Nuovi Modelli

Tesla
Oltre 1.100 CV per la Model S Plaid - VIDEO

Tesla
Oltre 1.100 CV per la Model S Plaid - VIDEO
Chiudi

Dopo mesi di indiscrezioni, la Tesla ha finalmente svelato i primi dettagli ufficiali della Model S Plaid. La nuova punta di diamante della gamma di Palo Alto arriverà sul mercato entro la fine del 2021, ma è già prenotabile con un deposito di 1.000 dollari e prezzi compresi tra 139.900 e 156.490 dollari (119.505 - 133.685 euro). La versione più performante della berlina è stata brevemente presentata durante il Battery Day, l'evento in cui Elon Musk ha svelato alcune delle tecnologie che permetteranno al marchio di proporre modelli con autonomie maggiori e prezzi più contenuti, compresa una nuova compatta da 25 mila dollari.

Il primo video della Tesla Model S Plaid

Tre motori e 1.100 CV. Come già fatto in precedenza con la modalità di guida Ludicrous, la Tesla ha voluto citare nuovamente il film Space Balls di Mel Brooks, una delle pellicole culto di Elon Musk, battezzando la nuova variante con il nome "Plaid", vale a dire la velocità superiore alla "Ludicrous". E viste le prestazioni dichiarate, la berlina si è meritata questo appellativo. Con oltre 1.100 CV di potenza il nuovo powertrain Tri-Motor All Wheel Drive permetterà all'ammiraglia di Palo Alto di scattare da 0 a 96 km/h in meno di due secondi e di toccare una velocità massima di 320 km/h. Secondo la Tesla, la variante a tre motori sarà l'auto di serie più veloce di sempre nel quarto di miglio: per completare i 400 metri da fermo la Plaid impiegherà meno di nove secondi. Nonostante queste performance l'autonomia sarà superiore alle 520 miglia, equivalenti a 837 km.

Sei colori e due cerchi. Per il momento nel configuratore la Tesla la Model S Plaid ha un aspetto identico rispetto alle versioni meno potenti, ma viste le prestazioni non è da escludere che una volta sul mercato la berlina possa disporre di soluzioni aerodinamiche specifiche. I clienti che riserveranno un esemplare possono già scegliere tra cinque diversi colori, gli stessi previsti anche per le altre vetture della gamma: Pearl White (incluso nel prezzo), Red Multi-Coat (2.500 dollari) e le tre tinte da 1.500 dollari Solid Black, Midnight Silver Metallic e Deep blue Metallic. Di serie sono previsti dei cerchi di lega Tempest da 19", ma a richiesta i clienti potranno avere dei 21" Sonic Carbon Twin Turbine (4.500 euro).

2020-Tesla-Model-S-Plaid-03

Carbonio per gli interni. Anche per quanto riguarda gli interni il configuratore non mostra modifiche di sostanza, ma non è da escludere che la Tesla possa introdurre dei sedili più contenitivi pensati per la guida in pista. Le finiture disponibili saranno tre, due delle quali con inserti di fibra di carbonio per la plancia e il tunnel centrale. Di serie sono previsti dei rivestimenti di ecopelle nera, ma con 1.500 dollari (1.281 euro) in più si possono ordinare sedili e fianchetti delle portiere bianchi. Alla stessa cifra è disponibile anche l'Oak Wood Décor con inserti di legno d'acero e selleria color beige. Come sulle altre Model S l'Autopilot sarà incluso nel prezzo, ma per avere la "Full Self-Driving Capability" con funzione Summon, riconoscimento dei semafori e degli stop, cambio corsia automatico e sistema Navigate on Autopilot, bisognerà aggiungere 8.000 dollari (6.834 euro).

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Tesla - Oltre 1.100 CV per la Model S Plaid - VIDEO

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it