Nuovi Modelli

Fiat
La famiglia 500 si aggiorna

Fiat
La famiglia 500 si aggiorna
Chiudi

La Fiat ha sottoposto la famiglia 500 a un nuovo aggiornamento per tenere la gamma al passo coi tempi. Dopo il Model Year 2021 della 500X, risultata nel 2020 la terza auto più venduta in Italia, anche gli altri modelli ispirati al vecchio Cinquino inaugurano il nuovo anno con allestimenti aggiornati: debuttano infatti a listino le versioni Connect e Sport, presenti su tutte le 500 e la Cross, disponibile per 500L e 500X; quest’ultima è anche offerta in allestimento Cult, al pari della citycar 500 (cabrio compresa), che a sua volta mantiene in esclusiva l’allestimento Dolcevita.

La 500. Dopo l’importante debutto delle versioni Hybrid, avvenuto nel 2020, la Fiat ha quindi semplificato e rinnovato la gamma della 500 con motore termico: come accennato torna il nome Cult, già utilizzato anni fa sulla citycar e ora adottato dal nuovo allestimento entry level della vettura, e debutta la versione Connect, che può avere anche la carrozzeria bicolore; rimangono a listino la Sport, ora disponibile anche nella livrea Grigio Matt, e la Dolcevita, mentre spariscono i longevi allestimenti Pop e Lounge, oltre a quelli speciali denominati Launch Edition, Star e Rockstar. Tutte le versioni del MY 2021 sono disponibili sia sulla citycar con carrozzeria chiusa che sulla 500C con carrozzeria trasformabile e sono abbinate esclusivamente al powertrain (mild) Hybrid basato sul 1.0 a tre cilindri FireFly da 70 CV. 

La 500 Cult. La nuova versione d’ingresso della gamma 500 è la Cult, con prezzi promozionali – al netto dell’incentivo massimo, quello per la rottamazione, e in caso di finanziamento – che partono da 9.900 euro (il listino ufficiale parte invece da 15.500 euro). Tra i vari colori disponibili, la vettura può essere ordinata nella tinta pastello Arancio Sicilia, un’esclusiva di questo allestimento, mentre all’interno troviamo la plancia Tecno Blue opaca, disponibile come opzione gratuita, e un inedito tessuto blu con monogramma Fiat, che richiama il motivo già visto sulla capote della 500 elettrica in versione scoperta. Rimanendo nell’abitacolo, tra le dotazioni più importanti, la 500 Cult ha di serie il climatizzatore manuale e il sistema UConnect, con radio Dab, Bluetooth e comandi al volante.

Dotazione integrabile. Oltre che con i singoli optional, si può completare la dotazione della versione d'ingresso con alcuni pacchetti specifici, come il Pack Cult da 950 euro, che comprende due altoparlanti supplementari, proiettori anteriori Mca con cornice cromata, il sistema UConnect con schermo da 5”, il volante rivestito di ecopelle e i cerchi di lega da 15”. Il più completo Pack Cult Plus da 1.450 euro annovera gli stessi optional, ma il sistema UConnect, in questo caso, porta in dote lo schermo da 7” e il Link System con Apple CarPlay e Android Auto. 

La 500 Connect. Più ricca è la 500 Connect, con prezzi di listino da 17.000 euro e anch’essa già presente nella gamma 2021 della 500X. Guardando l’esterno della vettura, questo allestimento ha di serie paraurti e minigonne mutuati dalla Sport, cerchi di lega e fendinebbia. Tra le varie tinte è disponibile come optional una livrea bicolore che nasce combinando il Grigio Pompei con il Nero Vesuvio, applicato su tetto, montanti e specchietti.

L’abitacolo. All’interno troviamo specifici sedili Flashy di ecopelle, come quella che riveste il volante, e la plancia di colore argento opaco. Inoltre, sono previsti di serie il climatizzatore manuale, il cruise control e il sistema UConnect con schermo da 7” e Link System con Apple CarPlay e Android Auto. Volendo, questo impianto multimediale può essere completato dal pack Navi da 650 euro, che porta in dote il navigatore e il quadro strumenti digitale e a colori, dal quale è anche possibile monitorare il livello della batteria del powertrain ibrido. Il pack Sky da 750 euro, invece, comprende il tetto apribile panoramico e il batticalcagno cromato.

La 500L Connect. Dopo aver detto addio nel silenzio alla variante Wagon, anche la 500L, come le più gettonate 500 e 500X, si presenta in questo 2021 con una gamma rinnovata, con prezzi promozionali che partono da 13 mila euro in caso di rottamazione e finanziamento (il listino ufficiale parte invece da 19.950 euro). Sulla versione Connect è di serie il sistema di infotainment con schermo da 7” e radio DAB,  Apple CarPlay e Android Auto, oltre ai già citati sedili “Flashy” di ecopelle e alla plancia rifinita nel color argento opaco. Non mancano copriruota neri da 16” e specchi laterali nello stesso colore della carrozzeria.

Monovolume sportiva. Come sulle altre due vetture della famiglia, al top della gamma della 500L c’è la versione Sport, che adotta i cerchi di lega da 17”, la frenata d’emergenza automatica, lo specchietto elettrocromico e i rivestimenti di Black Technoprene, ma anche i vetri oscurati e il pacchetto luce. Torna inoltre a listino la Cross, che porta in dote un look suvveggiante, rivestimenti interni con fascia centrale dalla trama camouflage e cerchi di  lega da 16’’, ma anche fendinebbia, sensori di parcheggio posteriori, crepuscolari e di rilevamento della pioggia, senza dimenticare il climatizzatore automatico.

Listino prezzi Fiat 500 2021:
Fiat 500 1.0 Hybrid Cult 15.500 euro
Fiat 500 1.0 Hybrid Connect 17.000 euro
Fiat 500 1.0 Hybrid Dolcevita 17.500 euro
Fiat 500 1.0 Hybrid Sport 18.500 euro

Fiat 500C 1.0 Hybrid Cult 18.200 euro
Fiat 500C 1.0 Hybrid Connect 19.700 euro
Fiat 500C 1.0 Hybrid Dolcevita 20.200 euro
Fiat 500C 1.0 Hybrid Sport 21.200 euro     

Listino prezzi Fiat 500X 2021:
Fiat 500X 1.0 T3 120 CV Cult 21.000 euro
Fiat 500X 1.0 T3 120 CV Connect 22.700 euro
Fiat 500X 1.0 T3 120 CV Cross 23.700 euro
Fiat 500X 1.0 T3 120 CV Sport 24.500 euro
Fiat 500X 1.3 T4 150 CV DCT Connect 25.200 euro
Fiat 500X 1.3 T4 150 CV DCT Cross 26.200 euro
Fiat 500X 1.3 T4 150 CV DCT Sport 27.000 euro

Fiat 500X 1.3 Mjet 95 CV Cult 22.900 euro
Fiat 500X 1.3 Mjet 95 CV Connect 24.600 euro
Fiat 500X 1.3 Mjet 95 CV Cross 25.600 euro
Fiat 500X 1.3 Mjet 95 CV Sport 26.400 euro
Fiat 500X 1.6 Mjet 130 CV Connect 24.400 euro
Fiat 500X 1.6 Mjet 130 CV Cross 26.100 euro
Fiat 500X 1.6 Mjet 130 CV Sport 27.100 euro

Listino prezzi Fiat 500L 2021:
Fiat 500L 1.4 95 CV Connect 19.950 euro
Fiat 500L 1.4 95 CV Cross 21.150 euro
Fiat 500L 1.4 95 CV Sport 22.350 euro

Fiat 500L 1.3 Mjet 95 CV Connect 22.650 euro
Fiat 500L 1.3 Mjet 95 CV Cross 23.850 euro
Fiat 500L 1.3 Mjet 95 CV Sport 25.050 euro

COMMENTI

  • In effetti ho sempre dubitato del 3 cilindri, sia in istituto che ad ingegneria, mi avevano insegnato che i motori a cilindri dispari erano "zoppi". Poi ho comprato una C1 3 cilindri, per mia figlia, e mi sono dovuto ricredere, se ha l'albero controrotante non niente male. Quindi non porrei qui le problematiche, ma su altri fattori, costi eccessivi e troppo "modaiole" per essere tenute a lungo.
  • A quando una 500X ibrida da 120-130CV che possa sostituire il 1.6 Mjet a parità di costi?
  • Attendiamo la 500 X...C !
  • Io non capisco perchè sulla 500X il 1.3 benzina lo accoppino solo con il cambio automatico e non anche con il manuale. Anche sulla 500 classica il 1.0 ibrido lo ritengo veramente spompo, ci vorrebbe qualche cavallo in più.
  • Ormai è obsoleta. Io farei una versione benzina o ibrida della nuova 500 elettrica che piace a tutti e sono sicuro venderebbe tantissimo...
  • si parla anche di una 500x cabrio entro il '21...
  • Quindi vediamo... Per tutte, ridimensionamento dela gamma motori in modo che su qualcuno ancora le vuole, non abbia remore o dubbi su che motorizzazione scegliere. Introduzione di una serie di nomi di fantasia per le versioni, in modo da disorientare i possibili clienti, (alcuni dei quali totalmente scollegati alle motorizzazioni disponibili. come Sport) Nuovi colori assurdi che fanno molto 2021 ma che renderanno tra un paio di anni le vetture vendibili solo " a peso" e via con i "nuovi" modelli 2021. Ora dico, per la 500 3 porte, una versione "ponte" con il 1.0 da 120cv adatta per chi ritiene eccessiva l' Abarth, non poteva esserci? Magari si poteva renderla disponibile in due allestimenti top, uno particolarmente elegante (denominato, che so, PARIOLI?) e uno qui si, sportivo con cerchi da 17 pollici (SPORT) Capitolo 500L: Ormai siamo in fase discendente. Le monovolume sono sempre di più snobbate, ma in questo caso la vettura è una mosca bianca rispetto alle rivali in quanto ha un frontale simpatico. Perché privarla di motorizzazioni moderne al pari della 500x 1.0 e 1.3?? Perché non farne anche lei una versione "di nicchia" nel panorama sempre più scarno di questi modelli? Avrei visto bene un allestimento con sedili in pelle, cromature e richiami al passato e un'altra con paraurti specifici e sedili sportivi per quelle con denominazione "Sport"? Perchè privarla poi della motorizzazione 1.6 TD da 130cv, l'unica veramente in grado di muoverla con agilità anche nelle trasferte in montagna in estate o in inverno con famiglia e amici al seguito? Perché non dotare lei come le 500X di una versione ibrida come la Renegade, o anche più "soft" sulla falsariga di quanto fatto con la 500 3 porte in modo da offrire anche questa opportunità a costi decisamente inferiori?
  • Mi pare chiaro sia un deciso ridimensionamento mascherato però da aggiornamento. Sono stati ridotti allestimenti e motorizzazioni. La 500 classica offerta col solo 3 cilindri aspirato quando anche la versione Turbo sarebbe un collegamento con L'Abarth e un'alternativa più sportiva sul livello Mini, in molti mercati ritenuta concorrente diretta della 500. ........ La L (ok la dismissione della versione allungata che probabilmente ha venduto solo tra i tassisti) che non adotta i nuovi FireFly come la sorella X, ma mantiene il vecchio 1.4, e dove probabilmente questo mancato aggiornamento tecnico rappresenta il preludio al fine produzione di tutto il modello. La X che non prevede le versioni ibride della cugina Renegade,. etc etc. ......... insomma, il futuro del brand Fiat appare sempre più a rischio, anche alla luce che la nuova "500e" ha aperto la strada al suo bel marchietto indipendente.
     Leggi le risposte
  • Dopo oltre 20 anni che ho comprato FIat, sono passato ad una Focus per me ed una Golf per mia moglie. Sono alla canna del gas e hanno eliminato l'unica cosa per cui compravo Fiat: il motore. Il 3 cilindri possono metterselo... Da quando c'è Elkann è stato un cadere in basso. Poi scomparso Marchionne. Addio Fiat.
     Leggi le risposte
  • Nooooooo!! Basta con le 500..