Foto spia

Kia CV
Collaudi al Nürburgring per l'elettrica

Kia CV
Collaudi al Nürburgring per l'elettrica
Chiudi

La Kia ha avviato lo sviluppo di una nuova Suv elettrica, immortalata, ancora ben celata da numerose camuffature, durante alcuni collaudi in pista al Nürburgring. La natura del powertrain è stata confermata da chi ha visto e sentito la vettura in movimento. Persistono, invece, dei dubbi circa la sua identità, data l'assenza di informazioni ufficiali. L'ipotesi più accreditata è che possa trattarsi della CV, attesa nel 2021 come primo di una serie di modelli a zero emissioni del marchio coreano.

Ispirata alla concept del 2019. La gamma elettrica della Kia vede attualmente a listino le e-Niro ed e-Soul, varianti a batteria degli omonimi modelli. Il prototipo delle immagini, tuttavia, presenta un design inedito e dimensioni da segmento C, con un'impostazione a metà strada tra una Suv e una hatchback. Attraverso alcuni dettagli, come la posizione dei gruppi ottici e il rapporto tra la linea di cintura e il tetto, è possibile riscontrare delle reminiscenze della concept Imagine by Kia, presentata al Salone di Ginevra del 2019 e ricordata soprattutto per i 21 display interni che, quasi certamente, non troveranno applicazione nella versione di serie. La CV rappresenta il primo progetto a emissioni zero della Casa sviluppato da un foglio bianco e aprirà la strada a una strategia che porterà, nel 2027, ad avere sette modelli alla spina nella gamma del marchio.

Sorella delle Ioniq. È probabile che questa crossover elettrica possa condividere molti elementi con i modelli che la Hyundai introdurrà sul mercato con il nuovo brand Ioniq a partire dal 2021. Se così fosse, il legame di parentela più stretto sarebbe con la crossover derivata dalla 45 EV Concept, sviluppata sulla nuova piattaforma modulare E-Gmp.

COMMENTI