BMW Serie 7 L'ammiraglia si rifà il look

Andrea Stassano Andrea Stassano
BMW Serie 7
L'ammiraglia si rifà il look
Chiudi
 

Pochi mesi dopo aver svelato l’ammiraglia alta della Casa, l’inedita X7, la BMW aggiorna la sua auto bassa di rappresentanza, la Serie 7. E non si tratta di modifiche di poco conto, per il modello prodotto dal 2015, pur considerando solo il lato estetico. L’intero frontale, infatti, è stato ridisegnato e risulta più alto di 5 cm all’estremità del cofano: a cambiare sono il doppio rene (più largo del 40%, in linea con quello dell’X7), il fascione con finiture cromate, i gruppi ottici più sottili (del tipo adattivo a Led di serie o Laserlight optional) e il cofano. Persino il logo ora è più largo.

Grande attenzione al confort. Di lato spiccano, oltre ai nuovi cerchi di lega fino a 21”, i profili inferiori ridisegnati, integrati da sfoghi per ottimizzare il flusso d’aria proveniente dai passaruota anteriori. La vetratura, inoltre, è più spessa di oltre 5 mm, per “isolare” ancora di più l’abitacolo: e, restando in tema, è stato aggiunto ulteriore materiale fonoassorbente nei passaruota posteriori. In coda, i gruppi ottici tridimensionali a Led sono più sottili di 35 mm, e sono ora collegati da una striscia luminosa molto sottile. Cambia anche la parte inferiore, con i grandi terminali di scarico integrati in un’ampia cornice cromata.   

Anche a passo lungo. La Serie 7 continua a essere disponibile in due varianti di carrozzeria: quella lunga, con passo maggiorato di 14 cm, che porta la lunghezza a 5,26 metri, mentre la versione standard – si fa per dire – arriva a 5,12. Entrambe guadagnano 2,2 cm d’ingombri, mentre larghezza (1,90 metri) e altezza (1,47 metri, e 1,48 per la “lunga”) restano invariate.

2019-BMW-Serie-7-36

Ambiente al top. Il lavoro prosegue all’interno, dove l’accento è stato posto, oltre che sullo stile, sulle dotazioni, sui materiali e sui sistemi di bordo. La Serie 7 è offerta di serie con rivestimenti di pelle Dakota, disponibile in cinque colori. Sono sei, invece, le varianti di tinta per l’opzionale pelle nappa Exclusive, mentre ora è disponibile pure la variante con trapuntatura estesa. Nuove le finiture di legno pregiato American Oak Dark con inserti di metallo e grana di pioppo grigio metallizzato lucido. Rifiniture e bordi cromati del pannello strumenti sono realizzati ad hoc per ogni auto, per garantire un assemblaggio più preciso. L’ambiente, già lussuoso, può essere ulteriormente arricchito grazie al pacchetto Design Pure Excellence, che include: rivestimento di Alcantara, listelli sottoporta di alluminio spazzolato, cuciture nella parte inferiore del cruscotto e inserti di legno pregiato per i copri-prese delle cinture di sicurezza. Il pacchetto M Sport racchiude invece il volante sportivo di pelle e la pedaliera M, i sedili confort, i listelli sottoporta M illuminati e gli inserti di rifinitura di legno pregiato Fineline Black. Ridisegnato il volante di serie e rivisti alcuni comandi. Inoltre, la ricarica wireless è collocata in posizione più comoda. Previsto di serie il BMW Live Cockpit Professional, che include il sistema d’infotainment la strumentazione interamente digitale, rispettivamente con schermo da 12,3” e da 10,25”, gestiti dal nuovo BMW operating system 7.0. L’interfaccia avviene tramite lo schermo touch, l’iDrive sul tunnel, i comandi al volante e quelli vocali naturali. L’Intelligent personal assistant può essere attivato con la frase “Hey BMW”, e aiuta il conducente a sfruttare le varie funzioni.

