Eventi

Nuovo Quattroruote
Scopri il numero di giugno - VIDEO

Nuovo Quattroruote
Scopri il numero di giugno - VIDEO
Chiudi

Fase 2, l'Italia riparte. Dopo mesi di lockdown, il Paese si è rimesso in moto per affrontare i disastrosi effetti del coronavirus e anche il settore automotive, per ora dimenticato dal governo, si sta attrezzando per tornare #backontrack tra enormi difficoltà. Quattroruote ha raccontato tutte le fasi della pandemia, online e sulla carta: la genesi, le conseguenze industriali ed economiche, le prospettive, gli scenari, le storie di speranza e caparbietà. Nel numero di giugno, già disponibile in Digital Edition e in edicola da sabato 30 maggio, parliamo, invece, del nuovo inizio: gli spostamenti del presente e del futuro (approfonditi in un viaggio in Fiat 500 da Milano a Roma), gli accorgimenti e le dritte sulla sanificazione dei veicoli, gli schemi più sicuri per muoversi in auto. Ovviamente, non mancano le novità, le analisi e - soprattutto - i test del Centro Prove di Vairano. Il quale vi propone anche un superconfronto, quello tra le Suv bestseller di segmento B

Quattroruote di giugno è in edicola

Allora, curiosi di leggere i dettagli di ciò che vi attende? Scopriteli qui sotto. 

Trailer - Skoda Octavia: sempre più in alto

Skoda Octavia Wagon. Una Skoda Octavia così seducente non si era mai vista. Il vento del cambiamento ha soffiato forte soprattutto sullo stile, sia esterno sia interno: il fil rouge è quello del minimalismo, per un insieme che regala una certa eleganza. E un nuovo approccio alla multimedialità. Più pragmatica, invece, la tecnica, perché la piattaforma è rimasta la nota (e condivisa, all’interno del gruppo Volkswagen) Mqb Evo. Due le motorizzazioni prese in esame, entrambe con 150 CV: l’1.5 TSI, turbobenzina con cambio manuale a sei marce, e il due litri TDI, in abbinamento al doppia frizione Dsg a sette rapporti. Comode e rilassanti, consumano pure poco; in particolare la turbodiesel, vera campionessa di risparmio.

Trailer - Seat Leon: meglio lei o la Golf? Le prime immagini

Seat Leon. Il suo sangue latino scorre attraverso un design che ritrova il carattere di un tempo. Ma passa anche per alcune simpatiche trovate: la scritta “Hola!” proiettata sull’asfalto dai Led sotto gli specchi e il comando da impartire al nuovo assistente vocale, ancora una volta un "Ciao" in spagnolo. La quarta serie della Leon poggia sulle solide basi della piattaforma Mqb evoluta, la stessa dei modelli A3, Octavia e Golf. Con le cugine condivide tutte le novità in materia di Adas e infotainment, nonché alcuni propulsori. Tra cui l’efficiente 1.5 eTSI con sistema mild hybrid a 48 Volt: è un benzina, spinge forte, ma i consumi sono vicinissimi a quelli di un turbodiesel. Fra le curve, poi, emerge nuovamente la sua anima latina: non è una sportiva, ma regala sorrisi.

2020-BMW

BMW Serie 2 Gran Coupé. Se pensate che le berline siano ormai fuori moda, vi sbagliate di grosso: ultima dimostrazione, in ordine di tempo, la BMW Serie 2 Gran Coupé. La quattro porte tedesca plana sul mercato un bel po’ di anni dopo le tre volumi compatte marchiate Audi (A3 Sedan) e Mercedes (CLA e Classe A Sedan), questo è vero, ma sfrutta un momento propizio per la Casa dell’Elica, tecnicamente parlando: il passaggio, grazie alla piattaforma Faar - nascosta pure sotto la nuova Serie 1 - dalla trazione posteriore a quella anteriore. Costruita con cura e ben dotata per quanto riguarda la tecnologia di bordo, la più piccola della famiglia Gran Coupé ha però mostrato, su strada, un telaio meno affilato rispetto a ciò che ci si aspetterebbe da una BMW.

