Nuovi Modelli

Aston Martin
Presentate le DBS Superleggera e Vantage 007 Edition

Aston Martin
Presentate le DBS Superleggera e Vantage 007 Edition
Chiudi

L'Aston Martin presenta due nuove sportive ispirate al più famoso agente segreto del cinema. La Casa britannica ha svelato le Vantage e DBS Superleggera 007 Edition per celebrare la pellicola “No time to die” di Cary Joji Fukunaga, la 25esima della saga di James Bond che dovrebbe arrivare sul grande schermo a novembre (il condizionale è d’obbligo, a causa dell’emergenza sanitaria). In consegna dal primo trimestre del 2021, le due sportive sono state concepite dal reparto Q del marchio d’Oltremanica, dedicato alle personalizzazioni su misura.

2020-Aston-Martin-007-Edition-02

Ispirata al passato. La speciale Vantage, destinata a una produzione di 100 esemplari e con un prezzo di listino che parte da 161 mila sterline (circa 178 mila euro), trae ispirazione dall’originale Aston Martin V8 del film “007 – Zona Pericolo” del 1987, presente anche nel nuovo capitolo in uscita: nel trailer, infatti, l’agente segreto interpretato da Daniel Craig recupera la vettura sotto un telo. La Vantage 007 Edition è disponibile nella tinta Cumberland grey con appariscenti codolini gialli e neri, ispirati alle strisce di segnalazione viste nelle sequenze invernali della pellicola originale. Non a caso, la vettura può essere ordinata con un set di sci e portasci con analoghi dettagli cromatici.

2020-Aston-Martin-007-Edition-09

Sfiziosa dentro. L’abitacolo annovera interni di pelle obsidian black, con sedili ispirati a quelli della V8, e dettagli cromo scuro. Il marchio 007 viene applicato sulla console centrale degli esemplari con cambio manuale, mentre sulle alette parasole è ricamata una frequenza radio (96.60 FM), la stessa della polizia russa sfruttata dall’agente segreto per darsi alla fuga nel film del 1987. Volendo, l’acquirente può avere una targa incisa al laser nell’abitacolo che fa riferimento ad armi e gadget presenti sulla vettura di oltre trent’anni fa.

2020-Aston-Martin-007-Edition-07

La Superleggera. L’altra speciale, come dicevamo, è basata sulla DBS Superleggera. Il prezzo di listino della 007 Edition, in questo caso, è di 279.025 sterline (poco meno di 310 mila euro) e la produzione prevista è di 25 esemplari, tanti come i capitoli della saga di James Bond. L’ispirazione, in questo caso, arriva proprio dalla DBS utilizzata nel nuovo film e porta in dote una speciale vernice ceramic grey e vari elementi esterni di fibra di carbonio, come il tetto, gli splitter e le calotte degli specchietti. Non mancano poi i cerchi di lega nel colore nero lucido da 21” con raggi a Y e uno speciale badge identificativo sui parafanghi anteriori, mentre, all’interno, sono presenti sedili rivestiti di pelle nera con cadenini rossi e il logo 007 collocato su diversi elementi.

COMMENTI

  • Sono personalizzazioni che possono andare bene per una serie speciale della Panda ma su auto da quasi 200.000 euro fanno sorridere solo chi ha soldi da buttare puo' sceglirle per aver stampato 007 sul sedile