Nuovi Modelli

Nuova Fiat 500
Le one-off Armani, Bulgari e Kartell - VIDEO

Nuova Fiat 500
Le one-off Armani, Bulgari e Kartell - VIDEO
Chiudi

Per celebrare l'eccellenza italiana, la Fiat ha realizzato tre one-off basate sulla nuova 500 elettrica. Ogni vettura è caratterizzata da un allestimento esclusivo curato dai designer di tre aziende italiane famose nel mondo: Bulgari, Giorgio Armani e Kartell. Il fil rouge che collega le tre vetture è l'utilizzo di materiali naturali e riciclati: l'ecosostenibilità è infatti uno dei punti cardine della nuova strategia del Lingotto che avrà nella 500 elettrica il suo modello di punta. I tre esemplari saranno messi all'asta per beneficenza e il ricavato andrà alle associazioni ambientaliste di Leonardo Di Caprio, testimonial scelto per gli spot di presentazione dell'elettrica.

Il video della one-off Bulgari Fiat B.500 "Mai troppo"

Bulgari Fiat B.500 "Mai troppo". Il primo dei tre modelli realizzati per il lancio del nuovo cinquino a batteria è la versione B.500 "Mai troppo" firmata dalla Bulgari. L'azienda italiana ha voluto creare una vera auto gioiello, inserendo materiali preziosi negli interni e sulla carrozzeria. Quest'ultima, infatti, è verniciata con la tinta micalizzata Saffron con polvere d'oro e sfumature realizzate a mano per richiamare le tonalità dei tramonti romani. I cerchi a forma di stella riprendono il simbolo della maison italiana, i badge con logo B.500 sono in pavé di diamanti, mentre i baffetti anteriori e le modanature laterali sono smaltati. All'interno dell'abitacolo, i designer di Bulgari hanno deciso di riutilizzare i foulard delle collezioni passate per impreziosire la plancia e i sedili, rivestiti anche con pelle color Ottanio. Al centro del volante, è infine presente una spilla removibile sulla quale sono incastonate tre pietre preziose di ametista, citrino e topazio.

Il video della one-off Fiat 500 Giorgio Armani

Fiat 500 Giorgio Armani. La Fiat ha chiesto anche a Giorgio Armani di realizzare un esemplare unico della nuova 500 elettrica: lo stilista italiano ha così personalizzato il Cinquino a batteria con dettagli speciali che spaziano dai cerchi con il logo GA, ripreso anche sulla capote, alla finitura laser della carrozzeria. I designer hanno infatti inciso con dei micro solchi la verniciatura greygreen Armani "effetto seta"con dei micro chevron per dare alla tinta una tridimensionalità simile a quella di un tessuto. I cristalli sono color ambra, mentre all'interno dell'abitacolo la selleria è rivestita di pelle naturale pieno fiore d'origine certificata e lavorazione controllata Poltrona Frau nella tinta greyge con inserti di lana micro chevron. Sulla plancia è infine presente un inserto rivestito di legno ricostruito a poro aperto intarsiato con sottili fili d'alluminio.

Il video della one-off Fiat 500 Kartell

Fiat 500 Kartell. La terza one-off è firmata Kartell, un marchio simbolo del design industriale italiano: alla base del progetto c'è il concetto di "colore monoblock", che ha portato a utilizzare la stessa nuance cromatica per i vari materiali degli esterni, dal metallo alla gomma fino ad arrivare al tessuto e alle plastiche. La carrozzeria è stata verniciata con la tinta blu Kartell con effetto specchio ottenuto utilizzando una vernice ecocromo: i loghi dei due brand sono stati trattati con policarbonato sabbiato per risaltare rispetto agli altri componenti e trasmettere un senso di profondità. Alcuni dettagli, come la griglia frontale, i copricerchi e le calotte degli specchietti retrovisori esterni sono stati realizzati con policarbonato riciclato dalle parabole dei fari a fine vita e hanno un pattern ispirato alla lampada Kabuki dell'azienda italiana. La stessa fantasia viene ripresa anche da altre parti della vettura, come l'inserto della plancia e i rivestimenti di poliestere riciclato dei sedili.

COMMENTI