2019-BMW-Serie-7-25

Dietro sei in first class. Per la versione a passo lungo è disponibile l’Executive Lounge, che mira a migliorare ulteriormente il benessere di chi sta a bordo. Oltre al clima automatico quadrizona, ai sedili confort regolabili elettricamente e alla funzione massaggio posteriore, il pacchetto comprende anche la ventilazione attiva per tutti i sedili, oltre alle opzioni Executive Lounge seating e alla console posteriore Executive Lounge. Il sistema multimediale posteriore consta di due display Full HD touch da 10”, completi di lettore Blu-ray, che consentono di accedere anche alle funzioni online e di navigazione. Inoltre, il BMW Touch command è stato migliorato: questo tablet estraibile da 7” può essere utilizzato persino fuori dall’auto e permette di gestire la regolazione dei sedili, l’illuminazione interna e il controllo del climatizzatore, nonché il sistema d’infotainment. Può anche riprodurre file audio e video esterni.

2019-BMW-Serie-7-32

Potenza vellutata. La Serie 7, che si pone come obiettivo il miglior compromesso possibile tra confort e doti dinamiche, può contare su un telaio raffinato, sospensioni adattive di serie con smorzamento a controllo elettronico e sospensioni pneumatiche autolivellanti. Tra gli optional si possono scegliere l’Integral active steering e l’Executive drive pro chassis system, disponibile per tutte le Serie 7, tranne che per la variante plug-in. Robusto, ovviamente, l’ausilio alla guida previsto dal Driving assistant professional, tra cui: l’assistente di sterzata e controllo corsia e il Traffic jam assist, il sistema di mantenimento corsia con protezione attiva dell’urto laterale, la manovra di evasione, il Cross traffic alert, i sistemi di avviso anche di marcia contromano, oltre al cruise control adattivo con funzione Stop&Go. Ed è di serie l’assistenza al parcheggio, che ora include la possibilità di effettuare manovre in retromarcia automatizzate.

Anche plug-in. La gamma motori prevede unità benzina e diesel, a sei, otto e dodici cilindri, oltre a una rinnovata ibrida plug-in con prezzi a partire da 96.200 euro. Anche il cambio Steptronic a otto marce di serie ha subito migliorie, così come la trazione integrale xDrive, che può essere combinata con l’alimentazione ibrida. Al top troviamo la M760Li xDrive (181.300 euro), equipaggiata col V12 6.6 da 585 CV, mentre la 750i xDrive (120.600 euro) monta un nuovo V8 4.4 da 530 CV. L’ibrida plug-in 745e (106.400 euro) adotta un sei cilindri in linea di 3 litri, abbinato a un motore elettrico sincrono, per una potenza totale di 394 CV in modalità Sport. Tra i diesel si segnalano tre propulsori a sei cilindri in linea di 3 litri: erogano 400 CV sulla 750d xDrive (118.000 euro), 320 CV sulla 740d xDrive (106.200 euro) e 265 sulla 730d (96.200 euro). E il lancio? In marzo, come accadrà per la Serie 3, l’X7 e la Z4.

COMMENTI

  • Doppio rene grande non vi piace? Poco male, non è stato disegnato per voi. Dove queste automobili si vendono in numeri "apprezzabili" alle persone (potenziali acquirenti) non interessa minimamente dell'eleganza o dell'equilibrio, quanto dell'ostentazione. Più è grassa la mascherina, più fa status symbol. Questo chiede il mercato e questo BMW confeziona, come è naturale. Non ci sono Designer o manager da licenziare, più probabilmente solo manager a cui alzare lo stipendio, visto che probabilmente così conciata la BMW serie 7 venderà di più.
     Leggi risposte
  • Confermo, la potenza della versione dotata del V12 6.6 (M760Li xDrive) è di 585 CV, con 850 Nm di coppia.
     Leggi risposte
  • Dal punto di vista meccanico, vedo un impoverimento dell'offerta. Le uniche versione a trazione posteriore sono la 730d e la 745e. La 740i non c'è piu, ed è stata sostituita dalla 745e plugin con il 6 cilindri depotenziato affiancato da un motore elettrico, un pacco batterie che ne aumenta il peso e riduce la capacità del serbatoio a 46 litri e del bagagliaio a circa 400 litri!! Quasi solo versioni integrali, neanche fosse un SUV. La M760i depotenziata (probabilmente problemi di omologazione), ma resta comunque una tamarrata per cinesi e arabi. Non ha la classe, eleganza, discrezione delle precedenti 7 a 12 cilindri.
     Leggi risposte
  • Anteriore orribile, il posteriore segue l'ultima moda, ottenendo risultati anche in questo caso discutibili. fiancata pesante e anonima. Stendo un velo pietoso sugli interni, con sedili degni di una hot road anni 60 per numero di impunture. La classe di alcune sue precedenti (E38 ad esempio) ormai è un lontano ricordo.
  • questi son pazzi..............ma chi ha deliberato quel doppio rene? #comerovinareilfrontalediunauto
     Leggi risposte
  • C'è una cosa che mi stupisce ancora di più delle dimensioni del doppio ren..ehm, cancello: il fatto che 4R abbia dedicato solo un paio di righe alle motorizzazioni disponibili. Non è questo ciò che ci si aspetta da una rivista specializzata del settore quando - è risaputo - il pubblico di questo giornale è costituito principalmente da appassionati di auto. Praticamente più di metà articolo è dedicato all'infotainment, agli schermi, al full HD...ma CHISSENEFREGA! Ci sarebbero novità ben più importanti: il debutto di una nuova motorizzazione a sei cilindri turbo depotenziata, che mi auspico andrà a sostuitire il 30i 4 cilindri sull'alto di gamma (n.b. risulta registrata anche la denominazione "830i" ...), un nuovo sistema ibrido, un nuovo V8 e - udite udite, perla rara al giorno d'oggi - un V12, che prima facie appare depotenziato rispetto alla precedente M760Li da 610cv: per quest'ultimo motore mi viene anche da pensare che il dato di potenza riportato sia uno svarione di chi ha scritto l'articolo, data l'evidente importanza che il comparto tecnico ha per chi ha scritto l'articolo. Ehilà, redazione: gli appassionati ci sono ancora eh!
     Leggi risposte
  • il "muso" mi piace, la L sul parafango, il posteriore (questa nuova mania dei fari uniti mmm) e il display al centro e "sospeso" proprio no ... non la vedrò mai dal vivo :(
  • Il problema è ancora un altro: tra dieci anni (e forse meno) sarà il solito Valona da zingari. La classe S ha sempre tenuto un po' (solo un po'...) di più in termini di prezzo ed immagine. Un Valona.
  • Dovlebbero allargale il doppio lene, magali mettendo i fali in velticale, e poi, si, salebbe pelfetta!!!
  • Cioè...., benissimo tecnologia (che il migliore degli utenti userà al 10%), lusso, finiture, etc..., ma l'estetica è follemente omologata a un filone bimmer tamarrasiatico, che dimostra il progressivo disinteresse nei confronti del driver europeo, solitamente avvezzo a ben altro vestito per le auto di questa fascia... Probabile poi che vendano comunque, perciò hanno persino ragione... Saluti
  • Ah ah ah. Non c'è altro da dire. D'altronde non siamo Noi i destinatari, ma genti che si sentono padroni del mondo...e intendono manifestarlo con inusitata imponenza. Magari hanno ragione a credere di esserlo...i padroni del mondo.
     Leggi risposte
