BMW Serie 5: il restyling immortalato in nuove foto spia - Quattroruote.it
Foto spia

BMW Serie 5
Nuovi collaudi per il restyling

BMW Serie 5
Nuovi collaudi per il restyling
Chiudi

La BMW sta collaudando la versione restyling della Serie 5, che potrebbe debuttare entro breve tempo per poi essere commercializzata nel 2020. Stretta tra la Serie 3 di nuova generazione la Serie 7 totalmente rimaneggiata, la berlina supera la boa di metà carriera con interventi al design del frontale e della coda per rimanere al passo con i tempi.

Il frontale si aggiorna. L'aggiornamento riguarda anche la versione plug-in hybrid, come evidenziato come dal badge eDrive presente sul montante posteriore e dalla presa di ricarica sul passaruota sinistro di un esemplare presente in questo bouquet di foto spia. Nella coda della Serie 5 potrebbero essere introdotti fari ridisegnati, ma è nel frontale che si notano le differenze maggiori: la disposizione delle prese d'aria inferiori potrebbe infatti cambiare e gli elementi interni dei gruppi ottici dovrebbero essere completamente ridisegnati. La mascherina parrebbe fedele alla forma classica, invece di virare verso quella sovradimensionata della Serie 7 e della X7.

Ibrida aggiornata. L'aggiornamento dei propulsori benzina e diesel è scontato, ma sulla plug-in hybrid potrebbero anche arrivare novità più sostanziali, come l'Xtraboost della 330e oppure il powertrain con il sei cilindri benzina visto sulla 745e. Non vanno infine dimenticate le tecnologie di bordo, con il probabile arrivo del sistema operativo 7.0 già visto su altri modelli e capace di integrare la strumentazione digitale di nuova concezione, l'infotainment rinnovato e l'assistente virtuale.

COMMENTI

  • Il sistema operativo 7.0 è già disponibile (come optional) sulle vetture prodotte a partire da luglio 2019 e interessa serie 5, 6, X3, X4.