Eventi

Nuovo Quattroruote
Scopri il numero di giugno - VIDEO

Nuovo Quattroruote
Scopri il numero di giugno - VIDEO
Chiudi

Fase 2, l'Italia riparte. Dopo mesi di lockdown, il Paese si è rimesso in moto per affrontare i disastrosi effetti del coronavirus e anche il settore automotive, per ora dimenticato dal governo, si sta attrezzando per tornare #backontrack tra enormi difficoltà. Quattroruote ha raccontato tutte le fasi della pandemia, online e sulla carta: la genesi, le conseguenze industriali ed economiche, le prospettive, gli scenari, le storie di speranza e caparbietà. Nel numero di giugno, già disponibile in Digital Edition e in edicola da sabato 30 maggio, parliamo, invece, del nuovo inizio: gli spostamenti del presente e del futuro (approfonditi in un viaggio in Fiat 500 da Milano a Roma), gli accorgimenti e le dritte sulla sanificazione dei veicoli, gli schemi più sicuri per muoversi in auto. Ovviamente, non mancano le novità, le analisi e - soprattutto - i test del Centro Prove di Vairano. Il quale vi propone anche un superconfronto, quello tra le Suv bestseller di segmento B

Quattroruote di giugno è in edicola

Allora, curiosi di leggere i dettagli di ciò che vi attende? Scopriteli qui sotto. 

Trailer - Skoda Octavia: sempre più in alto

Skoda Octavia Wagon. Una Skoda Octavia così seducente non si era mai vista. Il vento del cambiamento ha soffiato forte soprattutto sullo stile, sia esterno sia interno: il fil rouge è quello del minimalismo, per un insieme che regala una certa eleganza. E un nuovo approccio alla multimedialità. Più pragmatica, invece, la tecnica, perché la piattaforma è rimasta la nota (e condivisa, all’interno del gruppo Volkswagen) Mqb Evo. Due le motorizzazioni prese in esame, entrambe con 150 CV: l’1.5 TSI, turbobenzina con cambio manuale a sei marce, e il due litri TDI, in abbinamento al doppia frizione Dsg a sette rapporti. Comode e rilassanti, consumano pure poco; in particolare la turbodiesel, vera campionessa di risparmio.

Trailer - Seat Leon: meglio lei o la Golf? Le prime immagini

Seat Leon. Il suo sangue latino scorre attraverso un design che ritrova il carattere di un tempo. Ma passa anche per alcune simpatiche trovate: la scritta “Hola!” proiettata sull’asfalto dai Led sotto gli specchi e il comando da impartire al nuovo assistente vocale, ancora una volta un "Ciao" in spagnolo. La quarta serie della Leon poggia sulle solide basi della piattaforma Mqb evoluta, la stessa dei modelli A3, Octavia e Golf. Con le cugine condivide tutte le novità in materia di Adas e infotainment, nonché alcuni propulsori. Tra cui l’efficiente 1.5 eTSI con sistema mild hybrid a 48 Volt: è un benzina, spinge forte, ma i consumi sono vicinissimi a quelli di un turbodiesel. Fra le curve, poi, emerge nuovamente la sua anima latina: non è una sportiva, ma regala sorrisi.

2020-BMW

BMW Serie 2 Gran Coupé. Se pensate che le berline siano ormai fuori moda, vi sbagliate di grosso: ultima dimostrazione, in ordine di tempo, la BMW Serie 2 Gran Coupé. La quattro porte tedesca plana sul mercato un bel po’ di anni dopo le tre volumi compatte marchiate Audi (A3 Sedan) e Mercedes (CLA e Classe A Sedan), questo è vero, ma sfrutta un momento propizio per la Casa dell’Elica, tecnicamente parlando: il passaggio, grazie alla piattaforma Faar - nascosta pure sotto la nuova Serie 1 - dalla trazione posteriore a quella anteriore. Costruita con cura e ben dotata per quanto riguarda la tecnologia di bordo, la più piccola della famiglia Gran Coupé ha però mostrato, su strada, un telaio meno affilato rispetto a ciò che ci si aspetterebbe da una BMW.