  • Sarò controcorrente, ma a me, doppio rene (doppio??) gigante a parte, sembra riuscita. Linea piuttosto pulita. Interni molto scenografici: mi piacciono soprattutto i sedili. Di sicuro è pensata più per altri mercati, dato che in EU le berline non le vogliono più neanche se regalate: figuriamoci questa pseudo limo. Molto furbi i fari anteriori con inserti azzurri, appagano ancor di più i drogati di hi-tech. Sembra che Romolo (BMW) non gradisca molto lo sconfinamento di Remo (MB) nel terreno delle auto sportiveggianti: pare quasi che con questa 7 abbiano voluto scimmiottare la monumentale S Klasse. Battute a parte, ennesimo segnale che l'Europa non è più il mercato ideale per piazzare beni Veblen.
     Leggi risposte
  • Jozef Kaban si sta rimpinzando di "involtini plimavela", "Nuvolette di Dlago" e "Liso Cantonese"...... Le realizzazioni di Adrian van Hooydonk sembrano ormai molto lontane nel tempo......
     Leggi risposte
  • oserei dire che il frontale è vagamente "buzzurro"...è chiaro ormai che i mercati di riferimento non sono più quelli europei...
  • MIO DIO!!!! NO!!!!!! Ma perchè questa cinesata orrenda, perchè????? Cioè, il perchè è chiaro, ma è orrendo lo stesso!!!!!
  • Fino a dovre si vorranno spingere con questo ingigantimento del doppio rene? Macchina smaccatamente "China oriented"
     Leggi risposte
  • Di male in peggio. Uno dei peggiori restyling. Il frontale, visto di 3/4 sembra quello di una Rolls Royce! Doppi fari rovinati, uno degli elementi caratteristici del design BMW. Luci di coda a tutta larghezza potevano evitarle. Stanno copiando invece di mantenere elementi di design personali. Air breather, penso che anche qui, siano adesso state eliminate come su 3 GT, 4, X3, X5, 8, e sono solo un elemento decorativo. Motore 6 cilindri benzina ora disponibile solo come plugin in! Nuova strumentazione digitale più da PlayStation che da auto di lusso. Stavo aspettando il restyling per valutare l'acquisto del benzina che erano stati tolti dal mercato per problemi di omologazione. Beh adesso valuterò Maserati Quattroporte, Jaguar XJ e forse Youngtimer E32 e E38.
     Leggi risposte
  • Chiedo scusa in anticipo alla nobiltà del marchio ma il maxi doppio rene è orribilmente inguardabile!
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21273/poster_001.jpg BMW iNext al Ces di Las Vegas 2019: intelligenza artificiale http://tv.quattroruote.it/eventi/ces-2019/video/ces-2019-bmw-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21238/Thumb 3 - 4.jpg Nuova BMW X5 (2019): può fare veramente off-road? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/nuova-bmw-x5-2019-pu-fare-veramente-off-road- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21172/poster_001.jpg La nuova BMW X7 debutta al Salone di Los Angeles http://tv.quattroruote.it/eventi/los-angeles-2018/video/bmw-x7-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21170/poster_1273e5f3-f7ec-40f9-b4b4-ab19aac14f8d.jpg BMW Vision iNext: eccola al Salone di Los Angeles http://tv.quattroruote.it/eventi/los-angeles-2018/video/bmw-vision-inext-eccola-al-salone-di-los-angeles Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21134/THUMB.jpg Nuova BMW Serie 8: meglio lei o quella vecchia (E31 vs G15)? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/nuova-bmw-serie-8-meglio-lei-o-quella-vecchia-e31-vs-g15- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21127/poster_007.jpg Teaser - Nuova BMW Serie 8: le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-nuova-bmw-serie-8-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20976/poster_004.jpg Arriva la Serie 8 di BMW, tramonta la Serie 6 http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/bmw-serie-8-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20971/poster_007.jpg BMW i3s: nuove batterie più capienti da 42,2 kWh http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/bmw-i3s-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20957/poster_001.jpg La nuova BMW Z4 sta arrivando! http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/bmw-z4-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20953/poster_008.jpg Debutto a Parigi per la nuova BMW Serie 3! http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/bmw-serie-3-mp4 Eventi

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • CUPRA
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona