavolta i galletti hanno ragione: è vergognoso vedere per le strade girare auto che pesano più di un Iveco Daily (e con la stessa aerodinamica) con 1-2 persone a bordo. E qui casca l'asino: se vogliamo la svolta "green" dobbiamo fare qualche passo indietro ed abbandonare i suv. Lo stesso se mossi da propulsione elettrica: Auto come la Tesla X o Y non hanno senso. E' ora di finirla di essere ipocriti. O moda o aria pulita. Il compromesso non è accettato: altrimenti io mi tengo il mio TD E6 .
     Leggi risposte
  • I soliti originali francesi, tanto grandi ed importanti ma che in finale vengono ogni giorno a Lussemburgo a lavorare percorrendo anche 200km al giorno per un tozzo di pane lussemburghese. No comment...
     Leggi risposte
  • La tassa sull'ossigeno che respira il guidatore ...quando?
  • ... Il che fa a pugni con il calcolo delle emissioni di CO2 con cui le Case devono pagare le multe all' Unione Europea, che avvantaggiano i veicoli più pesanti (cosa che rasenta l'assurdo, peraltro). Ma, devo dire, anche questa della "tassa sul peso" ( sarebbe meglio dire "massa") è un assurdità; se riesco a raggiungere efficienza anche con un veicolo pesante, il che magari vuol dire più sicuro ( più dispositivi di sicurezza, rinforzi nella scocca, ecc), non è meglio?
     Leggi risposte
  • Proposta risibile, tutti i marchi premium hanno suv elettrici da tre tonnellate.......
     Leggi risposte
  • Suggerisco a madame di tassare le auto con più di due ruote, quelle con più di uno scarico, quelle di colore nero perchè potenzialmente fassiste, quelle con più di tre cilindri...
  • Gli stati singoli in preda all’isteria e la comunità europea non pervenuta. Quand’è che si decidono a lavorare? A legiferare organicamente con leggi sensate valide su tutto il continente? Troppo difficile?
  • Tassa di rara imbecillità, del resto viene da un governo miope dal punto di vista tecnico. Certo ci vede benissimo da quello elettorale. Dal punto di vista pratico, tassare le auto in base alle emissioni può anche avere un senso, ma tassarle sulla base del peso è una stupidaggine sesquipedale.
  • Se verrà approvata la norma, prevedo una corsa ad omologazioni "farlocche" di auto cioè prive di molti accessori, e quindi più leggere, alla seduta di omologazione. Questi accessori compariranno poi, come per incanto, sulle vetture vendute, e così anche i pesi, dopo i consumi, saranno valori slegati dalla realtà I cicli di omologazione legati ai consumi non hanno insegnato niente al legislatore?
  • Vedo che le vicende francesi ora sono sempre al centro delle attenzioni della redazione. Cmq come scrissi già per il malus sulle emissioni, si tratta di proposte di legge legate alla scelta politica di portare al governo l'area "centro/ecologista". Una scelta quasi obbligata visto che l'alternativa era la destra estremista e xenofoba rappresentata dall'amica di un politico italiano (evito il nome così "quell'illuminato" che si è risentito l'altra volta non ha motivo di manifestare tutto il suo anafalbetismo funzionale). Va da se che visto il malcontento popolare suscitato dalle scelte operate in questi anni, (infatti con questa proposta hanno accuratamente evitato di andare a colpire gli interessi dei più), il presidente Macron e il suo entourage hanno pochissime (per non dire nulle) possibilità di essere rieletti nel 22.
     Leggi risposte
  • Sacrosanto! Io estenderei anche al parametro "dimensione"
     Leggi risposte



  • FOTO


    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/c2850f38-63b8-4397-bfc8-d991da56abb5?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/1807d2c8-0fa0-4a52-8879-ad2e30c8da9a?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/df1238b7-1cd1-4cb8-acf5-ca5fc8337b3e?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/253cf716-80d8-4880-ab39-eabf3d118da3?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/a95ae857-45f7-489b-860c-6e28e21f3203?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/0e551540-8c39-4bd4-9c53-ff80a95b1f86?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/753afb91-23a6-4832-ad30-4ff338b60128?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/6c30ff53-f367-4ad2-8f3d-bbaec152cf8b?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/1e796388-f887-4d33-9e4e-a409c24906b4?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg Il giro di pista della Chevrolet Corvette C8 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-giro-di-pista-della-corvette-c8 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/af2b964e-f99d-4d83-a0e4-556894578f94?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca