Gruppo FCA Manley, prime parole da ad: "Un minuto di silenzio per Marchionne"

Fabio Sciarra Fabio Sciarra
Gruppo FCA
Manley, prime parole da ad: "Un minuto di silenzio per Marchionne"
Chiudi
 

NOTIZIE CORRELATE

"Comincerò parlando di Sergio Marchionne: questa mattina abbiamo avuto la notizia della sua morte. Le nostre preghiere e i nostri pensieri sono per lui e per la sua famiglia. Negli ultimi nove anni l'ho vissuto quotidianamente: non credo si possa aggiungere qualcosa che non sappiate già sulle sue capacità dirigenziali. So che dalla sua prospettiva la nostra relazione era basata sulla fiducia e sul rispetto. Ho letto molti messaggi di supporto nei confronti dell'azienda e della famiglia: vi ringrazio personalmente per questo e vi chiedo di osservare un minuto di silenzio per questa persona così speciale". La prima conference call di Mike Manley, nuovo amministratore delegato del gruppo, si apre così: con un muto vuoto. Quello lasciato, improvvisamente, dall'uomo che ha concepito, progettato e costruito l'edificio di FCA.

Palmer: "Era una persona unica". "Come ricorderete", ha proseguito Manley, "Sergio Marchionne aveva anticipato a Balocco che il secondo trimestre sarebbe stato duro, ed è andata esattamente così. D'altra parte", ha aggiunto il nuovo ad, "possiamo confermare l'azzeramento dell'indebitamento industriale netto che lui stesso aveva suggellato indossando la cravatta il primo giugno". "Era una persona unica", gli ha fatto eco il direttore finanziario Richard Palmer, "il cui stile era il lavoro. E per questo devo andare avanti con la presentazione dei risultati", ha affermato.

Guidance in ribasso. Il gruppo FCA ha rivisto al ribasso le stime per il 2018 su ricavi netti ed Ebitda rettificato, confermando invece quelle sull'utile netto rettificato. Il costruttore si aspetta ora per l'anno in corso ricavi netti tra 115 e 118 miliardi di euro, un Ebit rettificato tra 7,4 e 8 miliardi, con un utile netto rettificato confermato invece a circa 5 miliardi di euro.

Alleanze: "FCA rimarrà forte e indipendente". Il piano industriale, quello no, resta così come l'aveva disegnato Marchionne: "Restano tutti gli obiettivi che ci siamo posti", ha dichiarato Manley. "Sono fattibili e ragionevoli. Io e il mio team siamo determinati a raggiungerli e a farlo con una FCA che rimanga indipendente e forte", ha precisato. "Questo non significa che non collaboreremo su componenti o accordi di settore, ma siamo convinti di non aver bisogno di niente di più".

Tracollo in Borsa. "Anche Sergio avrebbe rivisto la guidance", ha chiarito Richard Palmer. "Nonostante la revisione al ribasso, anche i valori aggiornati rappresentano un anno estremamente buono per FCA", ha aggiunto il cfo del gruppo. "La redditività aumenterà significativamente nella seconda metà dell'anno", ha precisato Manley. La notizia, in ogni caso, è stata accolta molto negativamente dagli investitori: a Piazza Affari il titolo ha chiuso al -15,5%, trascinando verso il basso Exor (-3,5%), Ferrari (-2,2%) e Cnh (-0,3%).

Il nodo Cina. Uno dei punti su cui l'inedito tandem britannico di vertice Manley-Palmer deve intervenire con maggiore urgenza è senza dubbio la Cina: lo stesso Sergio Marchionne non lo aveva mai nascosto e oggi il suo successore è tornato con chiarezza sul tema: "È la sfida maggiore che ci aspetta", ha affermato Manley. A guardare i numeri non gli si può che dare ragione: con l'area nordamericana che continua a correre (+17% le consegne), quella sudamericana che segue a ruota (+14%) e l'Europa stabile, spicca l'arretramento in doppia cifra (-34%) dell'area Asia-Pacifico, dove FCA non ha venduto che 53 mila auto nei primi tre mesi dell'anno.

Il rallentamento di Maserati. Principale responsabile del risultato è stata la performance "deludente" della Maserati: in Cina il Tridente ha subito un autentico scivolone (-65%) nel primo trimestre dell'anno. "Rivedremo la nostra politica di prezzi: la situazione migliorerà nell'ultimo trimestre dell'anno", ha dichiarato Richard Palmer. La chiave per il rilancio sul mercato automobilistico più grande al mondo è però chiaramente la Jeep: "Il riposizionamento del marchio nel Paese è necessario", ha chiarito Manley. E a questo punto l'attesa per la Grand Commander, modello sviluppato ad hoc per Pechino e dintorni, è altissima.

L'erede di Altavilla nel prossimo futuro. Le ultime considerazioni sono state riservate all'addio a sorpresa di Alfredo Altavilla: "La sua partenza non era imprevedibile: ha passato dieci anni nell'azienda e ha risanato la divisione europea. Ma la sua decisione non impatterà sulla nostra strategia. Gli auguriamo il meglio per il futuro, ma il suo sostituto sarà annunciato presto e sarà una persona in grado di eguagliare i risultati raggiunti da lui", ha concluso Manley.

COMMENTI

leggi tutto

FOTO

VIDEO
 -
 -

 -
 -

 -
 -

 -
 -

https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19385/poster_f941db38-f451-4820-ab4b-184e431c7c79.jpg La storia della nuova Skoda Karoq http://tv.quattroruote.it/news/video/la-storia-della-nuova-skoda-karoq News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News

RIVISTE E ABBONAMENTI

Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

Quattroruote

Abbonati a Quattroruote!

Sconti fino al 41%!

SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

UTILITÀ

SERVIZI QUATTRORUOTE

Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
Targa
Cerca