Nuovi Modelli

BMW Z4
Tolti i veli alla nuova roadster

BMW Z4
Tolti i veli alla nuova roadster
Chiudi

A un anno dal debutto della Concept, la BMW ha deciso di tornare a Pebble Beach per presentare in anteprima mondiale la versione di produzione della Z4. La nuova generazione della roadster è stata svelata nella sua variante più performante, la M40i, nell’allestimento First Edition che caratterizzerà le prime vetture che verranno consegnate a partire dalla primavera del prossimo anno. La Casa tedesca diramerà maggiori informazioni tecniche nelle settimane precedenti al Salone di Parigi (4-14 ottobre), dove la due posti porterà al debutto anche le altre motorizzazioni della gamma.

Ritorno alla tela. Con la sua terza generazione la Z4 è tornata alle origini: la capote di tela, abbandonata a favore di un hard top retrattile sulla E89, evolve il soft top della prima Z4, la E85, e dell’antenata Z3. L’esemplare presentato in California, con carrozzeria in tinta Frozen Orange metallic, ha una capote color antracite con effetto argentato che si abbina alla Shadow Line High Gloss firmata BMW Individual e alle calotte nere degli specchietti retrovisori esterni. I colori della vettura, così come le linee, si richiamano a quelli della concept. I designer hanno evoluto lo stile del prototipo senza snaturarne l’essenza: svariati dettagli ricalcano quelli della concept a partire dai tagli delle fiancate fino ad arrivare al frontale dove la calandra è stata abbassata e ora si fonde con le nervature del cofano che si protraggono verso il doppio rene sottolineando la dinamicità del muso. I fari Led adattivi sovrastano le grandi prese d’aria del paraurti, anch’esse derivate dal prototipo. Anche l’impostazione del posteriore ricalca quella della concept, evolvendone le linee e riprendendo sia il doppio terminale di scarico, sia le forme del paraurti e dei gruppi ottici.

Triplo schermo. Anche l’abitacolo risulta estremamente simile a quello della concept ed è totalmente orientato verso il guidatore: sulla plancia sono presenti due schermi, uno, più grande, per l’infotainment, e uno utilizzato come quadro strumenti digitale. Sotto al sistema multimediale, tra le due bocchette del sistema d’aerazione, è presente un ulteriore schermo che permette di gestire, insieme ad alcuni tasti fisici, le funzioni di climatizzazione dell’auto, proprio come già visto sul prototipo. A differenza di quest’ultimo, come anticipato, i due sedili regolabili elettricamente vengono proposti nella stessa tonalità: l’esemplare esposto a Pebble Beach dispone di sellerie di pelle Vernasca Black con impunture decorative. Tra le dotazioni della First Edition, oltre al BMW Live Cockpit Professional, sono presenti anche un head-up display, un sistema d’illuminazione ambientale e un impianto audio Harman Kardon.

Solo sei cilindri in linea, per ora. Oltre all’estetica, la nuova roadster tedesca ha portato al debutto svariate innovazioni tecniche che le hanno permesso di ottenere un perfetto bilanciamento del peso tra i due assi. La Z4 M40i sfrutta il sei cilindri in linea 3.0 TwinPower Turbo da 340 CV che, nella versione M Performance, le permette di scattare da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi. Sulla First Edition sono inoltre presenti dotazioni come un assetto sportivo con ammortizzatori a controllo elettronico, dei cerchi da 19", un impianto frenante sportivo e un differenziale posteriore elettronico M Sport. 

COMMENTI

  • bella, mi spiace dirlo da convinto sostenitore Mercedes, ma questa sembra migliore della SLC chi dice che somiglia alla 124 dovrebbe smettere di assumere sostanze illecite
  • A me piace di più il prossimo modello questo sa già di vecchio
  • Mi trovo pienamente d'accordo con altri commenti per la scopiazzatura del muso della 124. Ha perso l'originalità delle precendenti serie.
  • Lo sbalzo anteriore non è elevato in senso assoluto, è mal dissimulato. Poi bisogna vedere le normative. Vero è che in Audi fanno meglio nonostante una posizione del motore peggiore, piuttosto avanti. Alfa invece adesso hanno lo sbalzo ultra-ridotto, davvero uno spettacolo da vedere.
  • dalla padella alla brace: una volta che un premium tedesco decide di cambiare linea, ecco che ti va a copiare la 124. 124 che è proprio oggettivamente bella, contrariamente a questa macedonia di stili
     Leggi risposte
  • Sul sito bimnertoday.de ci sono foto di confronto della E89 e G29 viste di lato. La G29 sembra avere un passo più corto (le ruote sono più vicino alla portiera) e comunque uno sbalzo anteriore più lungo.
  • Frontale copiato dalla Fiat 124! Troppo carica di linee: pesante. Non ha eleganza. Questo allestimento M lo trovo volgare, tamarro. Per me le Spider sono auto da godersi ad andature turistiche con un bel 6 cilindri, che non deve per forza avere 300 e passa CV e dove lo 0-100 non conta nulla. La strumentazione, per me, doveva rimanere analogica. In pratica i 3 display sono tutti uguali su X5, 8 e Z4!! La Z1, Z3 e Z8...capolavori e con il vero spirito Delle auto aperte. Comunque, penso che BMW si stia smarrendo per quanto riguarda il design. Fino a Bangle, per me, le BMW erano BMW. Oggi non più! Peccato.
     Leggi risposte
  • Con Bmw bisogna aspettare le serie dispari. La 1a spider Z3 era un capolavoro stilistico. La 2a diventata Z4, era poco elegante, stilisticamente (per me) poco riuscita. La 3a sempre Z4, era splendida, sportiva ed elegante come la prima Z3. Questa 4a ha uno stile con un uso eccessivo di linee sparse ovunque, magari è solo per la versione M, ma quel posteriore e quell'anteriore così complesso, gli fanno perdere molta eleganza, non è brutta ma è "pesante" nel design.
     Leggi risposte
  • non mi entusiasma, onestamente visto il bellissimo esercizio di stile fatto con il prototipo mi aspettavo di meglio ma attendo di vederla dal vivo per un giudizio estetico definitivo.
  • Me la immagino dal vivo: proporzioni aggressive e sbalzi corti. Credo che più che la forma dei fari e della griglia faccia impressione questo.
  • Frontale bruttino, non all'altezza di una bmw da 40/50 mila euro. Dietro può anche andar bene, ma niente a che vedere con la Z3 e successive.
  • C'è più creatività in una spazzatrice stradale nell che nelle auto di Kaban (BMW) e Lichte (Audi). Rimpiangiamo de Silva e Bangle
     Leggi risposte
  • no non ci siamo. BMW ha sempre fatto auto per uomini seri questa invece sembra un giocattolo. troppo carica nelle linee a causa di sfoghi dell'aria troppo evidenti, i fari anteriori poi non sono da BMW! troppo giocattolosa ed orientaleggiante insomma. sugli interni stendiamo un velo pietoso oltre ad essere fuori fuoco per il tipo di auto. quelli della tt uscita 5 anni fa sono più moderni! piuttosto che spendere un sacco di soldi per un giocattolo così vado di boxter oppure mx5 elaborata e con i soldi che mi rimangono posso mantenermela per 10 anni!
  • Anch’io trovo che il muso sia palesemente scopiazzato dalla 124 ed è piuttosto grave; bella la coda; fantastico il cruscotto: ritorno alle migliori tradizioni dopo anni di tristezza...
  • Anch’io trovo che il muso sia palesemente scopiazzato dalla 124 ed è piuttosto grave; bella la coda; fantastico il cruscotto: ritorno alle migliori tradizioni dopo anni di tristezza...
  • Anch’io trovo che il muso sia palesemente scopiazzato dalla 124 ed è piuttosto grave; bella la coda; fantastico il cruscotto: ritorno alle migliori tradizioni dopo anni di tristezza...
  • vedo un bel po' di buchi feritoie e sfiati che dubito abbiano funzione e non una foto che mi faccia capire che pesce sia. sicuramente veloce e costosissimo. c'ha pure l'impianto harman kardon… perfettamente inutile con sei cilindri e vento nei capelli
  • Terribile, davvero terribile. A parte la sconcertante somiglianza con la 124 nella parte anteriore, la carrozzeria è tozza e sproporzionata. La Z4 è un'ato stupenda tutt'ora, questa ha delle proporzione totalmente diverse, e completamente sbagliate. Peccato davvero, probabilmente sarebbe stata la mia prossima auto.
     Leggi risposte
  • Quoto Gian Marco; purtroppo l'imperante tendenza a fare plance sempre più simili e omologate, ricche di monitor che la maggioranza degli utenti non userà mai, ha colpito anche in questo caso. Macchina senz'altro fantastica, ma dove sono stile e personalità delle progenitrici ( a partire dalla splendida Z3...) e dov'è, appunto, la sportività emanata da ogni particolare dei vecchi cruscotti? Saluti
  • solo 2 posti e niente trazione integrale? Ne venderanno 14
     Leggi risposte
  • L'unica cosa che caratterizzava la Z4 era proprio il tettuccio rigido. Noto con dispiacere che si è puntato più sul cruscottino tipo playstation che farà felici tanti bimbominkia ....
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21801/poster_003.jpg BMW Serie 1 2019: ora a trazione anteriore http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/bmw-serie-1-2019-ora-a-trazione-anteriore Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21745/poster_002.jpg Teaser - BMW i3s: ecco le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-bmw-i3s-ecco-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21737/thumb bmw i3s.jpg Nuova BMW i3S: cambio di taglia http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/nuova-bmw-i3s-cambio-di-taglia Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21515/Thumb bmw serie 3.jpg BMW Serie 3 2019: ecco perché è più estrema della Giulia http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/bmw-serie-3-2019-ecco-perche-e-piu-estrema-della-giulia Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21493/poster_007.jpg La nuova BMW serie 3: ecco il primo teaser della prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/bmw-serie-3-teaser-mov Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21480/Max lai.jpg Presa per un giorno. Le impressioni di un motociclista 2 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/presa-per-un-giorno-max-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21479/_DSC3084.jpg Presa per un giorno. Lo stupore di Erica. http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/spina-per-un-giorno-erika-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21478/Paola.jpg Presa per un giorno. Quando la mamma si fa taxi. http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/presa-per-un-giorno-quando-la-mamma-si-fa-taxi- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21466/_DSC2879.jpg Presa per un giorno. Le impressioni di un motociclista 1 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/presa-per-un-giorno-garbin-ok-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21465/Traccanella.jpg Presa per un giorno. La parola alla memoria storica http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/presa-per-un-giorno-traccanella-mp4 Prove

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    In collaborazione con Facile.it

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!