Curiosità

Lancia Delta
La leggenda italiana compie 40 anni – FOTO GALLERY

Lancia Delta
La leggenda italiana compie 40 anni – FOTO GALLERY
Chiudi

Se ci fosse una classifica delle auto che gli italiani rimpiangono, la Lancia Delta occuperebbe una delle prime posizioni, se non il gradino più alto del podio. E con la produzione del brand ormai legata alla sola Ypsilon, che non smette di stupire, sono in tanti a chiederne a gran un ritorno sul mercato.

La prima generazione. Magari una riedizione moderna dell’iconico modello presentato quarant’anni fa al Salone di Francoforte del 1979 e disegnato da Giorgetto Giugiaro, capace di stupire per la sua raffinatezza – è una Lancia, ça va sans dire – ma anche per i risultati sportivi: ben sei sono i titoli Costruttori conquistati dal 1987 al 1992 al mondiale Rally, ai quali si affiancano i quattro titoli Piloti, ottenuti da Miki Biasion (1988 e 1989), che ha portato in pista per noi l’estrema Delta Futurista, e da Juha Kankkunen (1987 e 1991). C’è persino chi ne ha immaginato un possibile aspetto, raccogliendo sul web commenti entusiasti.

Addio allo sport. Le successive generazioni, quelle del 1993 e del 2008, non hanno riscosso lo stesso successo della prima serie, ma si sono distinte dalla concorrenza per confort ed eleganza, mantenendo intatto il pedigree del marchio. Meno per le velleità agonistiche, di fatto abbandonate dal brand a partire dal 1993 per lasciar spazio all’Alfa Romeo nel motorsport. Ne parliamo anche nella nostra galleria di immagini, dove ripercorriamo i primi quarant’anni della mitica Delta.        

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Lancia Delta - La leggenda italiana compie 40 anni – FOTO GALLERY

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it