Industria e Finanza

Aston Martin
Tra gli azionisti spunta la 'solita' Geely

Aston Martin
Tra gli azionisti spunta la 'solita' Geely
Chiudi

La Zhejiang Geely Holding compie una nuova incursione nel mondo dell’auto europea. La società cinese, fondata dall’imprenditore Li Shufu, ha acquisito il 7,6% dell’Aston Martin, diventando uno dei maggiori azionisti della Casa di Gaydon.

Nessun dettaglio. La Geely non ha fornito dettagli sull’ammontare dell'nvestimento, né fatto sapere se le azioni sono state rilevate in occasione del recente aumento di capitale che ha portato l’azienda britannica a raccogliere nuove risorse per 654 milioni di sterline (quasi 745 milioni di euro al cambio attuale). Tuttavia, l’amministratore delegato della holding, Daniel Donghui Li, ha rivelato il proposito di avviare una collaborazione con il costruttore inglese reso famoso dalle auto della saga cinematografica di James Bond: “Crediamo che con il nostro track record consolidato e le nostre offerte tecnologiche, Geely Holding possa contribuire al futuro successo dell'Aston Martin. Non vediamo l'ora di valutare potenziali opportunità per collaborare con l'Aston Martin mentre continua ad attuare la sua strategia per raggiungere una crescita sostenibile a lungo termine e una maggiore redditività".

Le altre partecipazioni. L’Aston Martin, controllata dall’imprenditore canadese Lawrence Stroll e partecipata anche dal fondo sovrano saudita Pif (azionista pure della Lucid e della Pagani) e dalla Mercedes-AMG, è l’ennesimo investimento effettuato dalla società cinese in Europa e ancor di più nel Regno Unito. La Zhejiang Geely Holding, che già nel 2020 ha conteso proprio a Stroll il controllo della Casa di Gaydon, possiede la Lotus e la London Electric Vehicle Company, l’ex Manganese Bronze famosa per i celebri taxi neri di Londra. Inoltre, è titolare della maggioranza del capitale della Volvo e della Polestar, nonché della Geely Automobile e della Proton. Li Shufu è anche uno dei maggiori azionisti della Mercedes-Benz con quasi il 10%.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Aston Martin - Tra gli azionisti spunta la 'solita' Geely

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it