Concept

Toyota GR Yaris H2
La sportiva ora va a idrogeno

Toyota GR Yaris H2
La sportiva ora va a idrogeno
Chiudi

L'impegno della Toyota verso forme alternative di mobilità passa anche attraverso l'idrogeno. Lo studio sul Fuel Cell ha già portato la Casa giapponese a creare la Mirai di seconda generazione, ma in parallelo è stato portato avanti un programma di sviluppo nelle competizioni Super Taikyu con un prototipo basato sulla Corolla con motore endotermico. Il medesimo powertrain è stato ora utilizzato per realizzare la GR Yaris H2 Concept.

L'idrogeno al posto della benzina nel motore a scoppio. Basata sulla GR Yaris tre porte in serie limitata che ha fatto impazzire gli appassionati di tutto il mondo, questa vettura è ben diversa dal concetto della Mirai. Qui non si usa l'idrogeno per creare elettricità, ma come carburante unico per una versione modificata del tre cilindri 1.6 turbo G16E-GTS sviluppato dalla Gazoo Racing. La guida è quindi quella di una sportiva tradizionale, mentre le emissioni sono ridotte al minimo. I serbatoi, che consentono rapide procedure di rifornimento paragonabili a quelle di un veicolo a benzina, sono gli stessi della Mirai. Al di là della livrea, il prototipo è esteticamente identico alla vettura di serie, ma per il momento la Toyota non ha specificato quale sia la destinazione d'uso del veicolo, né ha fornito dati prestazionali di sorta.

COMMENTI

  • Quindi sarebbe come la Corolla GR hydrogen dove metà del abitacolo e il bagagliaio sono occupati da bombole e ha un autonomia in pista di 50km con 7.2kg di idrogeno (430+kWh di energia necessaria) e che produce ancora particolato e NOx ?
     Leggi le risposte