Trailer - Mercedes A 250 e: ibrida ricaricabile tuttofare

Mercedes-Benz A 250 e. Il boom dell'offerta di ibride plug-in è la diretta conseguenza della norma Ue entrata in vigore nel 2020, che impone pesanti sanzioni ai costruttori che superano la soglia dei 95 g/km di CO2 delle vetture immatricolate in Europa. Per le Case, le ibride alla spina sono vantaggiose perché il loro modesto impatto, dovuto alla quota di percorso a batteria sul totale, compensa quello ben più elevato delle vetture tradizionali. Questo discorso vale a maggior ragione per i marchi di fascia alta, come la Mercedes-Benz, che hanno in gamma modelli dai segmenti medi in su. Così, lo schema propulsivo che consente il funzionamento a zero emissioni per qualche decina di chilometri si è via via diffuso anche tra le automobili con la Stella e ora arriva pure su quella più compatta, la Classe A.

Trailer - Audi RS Q3 Sportback: fuori dagli schemi

Audi RSQ3. Cercate una Suv fuori dai soliti schemi? L'Audi RSQ3 Sportback può essere la soluzione che fa per voi. Veloce, cattiva e disinibita, aggredisce l'asfalto come poche altre. Merito di un cinque cilindri da urlo, capace di erogare ben 400 cavalli, e di un assetto studiato appositamente per lei. Confortevole e versatile nell’uso quotidiano, tira fuori un bel caratteraccio quando la si spinge al limite. Al volante della RSQ3 si riassaporano sensazioni perdute, ma la guida richiede attenzioni particolari. Quali? Scopritelo nella nostra prova.  

2020-Confronto-B-Suv

B-Suv, la sfida. Le sport utility compatte sono uno dei trend del momento ed è per questo che vi proponiamo un maxi confronto tra 13 modelli di successo, analizzati da cima a fondo: spazio, infotainment, Adas, consumi, prestazioni, confort... e, ovviamente, prezzo. L'elenco è davvero interessante: Citroën C3 Aircross, Fiat 500X, Ford Puma, Hyundai Kona, Jeep Renegade, Kia Stonic, Nissan Juke, Peugeot 2008, Renault Captur, Seat Arona, Skoda Kamiq, Suzuki Vitara e Volkswagen T-Cross. Se avete una di queste auto nel mirino, la guida ragionata all'acquisto vi aiuterà a schiarirvi le idee.

Trailer - Porsche Taycan Turbo S: la quattro porte dei record

Porsche Taycan. Dire che la Taycan è un'auto elettrica non racconta tutto. Più di tutto, è una Porsche che (per caso, verrebbe da aggiungere) non utilizza combustibili tradizionali. Affianca le sorelle a benzina esattamente come accadde con la prima variante a gasolio nell'11 a.C. (avanti Covid, alias 2009) e, per dar modo di scrivere tutto ciò, alla Porsche hanno messo sul piatto il più grande investimento della loro storia (sei miliardi di euro, ovviamente non soltanto per questo modello). La cosa, almeno in parte, spiega il prezzo di listino, che fa della Taycan l'elettrica più costosa del globo terracqueo e rende meno stringenti eventuali paralleli con la Tesla. Se poi considerate che a dividerle ci sono pure nove primavere (e sette decenni di tradizione), diventa evidente il motivo per cui la Model S non sia stata il convitato di pietra per tecnici e progettisti.

2020-QElectric

QElectric. Lo spazio dedicato alle emissioni zero torna con news, anteprime, autonotizie e prove su strada di modelli a batteria. In questo numero, oltre a proporre la prova della Porsche Taycan e le impressioni di guida della Skoda Enyaq e dell'Audi e-tron Sportback, la sezione si occupa di un'altra Mustang col cuore a batterie. Già, per quelli a cui non è bastata la Suv Mach-E, la Ford sta pensando a una berlina a quattro porte sempre con il logo del cavallo brado sulla calandra. Ve la anticipiamo in un’esclusiva anteprima. Ma, nel futuro a breve, è il tempo delle piccole, delle compatte e delle medie: dal segmento A al C, vedremo meno Suv e più berline circolare a emissioni zero nelle nostre città, lo dicono i piani delle Case e un autorevole studio.

