La nostra prova su strada Citroën DS5 2.0 HDi

La nostra prova su strada
Citroën DS5 2.0 HDi
Chiudi
 

Come le sorelle, anche la DS5 fa di tutto per distinguersi ed essere originale. L'intenzione è quella di piazzarsi in cima alla gamma della divisione di lusso della Citroën, come dimostrano le cifre in gioco: per una vettura come quella in prova bisogna mettere sul piatto 37.300 euro.

Caratteristiche. Il family feeling con le altre DS è ben evidente, soprattutto nel muso. La novità sta invece nella spessa modanatura cromata che sottolinea le nervature del cofano fino a salire sul secondo dei due montanti anteriori. Una volta a bordo, troviamo un bel sedile dotato di regolazioni elettriche, memorie e, addirittura, del massaggio alla schiena; peccato solo che sia stato piazzato un po? troppo a sinistra, perdendo l?allineamento con volante e pedaliera. Per il resto, si tratta di prendere confidenza con una disposizione dei comandi in alcuni casi un po? troppo originale, soprattutto sulla console centrale. Il desiderio di ottenere un ambiente lussuoso e, nel suo genere, unico, è evidente, palpabile; per contro, la gran quantità di arredi rende meno evidente quella sensazione di spaziosità tipica delle auto francesi, ma sulla DS5, metro alla mano, lo spazio c?è, sia davanti sia dietro. Le uniche note critiche riguardano il tunnel, su cui si sente la mancanza di un portaoggetti per chiavi, telefonino e tutto quanto la vita quotidiana porta con sé, e alla finitura, con alcuni dettagli plastici che in un simile contesto stonano.

Prestazioni. Pur non essendo grintoso come certi concorrenti tedeschi, il 2.0 litri turbodiesel da 163 CV della DS5 ha parecchie frecce al suo arco: è disponibile, "sveglio" e capace di prendere i giri senza la minima indecisione. Deve soltanto fare i conti con un cambio automatico a sei marce davvero sottotono, che fatica a interpretare le richieste di motore e pilota: spesso ci si ritrova con una marcia più alta di quella che servirebbe e, tra il momento in cui si schiaccia l?acceleratore e quello in cui la spinta è realmente disponibile, passa un po' troppo tempo. In compenso, nella guida rilassata è davvero morbido. Le richieste di gasolio, comunque, non sono mai esagerate e, oltretutto, i 60 litri del serbatoio non danno mai l?impressione di essere pochi: con il piede giusto, tra un rifornimento e l?altro si riescono a fare anche 700 chilometri.

Su strada. La DS5 vive un po? uno sdoppiamento della personalità, ma si gioca le sue carte migliori nei lunghi viaggi. La sensazione è che desideri accontentare sia un pubblico che cerca un comportamento frizzante e dinamico sia quello degli aficionados della Casa francese, alla ricerca soprattutto di comodità e morbidezza. Alla fin fine, le buone qualità dello sterzo e un telaio sempre prevedibile le regalano una notevole gradevolezza anche su strade ricche di curve. Peccato, come detto, che quanto più si sale col ritmo, tanto più si deve "combattere" con il cambio, e la situazione non migliora premendo il tasto Sport o passando in modalità manuale. In più, l?assenza del raffinato sistema idropneumatico tipico delle ammiraglie Citroën costringe a qualche compromesso: la DS5 ha un assetto rigido, soprattutto quando si tratta di filtrare ostacoli come rotaie, tombini o pavé. Ottima, invece, l?insonorizzazione.

In sintesi. La famiglia delle DS cresce. Sono bastati un paio d'anni e, dal nulla, siamo già al terzo modello. Diverse, originali e dotate di una spiccata personalità. Con la DS5 non è il caso di incaponirsi a capire "cos'è". Il cambio automatico non è il massimo e le sospensioni sono durette -e proprio questa è la caratteristica che lascia più perplessi-, ma non è soltanto sui questi aspetti che bisogna focalizzare l'attenzione. Della DS5 dovete decidere se vi piace l'originalità, e se il suo desiderio di non assomigliare a niente e nessuno è pure il vostro.

Pregi e difetti

DS DS 5 DS5 2.0 HDi 160 Sport Chic

Pregi

Originalità. È diversa da tutte le altre, su questo proprio non ci piove: l'impostazione generale e l'accuratezza stilistica di ogni minimo dettaglio la rendono inconfondibile. Confort acustico. Notevole, grazie alla silenziosità del due litri turbodiesel, che rimane sommesso a qualsiasi regime. In più, è perfettamente isolato anche dal punto di vista delle vibrazioni.

Difetti

Assetto rigido. Da questo punto di vista, la DS5 fa prevalere lo spirito sportiveggiante su quello orientato al confort. Col risultato che, alle volte, si sobbalza un po' troppo.
Cambio automatico. Il sei marce è morbido, senza dubbio, ma appena gli si chiede qualcosa più di un'andatura turistica risulta lento e poco puntuale.



leggi tutto

Dati & prestazioni

Velocità
Massima
209.508 km/h
Accelerazione
0-100 KM/H
9.5 s
400M DA FERMO
16.9 s
1KM DA FERMO
31.0 s
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-120 KM/H
8.1 / 9.2
1 KM DA 70 KM/H
27.0
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
42.2 m
CONSUMI MEDI
STATALE
13.1 km/l
AUTOSTRADA
13.1 km/l
CITTÀ
10.4 km/l

Pagelle

Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza
Finitura
Freni
Garanzia
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Prezzo
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Su strada
Visibilità

Listino & costi

COMMENTI

  • se vi dovesse capitare, come a me, che i comandi apri e chiudi delle maniglie non funzionano bene può dipendere dalla batteria il cui voltaggio non è più stabile a 12 volt. la batteria è da sostituire. io sono andato 5 volte al centro citroen, ho speso tanto tempo in 6 mesi e denaro senza risolvere nulla poi un giorno la batteria non andava e l'ho sostituita. da quel momento tutto ha ripreso a funzionare bene. certe volte nei centri assistenza non hanno la competenza necessaria per i cambiamenti tecnologici che si susseguono di giorno in giorno. spero tanto di rendermi utile a qualcuno con questo post. saluti
  • Allora... ritirata venerdì THP 200 sport chic. Ho fatto circa 500 km, su vari percorsi; provo a dare qualche voto (non sull'estetica perché è troppo soggettivo): Motore e cambio: 8 - Il motore spinge forte anche se non da la sensazione (arrivi a 130 in un attimo e ti sembra di andare a 80) Freni 9 - potenti, modulabili e resistenti Tenuta di strada e comfort 7 1/2 Interni 8 1/2
  • ciao a tutti, ho provato questa citroen nella stessa configurazione di quattroruote con in più i cerchi da 19 pollici quindi in teoria ancora piu rigida, devo dire: auto fantastica, e per me comoda, scattante quanto serve , forse rigida in confronto ad altre citroen, ma per me in assolto non lo è, e vi parlo da palermo le cui strade sono un incubo.
  • Io, invece, sto contando i giorni che mi separano dalla consegna, presso la Citroen Italia di Milano, della Citroen DS5 Hybrid4 So Chic che ho vinto in comodato gratuito per sei mesi grazie al concorso "Viaggio nei luoghi Citroen DS5", cui sono risultato vincitore grazie ad una foto scattata a Cividale del Friuli (UD) per la quale lo stesso comune mi ha scritto che emetteranno un comunicato stampa
  • Volevo spender euna parola per ques'auto: l'ho beccata sulla A4. MI - BG. Bianca con ui cerchi da 18. Ragazzi, devo ammettere che sono rimasto colpito. E' straordinariamente bella. Non ci sono altre parole.
  • Adoro le DS, almeno c'è il coraggio di proporre qualcosa dalle linee non propriamente convenzionali
  • Premetto che ti hanno fatto un favore a ritirarti la tua brutta (e non pervenuta in Italia) Insigna, ma con 32.100E hai una DS5 1.6 e-HDi So Chic che ha un' equipaggiamento "di serie" completo (anche interni in pelle e vernice metallizzata "Grigio Antracite")...Una C5 2.0 HDi Tourer Exlusive nel 2008 costava 30.500E mentre "una tedesca" Passat 2.0 TDI Highline 31.475; ora "valgono" 15E e 15,6E...
  • Ai soliti germanofili, alla vs frase "allo stesso prezzo, prendo" rispondo chissenefrega!!! compratele voi le stelle e compagnia, la gamma Ds sono auto finalmente nuove, diverse con forte personalità e il prezzo è adeguato alla loro qualità. Io ho una ds4 e sono pentito solo di non aver avuto più coraggio (in senso economico) e prendere una ds5.
     Leggi risposte
  • Credo che un prezzo abbastanza realistico, diciamo non più di 30000 per questa auto e già sarebbe la sua fortuna. Se si spinge sino alle soglie dei 40 entra in un terreno dove ormai, se non sei tedesca, non c'è nulla da fare.
  • Esteticamente mi piace parecchio, tranne qualche eccesso di leziosità, ma per quanto riguarda proporzioni linee e volumi tutta la gamma DS spicca per originalità e freschezza in un mercato auto molto conservativo, almeno tra i produttori europei, per quanto riguarda design e family feeling; Incredibile pecca le sospensioni, la comprerei se potessi, ma solo con le idrattive. Sono l'anima Citroen...
  • Ma quali bmw... design triste e vecchio! la citroen almeno osa e tira fuori buone macchine. Io ho la sorella minore e mi trovo benissimo!
  • Bella, bel design sia esterno che interno.. ma va detto: sfiorare i 40mila euro per un'auto che deriva dal pianale della C4 mi sembra un tantino cara...
     Leggi risposte
  • un po perplesso sulla frase.."con il piede giusto si arriva a fare anche 700km"....mah con il piede giusto 90 statali e 120 autostrada con 63l.....faccio quasi 700km con un 35i benzina xdrive 370cv biturbo.........se un chiodo come questo 2.0d consuma così la vedo malissimo(mb220d e bmw20d..con il piede giusto e 60l superano i 1000km).......anche se per il resto mi piace molto....
     Leggi risposte
  • L'assenza delle sospensioni idropneumatiche non é un dettaglio: questa DS5 é costruita sul pianale di C4, non su quello piú raffinato di C5 che dispone delle idropneumatiche e costa pure meno...
  • L'auto ha un design veramente particolare ,trovo particolarmente riuscito il posteriore spiovente che gli da' un'aria sportiveggiante anche gli interni meritano un plauso : sembra di essere su un'aereo , a mio avviso l'auto doveva avere anche motori piu' performanti ( ad es. come la bmw serie 3) .E' stata una delusione riscontrare che i consumi dichiarati della hybrid sono lontani dalla realta'...
     Leggi risposte
  • Ho ordinato la 1600 THP Sport Chic senza nenache andare a vederla dal vivo... Per quanto riguarda gli aspetti estetici è una questione di gusti, inutile stare a discutere, ognuno resterà sempre della propria opinione, certo non è una Kyrion!!! Io bado alla sostanza e secondo me questa DS5 ne ha veramente tanta... concordo sui due "nei": automatico (infatti ho scelto il manuale) e idrattive.
  • Carissima e troppo rigida sullo sconnesso a differenza della dèesse . Troppo costosa, , con comandi sulla plancia non facilmente raggiungibili e. con bagagliaio non adeguato . Il consumo di gasolio è elevato e poi è brutta . Signori allo stesso prezzo si porta a casa la Bmw 320 d . A me scappa da ridere , poveri francesi ne devono fare ancora molta di strada ,.Da sconsigliare l'acquisto
     Leggi risposte
  • Posteriore e fiancate belli, originali, sportivi...il frontale, condivido con voi, un po' troppo carico. Rimane il fatto che è una'auto un po' fuori dagli schemi, soprattutto la versione hybrid con la trazione integrale e il motore elettrico sulle ruote posteriori
  • Bella e originale, però è un po' troppo carica e pacchiana... Per quella cifra poi, penserei ad una serie 3 o classe C
     Leggi risposte
  • Vorrei l'Avantime ma non posso.
     Leggi risposte
  • Apprezzabile l'intenzione di voler rompere i consolidati schemi stilistici contemporanei, ma personalmente la trovo eccessiva, sia fuori che dentro
  • Linea troppo carica di dettagli senza alcuna funzione. Se non altro dal vivo risulta più compatta che in foto, però personalmente non mi piace proprio
     Leggi risposte
  • Probabilmente dovrei farci l'occhio, ma non mi entusiasma più di tanto. Forse saranno quei "barocchismi", come li chiama qualcuno, che la rendono troppo carica, ma finora preferisco altre linee. Per il resto vorrei provarla e guardarla per bene dal vivo, per cui non esprimo altri giudizi su meccanica e stile di guida. Ad ogni modo ammiro il coraggio di Citroen di proporre qualcosa di nuovo.
  • Assetto rigido.? Da che mondo è mondo Citroen è sinonimo di Idrattive. Se voglio una macchina sportiva prendo una BMW, rigida, non una Citroen rigida. Ma credo che non ci arrivino i francesi.
     Leggi risposte
  • Si dica quel che si vuole ma è una gran bella macchina, con una linea che fa sembrare vecchie metà concorrenti (se di concorrenti questo capolavoro ne ha). Concordo con chi dice che le Citroen "importanti" devono avere le idrattive, essendo già cara sarebbe diventata carissima. Io ho provato la 2.0 hdi: splendida da guidare con un interno fantastico. I francesi hanno idee e san lavorare molto bene
     Leggi risposte
  • personalmente ne sono estasiato... adoro questa DS5, è meravigliosa e se potessi la comprerei all'istante!
  • Nel complesso non è male, linea originale ed interessante con interni curati e lussuosi, le cose che mi piacciono meno sono quelle due prese d'aria a forma di C ai lati del paraurti anteriore ed il suo notevole sbalzo sempre anteriore. Però una Citroen senza sosp. pneumatiche e con un cambio del genere perde gran parte di quello che potrebbe interessare ad un potenziale cliente, incompiuta?
  • linea sicuramente originale e non male...apprezzabile..a parte qualche fronzolo eccessivo come la modanatura cromata che proprio non mi piace...valutando il tutto...con quel cambio...quei consumi..il prezzo mi sembra eccessivo...con un prezzo del genere...servono un cambio perfetto e le sospensioni idropneumatiche...senza queste cose...deve scendere e non di poco
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona