Foto spia

Fiat 500 elettrica
Le foto esclusive del prototipo su strada

Fiat 500 elettrica
Le foto esclusive del prototipo su strada
Chiudi

Attesa al debutto nel corso dell'anno e appena affiancata dalla Hybrid, la Fiat 500 elettrica è stata nuovamente fotografata durante dei test su strada. Il prototipo è molto diverso da quello avvistato nei mesi scorsi: se prima abbiamo infatti visto un muletto piuttosto abbozzato negli elementi, qui troviamo una vettura molto camuffata ma probabilmente completa.

Piattaforma nuova, produzione a Mirafiori. La prima sensazione è che le proporzioni e le forme siano quelle della 500 attuale, ma la vettura presenta molte particolarità che la rendono, di fatto, un modello del tutto nuovo: sappiamo infatti che sarà basata su una piattaforma inedita, come confermato in occasione dell'annuncio della produzione nella fabbrica di Mirafiori.

2020-Fiat-500-elettrica

La ricostruzione grafica della Fiat 500 elettrica pubblicata sul dossier QNovità 2020

Il design si evolve ma non tradisce il Dna della 500. Al di là del design totalmente inedito dei cerchi di lega e dell'ovvia assenza del terminale di scarico posteriore, nelle foto scattate da Piero Mulone si nota subito un nuovo cofano motore con taglio frontale piatto, dal momento che i gruppi ottici si trovano soltanto nella parte inferiore. Sotto le plastiche si intravedono le sagome della mascherina e delle prese d'aria, ma tutto è nascosto e chiuso visto che il propulsore endotermico non è presente. I passaruota appaiono molto bombati e lo specchietto retrovisore si è spostato dalla fiancata all'angolo del cristallo, mentre sul lunotto è presente uno spoiler molto più ampio rispetto al passato. La portiera sembra più corta rispetto all'attuale e questo potrebbe indicare due diverse soluzioni: il passo allungato per favorire l'abitabilità e la possibile presenza di una portiera aggiuntiva controvento per l'accesso alla zona posteriore, come abbiamo ipotizzato nel dossier QNovità 2020 disponibile in allegato con Quattroruote di gennaio.

COMMENTI

  • Tranquilli, fuori cambia ben poco
  • Ma non si riesce proprio a sapere qualche dato sulla capacità della batteria? E' l'unico dato che ha un senso conoscere di un'auto elettrica e invece ci si arrovella sugli aspetti estetici/dimensionali. Fca dovrebbe essere motivata a divulgare senza esitazioni la capacità della batteria e l'autonomia stimata. Tutto il resto a mio avviso sono dettagli superflui e per nulla utili.
  • Sembra avere la scritta 500 sul frontale anziché il classico marchio Fiat
  • Credo che la nuova piattaforma "elettrica" di FCA inevitabilmente comporti un passo più lungo di quella attuale "500/Panda", sia perchè deve alloggiare il pacco batterie al centro tra i 2 assi e sia perchè è stata pensata anche per il segmento B. Circa le portiere posteriori, vediamo se avranno il "coraggio" di proporle davvero in produzione, certo è che le auto di seg. A/B a sole 3 porte stanno scomparendo dal mercato, anche l'altra "sorella retrò" Mini punta alle 5 porte (io la trovo bruttissima ma è un parere personale), e in prospettiva futura qualcosa dovranno fare pure in FCA.....
  • Ma già esiste !! Quale prototipo.
     Leggi le risposte
  • È una mia impressione ma ..... è decisamente più larga e anche più lunga.
     Leggi le risposte