Trailer - Mercedes A 250 e: ibrida ricaricabile tuttofare

Mercedes-Benz A 250 e. Il boom dell'offerta di ibride plug-in è la diretta conseguenza della norma Ue entrata in vigore nel 2020, che impone pesanti sanzioni ai costruttori che superano la soglia dei 95 g/km di CO2 delle vetture immatricolate in Europa. Per le Case, le ibride alla spina sono vantaggiose perché il loro modesto impatto, dovuto alla quota di percorso a batteria sul totale, compensa quello ben più elevato delle vetture tradizionali. Questo discorso vale a maggior ragione per i marchi di fascia alta, come la Mercedes-Benz, che hanno in gamma modelli dai segmenti medi in su. Così, lo schema propulsivo che consente il funzionamento a zero emissioni per qualche decina di chilometri si è via via diffuso anche tra le automobili con la Stella e ora arriva pure su quella più compatta, la Classe A.

Trailer - Audi RS Q3 Sportback: fuori dagli schemi

Audi RSQ3. Cercate una Suv fuori dai soliti schemi? L'Audi RSQ3 Sportback può essere la soluzione che fa per voi. Veloce, cattiva e disinibita, aggredisce l'asfalto come poche altre. Merito di un cinque cilindri da urlo, capace di erogare ben 400 cavalli, e di un assetto studiato appositamente per lei. Confortevole e versatile nell’uso quotidiano, tira fuori un bel caratteraccio quando la si spinge al limite. Al volante della RSQ3 si riassaporano sensazioni perdute, ma la guida richiede attenzioni particolari. Quali? Scopritelo nella nostra prova.  

2020-Confronto-B-Suv

B-Suv, la sfida. Le sport utility compatte sono uno dei trend del momento ed è per questo che vi proponiamo un maxi confronto tra 13 modelli di successo, analizzati da cima a fondo: spazio, infotainment, Adas, consumi, prestazioni, confort... e, ovviamente, prezzo. L'elenco è davvero interessante: Citroën C3 Aircross, Fiat 500X, Ford Puma, Hyundai Kona, Jeep Renegade, Kia Stonic, Nissan Juke, Peugeot 2008, Renault Captur, Seat Arona, Skoda Kamiq, Suzuki Vitara e Volkswagen T-Cross. Se avete una di queste auto nel mirino, la guida ragionata all'acquisto vi aiuterà a schiarirvi le idee.

Trailer - Porsche Taycan Turbo S: la quattro porte dei record

Porsche Taycan. Dire che la Taycan è un'auto elettrica non racconta tutto. Più di tutto, è una Porsche che (per caso, verrebbe da aggiungere) non utilizza combustibili tradizionali. Affianca le sorelle a benzina esattamente come accadde con la prima variante a gasolio nell'11 a.C. (avanti Covid, alias 2009) e, per dar modo di scrivere tutto ciò, alla Porsche hanno messo sul piatto il più grande investimento della loro storia (sei miliardi di euro, ovviamente non soltanto per questo modello). La cosa, almeno in parte, spiega il prezzo di listino, che fa della Taycan l'elettrica più costosa del globo terracqueo e rende meno stringenti eventuali paralleli con la Tesla. Se poi considerate che a dividerle ci sono pure nove primavere (e sette decenni di tradizione), diventa evidente il motivo per cui la Model S non sia stata il convitato di pietra per tecnici e progettisti.

2020-QElectric

QElectric. Lo spazio dedicato alle emissioni zero torna con news, anteprime, autonotizie e prove su strada di modelli a batteria. In questo numero, oltre a proporre la prova della Porsche Taycan e le impressioni di guida della Skoda Enyaq e dell'Audi e-tron Sportback, la sezione si occupa di un'altra Mustang col cuore a batterie. Già, per quelli a cui non è bastata la Suv Mach-E, la Ford sta pensando a una berlina a quattro porte sempre con il logo del cavallo brado sulla calandra. Ve la anticipiamo in un’esclusiva anteprima. Ma, nel futuro a breve, è il tempo delle piccole, delle compatte e delle medie: dal segmento A al C, vedremo meno Suv e più berline circolare a emissioni zero nelle nostre città, lo dicono i piani delle Case e un autorevole studio.

2020-sanificazione

Attualità e Inchieste. La sezione ruota, inevitabilmente, ai temi legati al coronavirus. La Fase 2 comporta il ritorno all’utilizzo dell’automobile: dopo due dopo due mesi di quarantena, siamo andati da Milano a Roma in 500 per assaggiare che cosa ci aspetterà quando dovremo spostarci per l'Italia. Ve lo diciamo subito: non sarà affatto facile abituarsi al nuovo concetto di normalità. Ed è anche per questo motivo che abbiamo preparato una vera e propria guida per evitare il virus, spaziando dall’igienizzazione della vettura (con metodi fai da te e con l’intervento di professionisti) alle norme che regolano le posizioni da tenere a bordo quando in macchina ci sono più persone, fino alle accortezze da prendere nel caso si utilizzino taxi o auto in sharing. Il lockdown ha anche generato una mole ingente di sanzioni, alcune delle quali inaccettabili: le ricordiamo in un articolo che, però, non trascura anche le giustificazioni più assurde addotte da alcuni dei multati. Infine, nelle scorse settimane è tornato alla ribalta il tema del rapporto tra auto e ambiente: argomento che merita un approfondimento, visto che le restrizioni alla circolazione non hanno evidenziato un calo univoco della diffusione di particolato, dimostrando come quest’ultima non sia esclusivamente dovuta al traffico.

Anteprime e Autonotizie. Volete sapere come sarà la nuova Opel Mokka con più un mese di anticipo sul lancio ufficiale? Allora non potete perdervi la sezione "endotermica" delle Anteprime, di cui la piccola Suv tedesca è protagonista, assieme alla Fiat Tipo, che si rinnova nello stile, nei motori e nell’infotainment, oltre che in un'inedita versione rialzata. Da ciò che verrà domani, passiamo a ciò che arriva oggi, ovvero la Yaris Cross: si chiama come la berlina da cui deriva, ma il suffisso nel nome marca tutta la distanza che l’inedita Suv compatta della Toyota si prende dalla sorellina, in termini di taglia e di stile. In comune il sistema full hybrid. Sul fronte dei powertrain plug-in, invece, vi diciamo tutto sulle ricaricabili Jeep Compass, Renegade e sulle Land Rover Discovery ed Evoque. Se poi vi piace sognare, cedete al fascino senza tempo della Porsche 911 Targa, serie 992.

copertina-QProve-Citycar

Quattroruote + Dossier citycar. Nuovo appuntamento dedicato ai test di Quattroruote, questa volta con il Dossier citycar: il volume è dedicato alle cittadine e alle vetture del segmento B, con le migliori Prove su strada pubblicate negli ultimi 12 mesi. Un dossier di 112 pagine per avere una panoramica completa, dalle motorizzazioni tradizionali alle emissioni zero, dalle versioni per tutte le tasche ai modelli premium. Il dossier è disponibile con Quattroruote di giugno a 2 euro in più ed è proposto anche in Digital Edition, all'interno dello sfogliatore nella sezione Speciali, al prezzo di 1,99 euro per gli acquirenti della singola copia e a titolo gratuito per gli abbonati alla Digital Edition.

Quattroruote + volume "Honda: innovazione, sport e modelli iconici". La nuova monografia della collana Passione Quattroruote è dedicata alla creatura di Soichiro Honda. Il volume di 160 pagine racconta l’anima sportiva della Casa giapponese attraverso l’evoluzione dei suoi modelli più celebri: NSX, S2000, Civic Type R e tante altre ancora. La monografia Honda è disponibile con Quattroruote di giugno a 5,90 euro in più ed è proposta anche in Digital Edition, all’interno dello sfogliatore nella sezione Collane, al prezzo di 7,99 euro per tutti gli utenti.

Quattroruote + Youngtimer.  Il cuore portante dell’ultimo numero di Youngtimer è il match che ha per protagoniste quattro Fiat Turbo prodotte tra il 1985 e il 2000. Nel dettaglio: Croma 2.0 Turbo i.e., Uno 1.3 Turbo i.e., Coupé 2.0 Turbo 16V PLUS e Punto 1.4 Turbo GT. Youngtimer è disponibile con Quattroruote a 1,50 euro in più. 

Come richiedere allegati e dossier. Chi è già abbonato a Quattroruote può richiedere gli allegati e i dossier inviando un'email a uf.vendite@edidomus.it, telefonando al numero 800-001199 (dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 20, sabato dalle 8.45 alle 13) oppure inviando un fax allo 0292856110 o allo 02022111959.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Nuovo Quattroruote - Scopri il numero di giugno - VIDEO

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it