2020-sanificazione

Attualità e Inchieste. La sezione ruota, inevitabilmente, ai temi legati al coronavirus. La Fase 2 comporta il ritorno all’utilizzo dell’automobile: dopo due dopo due mesi di quarantena, siamo andati da Milano a Roma in 500 per assaggiare che cosa ci aspetterà quando dovremo spostarci per l'Italia. Ve lo diciamo subito: non sarà affatto facile abituarsi al nuovo concetto di normalità. Ed è anche per questo motivo che abbiamo preparato una vera e propria guida per evitare il virus, spaziando dall’igienizzazione della vettura (con metodi fai da te e con l’intervento di professionisti) alle norme che regolano le posizioni da tenere a bordo quando in macchina ci sono più persone, fino alle accortezze da prendere nel caso si utilizzino taxi o auto in sharing. Il lockdown ha anche generato una mole ingente di sanzioni, alcune delle quali inaccettabili: le ricordiamo in un articolo che, però, non trascura anche le giustificazioni più assurde addotte da alcuni dei multati. Infine, nelle scorse settimane è tornato alla ribalta il tema del rapporto tra auto e ambiente: argomento che merita un approfondimento, visto che le restrizioni alla circolazione non hanno evidenziato un calo univoco della diffusione di particolato, dimostrando come quest’ultima non sia esclusivamente dovuta al traffico.

Anteprime e Autonotizie. Volete sapere come sarà la nuova Opel Mokka con più un mese di anticipo sul lancio ufficiale? Allora non potete perdervi la sezione "endotermica" delle Anteprime, di cui la piccola Suv tedesca è protagonista, assieme alla Fiat Tipo, che si rinnova nello stile, nei motori e nell’infotainment, oltre che in un'inedita versione rialzata. Da ciò che verrà domani, passiamo a ciò che arriva oggi, ovvero la Yaris Cross: si chiama come la berlina da cui deriva, ma il suffisso nel nome marca tutta la distanza che l’inedita Suv compatta della Toyota si prende dalla sorellina, in termini di taglia e di stile. In comune il sistema full hybrid. Sul fronte dei powertrain plug-in, invece, vi diciamo tutto sulle ricaricabili Jeep Compass, Renegade e sulle Land Rover Discovery ed Evoque. Se poi vi piace sognare, cedete al fascino senza tempo della Porsche 911 Targa, serie 992.

copertina-QProve-Citycar

Quattroruote + Dossier citycar. Nuovo appuntamento dedicato ai test di Quattroruote, questa volta con il Dossier citycar: il volume è dedicato alle cittadine e alle vetture del segmento B, con le migliori Prove su strada pubblicate negli ultimi 12 mesi. Un dossier di 112 pagine per avere una panoramica completa, dalle motorizzazioni tradizionali alle emissioni zero, dalle versioni per tutte le tasche ai modelli premium. Il dossier è disponibile con Quattroruote di giugno a 2 euro in più ed è proposto anche in Digital Edition, all'interno dello sfogliatore nella sezione Speciali, al prezzo di 1,99 euro per gli acquirenti della singola copia e a titolo gratuito per gli abbonati alla Digital Edition.

Quattroruote + volume "Honda: innovazione, sport e modelli iconici". La nuova monografia della collana Passione Quattroruote è dedicata alla creatura di Soichiro Honda. Il volume di 160 pagine racconta l’anima sportiva della Casa giapponese attraverso l’evoluzione dei suoi modelli più celebri: NSX, S2000, Civic Type R e tante altre ancora. La monografia Honda è disponibile con Quattroruote di giugno a 5,90 euro in più ed è proposta anche in Digital Edition, all’interno dello sfogliatore nella sezione Collane, al prezzo di 7,99 euro per tutti gli utenti.

Quattroruote + Youngtimer.  Il cuore portante dell’ultimo numero di Youngtimer è il match che ha per protagoniste quattro Fiat Turbo prodotte tra il 1985 e il 2000. Nel dettaglio: Croma 2.0 Turbo i.e., Uno 1.3 Turbo i.e., Coupé 2.0 Turbo 16V PLUS e Punto 1.4 Turbo GT. Youngtimer è disponibile con Quattroruote a 1,50 euro in più. 

Come richiedere allegati e dossier. Chi è già abbonato a Quattroruote può richiedere gli allegati e i dossier inviando un'email a uf.vendite@edidomus.it, telefonando al numero 800-001199 (dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 20, sabato dalle 8.45 alle 13) oppure inviando un fax allo 0292856110 o allo 02022111959.

COMMENTI

  • MGHV senza offesa, ma ci sei o ci fai❓Ancora...se Quattroruote su 2 prove dà "numeri" diversi rispetto a questa "guida ragionata all'acquisto" o ha sbagliato a darli "Lorenzo Facchinetti l'autore della comparativa SUV" oppure gli altri autori delle altre prove. (punto)
  • @ MGHV senza offesa, ma ci sei o ci fai❓ Teoria? I "numeri" sono teoria?
     Leggi risposte
  • MGHV, ancora!!! Per la C3 Aircross "i numeri" (ma pure le stelle) sono sbagliati o comunque sono diversi (ma può essere se trattasi dello stesso modello?) tra le prove precedenti ed il confronto tra le B SUV. (punto)
     Leggi risposte
  • Leggo Quattroruote "anche" perché dà numeri confrontabili tra loro. Che poi non faccia notare alcune cose solo per certe Case ed dà "misure" diverse, vabbè. Che poi non piaccia chi li fa notare, no. Peccato solo che in alcuni casi intervenga subito, in altri non interviene proprio. Comunque è una rivista autorevole e... tutti possono sbagliare. L'unica pecca grave è proprio il sito dove si perdono centinaia di commenti e non è facile poter rispondere "dove" si vuole. E sono sempre in attesa di una risposta da parte di chi ha provato la RSQ3, ovvero il perché è stata riportata la ripresa in VII (da 70) nonostante si legga che praticamente abbia "...ben poco sotto i 3.500..."
     Leggi risposte
  • MGHV "....Io non mi metto certo a contraddire chi esprime un parere personale, ma se qualcuno si mette a paragonare numeri a caso, senza capirli intervengo.o non mi metto certo a contraddire chi esprime un parere personale, ma se qualcuno si mette a paragonare numeri a caso, senza capirli intervengo..." Perché non intervieni pure ai "numeri messi a caso" riguardo la prova confronto delle B Suv? C3 Aircross "profondità con schienale reclinato" 126/175 quando poi, essendo l'unica del confronto a poter abbassare "anche" lo schienale del passeggero anteriore (cosa che può fare pure "la differenza" per gli appassionati di alcuni sport) arriva a 241cm da prova su strada del dicembre 2017. Prova da cui sono scaturiti altri "numeri a caso" come lo "spazio gambe posteriore" che nel 2017 era di 0/45 cm ora è diventata 16/31 ("numeri" confermati anche nella prova di marzo 2018) E pure le stelle, che nella loro orbita, da 5 sono passate a 3 riguardo il comfort, perdendone 2...La prova della C3 Aircross è stata eseguita dei 4 stagioni (Hankook Kinergy 4 S). Tipo di pneumatico che, oltre che sulla frenata (voce più evidente e perciò "leggermente" evidenziata solo in questa prova) pregiudica l'auto sia nel confort (acustico), che nei consumi, ma ancor più nel comportamento dinamico, soprattutto sul bagnato cosa nemmeno minimamente accennata. E ciò riguarda sia C3 Aircross che Renegade.... Vabbè, è inutile ricordare ancora da dove sono usciti fuori i 232litri della C3 Aircross alla voce "volume" del bagagliaio... Dov'è "l'obbligo di rettifica"?
     Leggi risposte
  • MGHV "...le pochissime volte in cui dovesse accadere un errore, i giornalisti hanno obbligo di rettifica..." finora non è accaduto. I 232litri non si sa da dove escono... Le prove di C3 Aircross di dicembre 2017 e marzo 2018 parlano di 363 litri. Alcun accenno ai 4 stagioni per comportamento stradale, confort, consumi
     Leggi risposte
  • MGHV, cosa c'è da interpretare "alle parole" scritte da Quattroruote, da chi l'ha provata? Ok il 70 in VII (errore già da me ammesso ma che ancora aspetto una risposta dal collaudatore visto che la RS6 da 600cv è stata cronometrata in Drive....) ma il resto? Non sapevo che Andrea, colui che scrive: "Nella prova sul numero di giugno, questa macchina prende due stelle e mezzo alle voci ripresa e cambio. Trattandosi della versione sportiva, direi che è grave.", fosse un giornalista di Quattroruote. Perché non commenti "pure" lui ma perseguiti e insulti sempre me? Se per poter "usare" da sportiva, quale dovrebbe essere sulla carta, bisogna aspettare che il cambio riesca a mettere la marcia giusta per non scendere sotto i 3.500....per me sono 71.100€ (di base ma non è dato sapere quanto costi l'esemplare in prova...) sprecati. E questa paga il bollo regolarmente....
     Leggi risposte
  • Pietro "l'evidenza" è ben altra... Senza "scomodare" filosofi, ma, soprattutto, senza offendere (come troppo fa MGHV mo ormai io ci ho fatto l'abitudine altri gli avrebbero risposto allo stesso livello....), diceva mio nonno: "Non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire..." In questo caso basta "leggere"la prova su strada: "...il turbolag è una realtà con cui bisogna fare i conti ogni volta che si preme il pedale dell'acceleratore. Il tutto, in sostanza, si traduce in una certa pigrizia quando si riprende dai regimi più bassi (per passare da 30 a 60 km/h in terza ci vogliono più di sei secondi di cui quattro e mezzo per arrivare a 40)....Sotto i 3.500 c'è ben poco....non sia supportato (il cinque cilindri, ndr) adeguatamente dal cambio: il doppia frizione è infatti poco incisivo in accelerazione, quanto lento e impacciato quando si tratta di scalare.... Il cambio non ci ha proprio soddisfatto: spesso non accetta le marce in scalata e si affatica con facilità..." Il tutto si traduce in 2,5 stelle sia per il cambio che per la ripresa. Scrive ANDREA (che sia né un filosofo ma nemmeno nonno, ndr): 04/06/2020 17:30 Nella prova sul numero di giugno, questa macchina prende due stelle e mezzo alle voci ripresa e cambio. Trattandosi della versione sportiva, direi che è grave." Ma lui, perché non lo commentate?
     Leggi risposte
  • Mi intrometto anche se non invitato nella discussione Pic-MGHL: Ora Pic67 puoi rigirare la frittata all'infinito, come sempre non ti arrenderai nemmeno di fronte all'evidenza quindi ti prego risparmiami la tua replica già scontata. Di vero c'è che come al tuo solito ti sei perso nello snocciolare dati senza alcun senso critico, e nella tua ricerca spasmodica della critica vs Audi non ti sei reso conto (sarebbe bastato un minimo di buon senso) che certi dati da una vettura con più del doppio dei cavalli e quasi il doppio della coppia sarebbero stati impossibili.
     Leggi risposte
  • Chi l'ha testata in pista (Marco Rocca da cui ancora aspetto un'eventuale risposta...) dice "...in terza..." e chi più di lui, non certo tu (vedi il video, grazie). "...la ripresa in marcia alta invece è già stata fatta in auto di grossa potenza, informati meglio..." RS6 600cv (aprile 2020) in Drive. Ma poi, come scrivi tu: "....acceleri, l'auto sia e rimanga in.... "settima"...., come nella prova..."? Ma poi, non ti preoccupare, se te la compri, per avere le prestazioni che ti puoi attendere da un motore da 400cv, basta rimanere sopra i 3500, qual'è il problema? Almeno il "verde Lamborghini" avrà più senso.
     Leggi risposte
  • Immagini male MGHV, il 30/60 è stato fatto in terza come scritto e come stesso il collaudatore dichiara nel video... A cui ho chiesto il perché solo a questa Q3 abbiano misueato in VII ma non mi ha risposto ancora. Cosa che, ammetto, non ho fatto caso (ma al 30/60 in III sì) perché mai misurata. Oppure "i...70/... immagino si possano fare in D o in S, avendo un cambio automatico, e immagino che questo scali..."?
     Leggi risposte
  • Se non sono confrontabili (forse il cambi "non regge"....) rimane il fatto che "...sotto i 3.500 c'è ben poco..." cosa ancora più evivente dal 6,2" in terza per il 30/60, da polmone.
     Leggi risposte
  • MGHV, infatti, pure il 30/60 è stato fatto in VII, vero? Chissà perché i cattivoni di Quattroruote (di cui Audi è pure sponsor ufficiale) hanno scritto che: "....Il cambio, invece, non ci ha proprio soddisfatto, spesso non accetta le marce in scalata e si affatica con facilità..." Certo che un'auto da 400cv con i difetti....: "Cambio. In scalata è lento a recepire i comandi. In pista si affatica con facilità..." E l'altro difetto: "Ripresa. Il turbolag non aiuta la prontezza di risposta". Entrambe le voci le hanno dato 2,5 stelle (e sono pure troppe...).In pagella: "...Sotto i 3500g/m c' è ben poco: 30-60 in terza in 6,2 secondi"
     Leggi risposte
  • MGHV, fa comodo a te il fatto che quei 12,6 secondi sia "un numero completamente inventato", quei secondi in cui una C5 Aircross sta a 140 e questa RSQ3 con "motore da urlo" sta ancora a 100km/h (da 70km/h). Sì: "....cattiveria ed esuberanza una volta superati i 3.500...." ma a 130km/h sta a 2300g/m. Posso sapere, all'atto pratico (nel quotidiano), a cosa serve questo motore se pure i 30-60 li fa addirittura in 6,2 secondi ed un 70/140 in 23,9?
     Leggi risposte
  • MGHV, fa comodo a te il fatto che quei 12,6 secondi sia "un numero completamente inventato", quei secondi in cui una C5 Aircross sta a 140 e questa RSQ3 con "motore da urlo" sta ancora a 100km/h (da 70km/h). Sì: "....cattiveria ed esuberanza una volta superati i 3.500...." ma a 130km/h sta a 2300g/m. Posso sapere, all'atto pratico (nel quotidiano), a cosa serve questo motore se pure i 30-60 li fa addirittura in 6,2 secondi ed un 70/140 in 23,9?
  • "....Al volante della RSQ3 si riassaporano sensazioni perdute (, ma la guida richiede attenzioni particolari. Quali? Scopritelo nella nostra prova..." Sì, in effetti: "... Il turbolag è una realtà con cui bisogna fare i conti ogni volta che si preme il pedale dell'acceleratore. Il tutto, in sostanza, si traduce in una certa pigrizia quando si riprende dai bassi regimi...Peccato che...non sia supportato adeguatamente dal cambio il doppia frizione è infatti poco incisivo in accelerazione quanto lento e impacciato quando si tratta di scalare..." Certo fare i 70/120 in 18,4 secondi è da" polmone" se si hanno a disposizione 2,5litri di cilindrata, 400cv e 480Nm (ed il cui prezzo non è dato sapere come spesso accade nelle Audi in prova....) quando poi basta un 1,2litri, 155cv, 240Nm per fare il 70/120 in 8,5 secondi (vedi prova della 2008 a pagina 111).
     Leggi risposte
  • Buongiorno, per curiosità se c'è qualche ABBONATO alla rivista: ma a voi quando ve la consegnano? E' da febbraio di quest'anno che mi arriva a metà mese quando gli anni precedenti era sempre arrivata gli ultimi giorni del mese precedente o i primissimi, in simultanea con l'uscita in edicola. Màh ... a sto punto torno a prenderla in edicola e solo i numeri che mi interessano. Peccato.
     Leggi risposte
  • Pic, il tuo rancore nei confronti del gruppo VAG è enorme. C'è una spiegazione: guidi con grande frustazione una vecchia Picasso, accanto alla quale anche un fornetto microonde come la VW UP! sembra una supercar.
     Leggi risposte
  • MGHV, non mi sembra che tu abbia scritto l'articolo, o sbaglio? Strano che non hai sottolineato, come sempre, che sono le Case a dare a Quattroruote le auto da provare e, guarda caso, a parte proprio la T-Cross della prova, "tutte" le altre VW (non le Seat e le Skoda), sistematicamente, vengono "consegnate" SENZA ruota di scorta. Vedi chi "bara"...Qui non è una Casa ma un "numero" completamente "inventato" da Quattroruote; ah, ma già, visto che tu sai tutto, sai pure da dove sono usciti i 232litri che si leggono nella prova della C3 Aircross... Chi acquista la rivista (cartacea) magari interessato alla prova, è del tutto furviato da certi "numeri", oltre che nel bagagliaio anche su tenuta di strada, stabilità, consumi, rumorosità dovuti ai "4 stagioni" cosa appena accennata "solo" nel caso della prova freni (perché evidente la differenza) ma non in tutte le altre. Soprattutto se poi non è stata provata sulla pista da fuoristrada (a suo tempo nella prova da cui sono stati "riciclati" i numeri a parte quelli del bagagliaio con sedili in posizione per 5) da dove si sarebbero potute vedere le potenzialità del Grip Crontrol che "era" (2017) abbinato ai 4 stagioni..."non vuole" essere un 4x4 puro (così "pesante" e costoso) ma può dare un aiuto concreto in tante situazioni avendo "anche" la funzione Hill Assist Descent mantenendo stabile, in presenza di forti pendenze, il veicolo a bassa velocità, cosa per nulla accennata ma che può fare pure la differenza in una eventuale "scelta"....
     Leggi risposte
  • Non voglio difendere nessuno ma perché, quando si misura il volume del bagagliaio non si precisa se "esiste" la ruota (o ruotino) di scorta o no? Posso capire da dove sono usciti i soli 232 litri riportati come volume minimo per C3 Aircross quando poi, "con" ruota di scorta, è stato misurato un volume che va da 363 (trecentisessantatre) litri? Perché è stato ben sottolineato con un: "Ma attenzione:il valore massimo che trovate accanto a C3 Aircross, Captur e T-Cross si riferisce alla configurazione con sedili completamente avanzati...Se volete viaggiare in quattro con le valige al seguito meglio ridimensionare un po' le aspettative..." Ridimensionare cosa se con i sedili in posizione la C3 Aircross ha il volume più ampio di tutte identico alla Puma che però, senza pozzetto (da 73 litri) ma con ruota di scorta il suo volume arriva a soli 290litri. Quindi sarebbe bene "sottolineare" bene se si considera l'auto con o senza la ruota di scorta così la Leon, ad esempio, si troverebbe "alla pari" con Golf "con ruota di scorta" avendo un volume identico alla "più famosa" cugina, di 334 litri...ma perde 1/2 stella. Altra cosa importante, ma meno visto che queste auto le si acquistano per i "volumi" e non per le prestazioni su pista, perché si accenna alle ruote 4 stagioni "solo" in occasione delle prove di franata quando poi si sa bene che influiscono in modo negativo sia sulla tenuta/stabilità che sul confort acustico? O si provano a parità di tipo di gommatura o si deve "ben" specificare. Sennò non sono confrontabili.
     Leggi risposte
  • Se devo fare una critica, mi sembra che non abbiate preso in considerazione nessuna proposta del gruppo Vw....
  • No, qui sotto mi sono sbagliato. Nel confronto fra i B-SUV il bagagliaio della Renegade si è magicamente ridotto dagli originari 350 a 232 litri (non a 260): insomma, avrebbe un bagagliaio di poco superiore a quello della Panda e si becca quindi due stelle (che nel numero coincidono forse con i neuroni in dotazione a chi ha redatto l'articolo). Esiste quindi per 4R una terza variante di pubblicità oltre a quella diretta ed indiretta: quella negativa.
     Leggi risposte
  • Purtroppo di novità ne fanno solo le tedesche o consociate e ovviamente quattroruote prova quelle. Poi si sa tra le tedesche, spagnole,ceche....se di gruppo vw spunta ,non solo dagli ultimi anni, almeno mezzo stella in più o piuttosto non hanno mai il "coraggio" di dare quella in meno, vedi dove dicono finitura un peggio della vecchia ma il voto è sempre il solito 4 o 4,5. Impressionante taycan penso il massimo attuale quanto a teconologia automobilistica. Oltre che all'estetica pessima la "nuova" sr1-sr2...anche se secondo me su bmw non regalano lo stelle. Già fatta domanda dello scorso mese a PicPsa che dice essere imparziale:-):-):-) per mesi ci diceva che il 20 tdi 150cv su q3 era osceno come prestazioni consumi ok....l'abbiamo capito. Ora tale motore il mese scorso su a3 e ora su octavia è tornato buono come prestazioni e in consumi sono letteralmente da record.....Pic non dice nulla in proposito? Strano...
     Leggi risposte
  • Passano gli anni e come capita di perdere i capelli, 4R si riempie di pubblicità diretta ed indiretta (credo pesi quasi un chilo ormai) ed il bagagliaio della mia Renegade, nel caotico confronto del numero di giugno, si riduce dagli originari 350 a 260 litri, giusto per fare uno dei tanti possibili esempi. Negare lo scadimento della rivista è da sprovveduti; che poi 4R sia in buona compagnia è, a mio parere, una magra consolazione.
     Leggi risposte
  • Certo che a leggere la prova della BMW viene veramente da piangere, ormai il livello delle segmento c premium in termini di tecnica automobilistica è veramente penoso.
     Leggi risposte
  • uno dei migliori numeri di quattroruote in assoluto...
     Leggi risposte
  • Non è certo colpa 4Q se l'industria italiana non propone nessuna novità da tempo. La rivista si occupa di auto e in questo momento la fanno da padrone gli stranieri. Piuttosto la mia preoccupazione è che 4Q si trasformi in una vetrina dei sogni visto che un'altissima percentuale delle vetture provate è inarrivabile per i portafogli di molti italiani.
     Leggi risposte
  • Proposta per la redazione: basta prove e presentazioni di auto Germaniche. Per par condicio , per tre mesi solo prove di auto italiane: Panda, 500 nelle sue pluri versioni, Tipo, Lancia Y, Giulia, Stelvio, Jeep Renegade, e affini .Con la congiuntura in corso , un po di saving fa bene anche a Voi. Non dovete spendere neanche i soldi per la benzina da mettere nelle auto che provate . E' sufficiente Riproporre le prove fatte neanche tanto tempo fà . Qualche fotocopia e via . Abbasso la vitalità dell'industria tedesca, gli investimenti in automotive , e abbasso il fatto che le auto tedesche hanno a a bordo componenti costruiti in Italia . Adesso Basta !!
     Leggi risposte
  • Cara Redazione, ma mettere a posto il sito no?
  • Ma i depliant non li regalano più nelle concessionarie ? Bisogna comprarli in edicola ?
  • Allegria ! :) Propongo al QR il nuovo nome '' vier Rädern '' …..!? ( quattro ruote in tedesco ……) …. Capisco la crisi , però un po' di buon senso no... !?
     Leggi risposte
  • Numero molto interessante, bene
  • l'industria tedesca sta sfornando una novità al giorno,è normale che siano sempre loro le protagoniste...(premetto che sono nazionalista e sopratutto fiattista),il mese scorso ci sono state le novità "ibride" panda e 500,speriamo in un futuro più produttivo di novità con psa
  • 1 Audi, 2 Seat, 3 Skoda, 1 VW, 1 Porsche in prova...
     Leggi risposte
  • Tristezza che non ci sia stato spazio per prove su strada nel numero di giugno 2020, oltre che copertina, per una vettura che non fosse tedesca o filo tedesca, inaudito solo Audi. Porsche, Bmw, Mercedes o Skoda e Seat.
     Leggi risposte



  • FOTO


    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/c2850f38-63b8-4397-bfc8-d991da56abb5?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/1807d2c8-0fa0-4a52-8879-ad2e30c8da9a?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/df1238b7-1cd1-4cb8-acf5-ca5fc8337b3e?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/253cf716-80d8-4880-ab39-eabf3d118da3?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/a95ae857-45f7-489b-860c-6e28e21f3203?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/0e551540-8c39-4bd4-9c53-ff80a95b1f86?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/753afb91-23a6-4832-ad30-4ff338b60128?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/6c30ff53-f367-4ad2-8f3d-bbaec152cf8b?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/1e796388-f887-4d33-9e4e-a409c24906b4?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg Il giro di pista della Chevrolet Corvette C8 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-giro-di-pista-della-corvette-c8 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/af2b964e-f99d-4d83-a0e4-556894578f94?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca