La prova delle Fiat 500 e Panda Hybrid - VIDEO

500 e Panda, Hybrid a confronto - VIDEO

Fiat
500 e Panda, Hybrid a confronto - VIDEO
Chiudi

FIAT 500 Listino

Prezzo
€ 19.150
Motore
L3 benzina 999 cm3
Potenza
51,5 kW/70 CV

FIAT Panda Listino

Prezzo
€ 16.100
Motore
L3 benzina 999 cm3
Potenza
51,5 kW/70 CV

Dopo 35 anni di onorata carriera, lo storico motore Fire va in pensione. A sostituirlo, sulle prime versioni elettrificate delle Fiat Panda e 500, il nuovo tre cilindri della famiglia FireFly con sistema mild hybrid a 12 Volt. Gli effetti? Positivi: la brillantezza (così come la facilità d'utilizzo) è paragonabile a quella del vecchio quattro cilindri 1.2, mentre i consumi sono sensibilmente più bassi. Senza dimenticare le agevolazioni economiche previste dalle singole regioni, perché le mild possono, al momento, sfruttare gli stessi vantaggi delle ibride full.

FIAT Panda/500 ibride: la nostra prova

Passaggio facile. Un compagno d'avventura per milioni di automobilisti, una colonna portante della mobilità individuale: un motore come il Fire (acronimo di fully integrated robotized engine) sembrava destinato a non dover uscire di scena, per nulla al mondo. E invece, anche per lui è arrivato il momento della meritata pensione. Per sostituirlo, la Fiat ha scelto la strada dell'ibrido leggero, a 12 volt. Con un sistema semplice, che mette al centro la facilità d'uso.

2020-fiat-500-panda-hybrid-13

Tutto come al solito. O quasi. La prima cosa bella di queste Fiat è che non cambiano di una virgola, nell'impostazione, rispetto alle 500 e Panda che tutti conosciamo. I pedali sono sempre tre, con il cambio che accoglie la sesta marcia. C'è pure il sistema Start&Stop (disattivabile). Le novità sono, per così dire, invisibili agli occhi: per cominciare, c'è una batteria aggiuntiva agli ioni di litio da 11 Ah, prodotta dalla Samsung e nascosta sotto il sedile del guidatore. Ricaricata a dovere (in fase di frenata e rilascio) dal motore/generatore a cinghia (sistema Bsg), è in grado di aiutare il tre cilindri benzina in accelerazione, fornendo 3,6 kW di boost. Non è finita: al di sotto dei 30 km/h, con il cambio in folle il motore si spegne, tutto a vantaggio dei consumi.

2020-fiat-500-panda-hybrid-19

Chiedono sempre poca benzina. Già perché, rilevamenti alla mano, le 500 e Panda Hybrid consumano sensibilmente meno rispetto alle vecchie 1.2. In tutte le condizioni d'uso. Senza perdere fra l'altro per strada nulla, o quasi, in termini di prestazioni: la verve è sostanzialmente quella di sempre, lo confermano anche i numeri. Permangono alcune lievi differenze nella guida: agile e a tratti divertente la 500, tranquilla e più morbida la Panda. Entrambe sono sicure nelle manovre d'emergenza, ma potrebbero fare di più nella dotazione degli Adas: la frenata automatica d'emergenza, giusto per fare un esempio, è disponibile a pagamento solamente sulla Panda.

2020-fiat-500-panda-hybrid-04

Tessuti ecologici. Il resto sono lievi novità estetiche: le versioni Hybrid Launch Edition, oltre a badge specifici su porte e portellone, portano al debutto la nuova tinta esterna Verde Rugiada (600 euro), oltre al tessuto dei sedili Seaqual, ecologico filato in plastica riciclata. Scegliere l'una o l'altra è anche questione di spazio, con la Panda che vince (e non è una novità) la sfida della disponibilità di centimetri per i passeggeri. Non bastasse, è pure l'unica ad offrire la possibilità dei cinque posti.

Prova ripresa da Quattroruote di aprile 2020, n. 776

Pregi e difetti

FIAT 500

500 1.0 Hybrid Launch Edition

Pregi

Il nuovo motore aggiorna e migliora la sfruttabilità quotidiana e la piacevolezza di guida. Il tutto, abbassando i consumi.

Difetti

L'assortimento di Adas è povero: non c'è neppure la frenata automatica di emergenza, presente (a pagamento) sulla sorella.

FIAT Panda

Panda 1.0 FireFly S&S Hybrid Launch Ed.

Pregi

Idem come sopra: da guidare è sempre lei, ma il risparmio (alla pompa e nella gestione) è tangibile.

Difetti

L'assetto morbido la penalizza un po' durante le manovre di emergenza.

Velocità

Massima

Accelerazione

0-60 km/h
0-100 km/h
0-110 km/h
0-120 km/h
0-130 km/h
400 da fermo
Velocità d'uscita (km/h)
1 km da fermo
Velocità d'uscita (km/h)

Ripresa

(a min/max carico)

70-80 km/h
70-90 km/h
70-100 km/h
70-110 km/h
70-120 km/h

Frenata

100 km/h a minimo carico
100 km/h su asfalto asciutto + pavè
100 km/h su asfalto bagnato + ghiaccio
FIAT 500 1.0 Hybrid Launch Edition
163,0 km/h
FIAT 500 1.0 Hybrid Launch Edition
5,4 s
14,2 s
17,5 s
21,4 s
26,3 s
19,1 s
114,3
35,6 s
143,3 s
FIAT 500 1.0 Hybrid Launch Edition
5,2/8,2 s
10,5/17,2 s
17,4/27,1 s
26,0/38,8 s
36,4/- s
FIAT 500 1.0 Hybrid Launch Edition
39,8 m
46,3 m/0,85 g
124,0 m/0,32 g
FIAT Panda 1.0 FireFly S
154,9 km/h
FIAT Panda 1.0 FireFly S
2,9 s
14,5 s
18,4 s
23,0 s
28,8 s
19,3 s
112,2
36,4 s
133,6 s
FIAT Panda 1.0 FireFly S
5,6/7,4 s
12,0/15,7 s
19,8/27,6 s
29,9/- s
- s
FIAT Panda 1.0 FireFly S
42,7 m
51,1 m/0,77 g
139,2 m/0,30 g

Dati dichiarati

Prezzo
Motore
Potenza Max
Consumi Omologato
Consumi Rilevati
Consumi Costo
Emissioni CO2 Omologato
Emissioni CO2 Rilevati
FIAT 500 1.0 Hybrid Launch Edition
19.150 €
999 cm3 L3 benzina
51,5 kW 70 CV
25,6 km/l
18,2 km/l
8,50 €/100 km
88 g/km
131 g/km
FIAT Panda 1.0 FireFly S&S Hybrid Launch Ed.
16.100 €
999 cm3 L3 benzina
51,5 kW 70 CV
25,0 km/l
17,3 km/l
8,90 €/100 km
89 g/km
137 g/km
LEGENDA
  • N.P. - Rilevazione non possibile
 
Posto guida
Plancia e comandi
Strumentazione
Infotainment
Climatizzazione
Visibilità
Finitura
Accessori
Dotazioni di sicurezza/Adas
Abitabilità
Bagagliaio
Confort
Motore
Accelerazione
Ripresa
Cambio
Sterzo
Freni
Comportamento dinamico
Consumo
FIAT 500 1.0 Hybrid Launch Edition
FIAT Panda 1.0 FireFly S

Listino & costi


Per le prove su strada Quattroruote utilizza ENI logo

COMMENTI

  • mild hybrid e' una soluzione affidabile, ma non solve il problema. Solo con elettrificazione totale diventerremo tuti piu ecologichi
  • Quando nell'articolo si dice che "il Firefly ha la stessa brillantezza del precedente 1.2", il termine "brillantezza" va considerato come eufemismo? Chiedo perché non mi risulta che il precedente motore fosse quel campione di brillantezza. Dote che peraltro, in Fiat, non interessa molto inserire nelle proprie gamme, poiché 500 (Abarth a parte) e Panda sono gamme limitate a un solo motore peraltro non entuisiasmante, e se uno volesse una panda con 90/100 cv per un po' più di brillantezza (non dico le prestazioni di una 595 Abarth che è altra cosa), bene cambi concessionaria e ne visiti una di altra marca...
  • Sono d'accordo con chi dice che le mild hybrid sono prima di tutto una trovata commerciale per sfruttare gli incentivi, non portando in città alcun vantaggio per l'inquinamento. Ben diversa la situazione con una Hybrid Plugin o una Full, la prima ti porta a viaggiare in città a impatto zero, la seconda con un SUV che consuma e inquina meno di una "vecchia" Panda del 2019.
     Leggi risposte
  • Bhé, non si dovrebbero definire in nessun modo IBRIDE semplicemente perché non lo sono. Da addetto ai lavori ( Autoriparatore Indipendente) non capisco Xché debbano avere agevolazioni e sopratutto, poter circolare senza limitazioni. Il motore termico é comunque acceso e in Elettrico non si percorrono neppure 50 Cm. Ma certo tra qusache tempo arriverà qualche scienziato luminare e guarda caso l'inquinamento non sarà sceso quanto previsto.... Ma.....
  • Ho comprato a fine settembre la panda hybrid easy e non vedo l'ora che arrivi. Sono entusiasta e poi con le varie agevolazioni fiscali è stato un vero affare
     Leggi risposte
  • Comunque non penso sia per nulla giusto riconoscere ad una micro ibrida le stesse agevolazioni fiscali (e non) di una full hybrid, equiparandole. Tecnicamente sono ben più complesse e, quindi, costose (anche industrialmente) e a livello di consumo (emissioni CO2), soprattutto in città, non sono manco lontanamente confrontabili.
     Leggi risposte
  • Da possessore di un'auto ibrida "vera" ( Kia Niro) trovo poco corretto che case automobilistiche come FCA ma non solo, spaccino come auto ibride auto che ibride non lo sono affatto e che al massimo possono contare su un motorino d'avviamento un po più potente.
     Leggi risposte
  • Speriamo che l'affidabilità ci sia anche dopo la garanzia. Prima se ti rompeva una Panda "4 cacciavitate" e la riparavi. Se ti si rompono queste sono salassi.
     Leggi risposte
  • PigPsa scrive "Poi è una Panda e se ha il successo che ha ci sarà un motivo? " dopo anni che qui scrive che il successo non conta nel giudizio di un'auto...quando parla della "sua" audiVSds
     Leggi risposte
  • Non mi sembra che su Quattroruote di Ottobre nella prova consumo delle ibride il motore FCA abbia fatto un figurone
     Leggi risposte
  • se la Panda avesse avuto le stesse ruote e gli stessi pneumatici della 500 in una versione non 'cross' sarebbe stata ugualmente agile e divertente....
     Leggi risposte
  • Più che "ibride leggere" le definirei "ibride per finta"...
     Leggi risposte
  • Ho appena acquistato la panda hybrid easy non vedo l'ora di ritirarla e guidarla. Le recenti prove per i consumi reali sono attime. In più ho usufruito degli sconti statali e rottamazione e il prezzo è stato veramente conveniente. Sono entusiasta e contento
     Leggi risposte
  • Zero ADAS nel 2020 è vergognoso. Pare che la Fiat le terrà in produzione ancora per molti anni e quindi, il mancato aggiornamento sulla sicurezza, lo trovo davvero imperdonabile. A Torino non muore mai questo vizio di fare le cose a metà. I progetti base sono sani, le due vetture altamente competitive dopo tanti anni eppure c'è sempre un qualcosa che manca.
     Leggi risposte
  • La più bella citycar che c’è sul mercato insieme alla più funzionale 500 e panda, non certo le più economiche ma la 500 li vale tutti. Viva l’Italia
  • Inserisci qui il tuo commento
  • proporre motori a 3 cilindri è diventato ormai una "moda", gli unici che ci guadagnano sicuramente sono le case automobilistiche, è un pò come non mettere più la ruota di scorta. Mentre la tecnologia mild-hybrid, secondo me, serve solo per aggirare i divieti...fin che dura
     Leggi risposte
  • Purtroppo come per la Giulia GTA sono capitati nel momento peggiore per il debutto.Sino a che durerà la stretta sugli spostamenti,e nessuno sa quanto durerà,i concessionari resteranno senza visitatori.
     Leggi risposte
  • Bisognerà capire quanto rumore e vibrazioni in più ci saranno con il 3 cilindri .... e quanto si sentirá la minore coppia ..... il fire 1.2 è morbido e silenzioso e l'unico rumore che si sente nella panda fire è l'odioso fischio della trasmissione fiat ...
     Leggi risposte
  • Non mi è sfuggito che vanno a sostituire il vecchio fire, ma visto altri listini aumentati in modo esagerato ultimamente da fca senza nuovi contentuti, alfa my2020, o ai tempi il listino altissimo che aveva il flopsbicilindrico ok turbo, 500 euro mi sembrano anche pochi.
  • Bond guarda non mi stavo lamentando, ho anche sottolineato che pur avendo potenza elettrica superiore costa la metà degli ibridi "farlocchi" di Suzuki, dove dalle varie prove è emerso che l'apporto elettrico è trasparente sia sui consumi che sulle prestazioni. il discorso dei 500€ è relativo ai costi di gestione dell'auto, perchè forse ti è sfuggito, ma queste non sono versioni aggiuntive, vanno a sostituire le 1.2 Fire il cui motore sta uscendo di produzione a Termoli (anzi mi pare che le linee siano già state fermate il mese scorso), quindi sono cmq 500 aggiuntivi sulle entry level....
  • Ma scriverci branded su questa pubblicità di auto polacca no?
     Leggi risposte
  • Ok consumano meno, però intanto costano 500€ in più delle versioni Fire e questa cifra andrà calcolata nei costi di gestione. Di certo molto meglio dei 1.000€ chiesti da Suzuki per fornire una MGU elettrica di potenza minore a quella di FCA, e questo è quel che interessa all'utilizzatore finale. Volendo fare invece una disamina tecnica, essendo cambiato il motore termico, sarà difficile capire quanto di questo vantaggio sui consumi deriva dal nuovo motore 3 cilindri FireFly 1.0 aspirato rispetto al vecchio 1.2 Fire, e quanto dall'aiutino (molto "ino" in verità) della MGU elettrica. ....... Ultima nota, il vecchio Fire era prodotto a Termoli mentre il nuovo 3 cilindri attualmente arriva dal Brasile, l'annuncio di FCA è di iniziarne prossimamente la produzione anche in Molise, vedremo se sarà così anche nei fatti....
     Leggi risposte
  • ACQUISTA LA PROVA COMPLETA

    In edicola con Quattroruote la prova completa con l'analisi sulle prestazioni, abitabilità, consumi e tanto altro ancora.

    Ultime prove

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca