BMW Serie 7 La prova della 730d xDrive Eccelsa - VIDEO

BMW Serie 7
La prova della 730d xDrive Eccelsa - VIDEO
Chiudi
 

La BMW Serie 7 l'anno prossimo festeggerà il traguardo dei quarant'anni. In tutto questo tempo, molte cose sono mutate e la sesta generazione dell'ammiraglia di Monaco ne è la prova, perché conferma uno dei trend di maggiore attualità: in particolare, è la dimostrazione che il lusso sta cambiando i suoi connotati. Oggi è qualcosa che non passa più soltanto per la morbidezza della pelle, per il numero delle regolazioni elettriche dei sedili o per la quantità di cavalli presenti dentro il cofano. Adesso la sfida si svolge su un livello diverso e, a fare la differenza, sono quelle dotazioni (che hanno come fil rouge l'elettronica) capaci a tratti di far somigliare l'automobile a una concierge. Una specie di assistente, insomma.

Moderna eleganza. In questo senso, si comincia subito, ancor prima di partire. Con macchine del genere, box e parcheggi sono sempre troppo stretti ed è giocoforza sottoporsi a contorsioni poco confacenti al rango della vettura e del relativo guidatore. Niente di tutto questo con la nuova Serie 7, che in perfetta autonomia si sfila dal luogo in cui è ricoverata, non appena le impartite il comando con la Display key. Volgarmente la si potrebbe definire telecomando, ma l'aspetto e la quantità di funzioni che racchiude la rendono simile, più che altro, a un piccolo smartphone. Quando poi si sale a bordo, difficile rimanere insensibili e non lasciarsi sedurre dall'atmosfera generale, che riesce a essere elegante e moderna allo stesso tempo, oltre che sontuosa, ma per nulla pacchiana. Insomma, ci si accomoda in un salotto all'altezza delle attese e delle cifre in gioco.

Il confort è super. Anche il posto di guida è semplicemente perfetto, ma ciò che stupisce più di ogni altra cosa è la familiarità che si ha fin da subito con la grande quantità di comandi e funzioni. Qui, quel che non si fa con i tasti fisici, lo si ottiene con il manopolone dell'iDrive, che in questa versione 5.0 aggiunge anche lo schermo touch e la capacità d'interpretare alcuni gesti del pilota. Un'originalità che serve più che altro a stupire i passeggeri. Davanti come dietro, sulla Serie 7 si gode di un confort straordinario e soltanto orecchie e vertebre di grande raffinatezza ed esperienza possono notare il leggero vantaggio che offre una Mercedes Classe S. Si tratta comunque di piccolezze, perché alla BMW, per non sbagliare, hanno chiesto consiglio ai tecnici-parenti della Rolls-Royce e il risultato è appunto di grande pregio. L'interazione tra le molle ad aria, di serie, e il raffinato sistema di barre antirollio attive previsto nel pacchetto Executive drive pro riesce a far somigliare il grigio dell'asfalto al verde di un tavolo da biliardo. Il tutto sotto la regia dell'elettronica, che si serve persino delle mappe del navigatore, per prevedere l'andamento della strada, e della videocamera anteriore, con la quale tiene invece d'occhio l'eventuale presenza di buche o avvallamenti.

Non dimentica le origini. La capacità di ospitare principi e regnanti nella migliore delle maniere (soprattutto quando da Confort si passa a Confort plus) non esclude il fatto che la nuova Serie 7 sia altrettanto abile nel tenere fede ai valori più intimi della Casa, ovvero quelli legati alle qualità dinamiche e al piacere di guida. Ciò accade anche senza selezionare la classica posizione Sport: debutta infatti una nuova modalità, denominata Adaptive, in grado di unire gli opposti. Tenendo conto del vostro stile di guida e, di nuovo, di ciò che dicono il Gps e la telecamera anteriore, la 730d diventa capace di grande confort quando si va piano, così come di altrettanta incisività se si decide di chiederle tutto. E la cosa avviene senza soluzione di continuità, con la tangibile sensazione, semmai, che l'ancestrale antagonismo tra comodità e qualità di guida abbia finalmente trovato un'improvvisa e definitiva conciliazione.

Alessio Viola
(Prova su strada ripresa da Quattroruote di febbraio 2016)

Pregi e difetti

BMW Serie 7 730d xDrive Eccelsa

Pregi

Confort. Se la gioca con la sua rivale di sempre, la Mercedes Classe S. In ogni caso, siamo su livelli di eccellenza assoluta e totale.

Qualità dinamiche. Tutto ciò che ci si aspetta da una BMW. E, con la modalità Adaptive, si chiude definitivamente l'era del compromesso con il confort.

Difetti

Prezzo. Siamo fuori dall'ordinario. Se non si sta attenti, soltanto con gli optional potrebbe saltare fuori una seconda automobile. E non un'utilitaria.

Bagagliaio. Non è un vero e prorpio difetto, ma 450 litri cominiciano a esser pochini quando si tratta di stivare i bagagli di quattro persone.



leggi tutto

Dati & prestazioni

Velocità
Massima
253.716 km/h (IN VII)
Accelerazione
0-100 KM/H
6.0 s
400M DA FERMO
14.2 s
1KM DA FERMO
26.3 s
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-120 KM/H
6.0/6.5 (IN D)
1 KM DA 70 KM/H
24.0 (IN D)
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
40.7 m
CONSUMI MEDI
STATALE
15.1 km/l
AUTOSTRADA
15.5 km/l
CITTÀ
10.8 km/l

Pagelle

Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Audio e navigazione
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza
Finitura
Freni
Garanzia
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Prezzo
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Su strada
Visibilità

Listino & costi

Bravo Tipo

questi straordinari servizi mi fanno godere. vorrei l'analisi di massai su TUTTE le vetture e lo dico subito sarei disposto a pagare per vederle. sembra uno di quei bravi insegnanti di una volta che ti fanno amare la materia. per me potrebbero anche essere più lunghe magari perché spiega qualche lezione base sul perché e il percome della scocca e del telaio e delle sospensioni. IL TOP.

COMMENTI

  • questi straordinari servizi mi fanno godere. vorrei l'analisi di massai su TUTTE le vetture e lo dico subito sarei disposto a pagare per vederle. sembra uno di quei bravi insegnanti di una volta che ti fanno amare la materia. per me potrebbero anche essere più lunghe magari perché spiega qualche lezione base sul perché e il percome della scocca e del telaio e delle sospensioni. IL TOP.
  • Al di là di tutto... sono questi reportage a contribuire a tenere viva la passione per l'auto sia per gli esperti sia per chi non lo è... anzi la elevano e la alimentano, e fanno la differenza tra professionismo e dilettantismo. Se poi uno può permettersi tutto è pure meglio!
  • Gran macchinone, l'unica cosa: mi sembra che i finestrini siano un po' piccoli rispetto alle dimensioni della vettura, in particolare quello anteriore dove, sicuramente, si farà anche fatica ad appoggiare il braccio a finestrino totalmente abbassato, questo però della linea di cintura alta è un "difetto" che hanno tutte le automobili moderne, credo per questioni di sicurezza, ahimè. Sta di fatto che per appoggiare il braccio bisogna alzare talmente tanto il braccio che diventa impossibile farlo, peccato.
     Leggi risposte
  • La nuova Panamera mi ha dato la sensazione del cambiamento, questa serie 7 la trovo molto meno coinvolgente. soprattutto gli interni, pur molto belli, secondo me non sono altrettanto appaganti. Troppo simile ad una serie 5.
  • la prova? è qui sotto.......
  • @4R:Non censuratemi i commenti perché denuncio il cattivo funzionamento della piattaforma che gestisce il blog..piuttosto mettetevi in condizione di farlo funzionare al meglio. Grazie.
  • @redazione online: si può fare in modo che il blog funzioni correttamente, in specie per quanto attiene l'inoltro delle risposte ai commenti? spesso non vengono pubblicate o pubblicate dopo ere geologiche, magari dopo che ne hai già scritto n versioni...non è possibile!!!!
  • ... ecco uno dei ventri molli della Bmw
     Leggi risposte
  • ... che bravo Paolo Massai... sempre molto concreto, molto professionale.
  • Per gli appassionati del marchio le BMW dovrebbero essere tutte così: un gradino sopra la diretta concorrenza per tutto quello che concerne le doti dinamiche ( in questo caso oltretutto ottenute senza sacrifici per il confort ) grande attenzione per le esigenze del conducente e piacere di guida inteso a tutto tondo. Quando queste aspettative vengono soddisfatte si può anche comprendere che il prezzo per forza di cose dev'essere adeguato all'eccellenza e all'esclusività di ciò che si sta acquistando. Purtroppo questo non succede più con le ultime realizzazioni a trazione anteriore della casa bavarese ove l'eccellenza meccanica si è persa insieme alla semplificazione del comparto sospensioni; il risultato sono veicoli del tutto comparabili alla concorrenza ( anche generalista ) con prezzi, però , da auto esclusiva.
     Leggi risposte
  • La Serie 7 è un mito, che rimane intatto. Le ruote posteriori sterzanti aiutano non poco. L'unica cosa che stona un po' è il motore, meglio la plug-in. ;) P.S. Il consumo in autostrada risulta inferiore che in statale...
     Leggi risposte
  • Piacere di guida abbinato a confort, tecnologia, qualità....qui sono ai massimi livelli.
  • Come sempre complimenti all'ing. Paolo Massai. Che dire? il prezzo è impegnativo, ma questa BMW è veramente Eccelsa......ora salteranno fuori i commenti più variegati dai fan più sfegatati ai detrattori più determinati....
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona