Nuovi Modelli

BMW Serie 1
In Italia con prezzi da 28.100 euro

BMW Serie 1
In Italia con prezzi da 28.100 euro
Chiudi

La BMW ha diffuso il listino prezzi italiano della Serie 1 serie F40, la nuova generazione della compatta bavarese. Le prenotazioni sono già aperte per la produzione che sarà avviata dal mese di luglio, con prezzi compresi tra 28.100 (per la 118i) e 47.000 euro (per la M135i).

Da 116 a 306 CV con trazione anteriore o integrale. La gamma comprende al lancio tre versioni diesel e due benzina: 116d 1.5 diesel 116 CV (3,8-4,2 l/100 km i consumi e 100-110 g/km di CO2 le emissioni), 118d e 120d con il 2.0 diesel da 150 CV (4,1-4,4 l/100 km e 108-116 g/km di CO2) e 190 CV (4,5-4,7 l/100 km e 117-124 g/km di CO2), 118i con il tre cilindri 1.5 benzina da 140 CV (4,2-4,6 l/100 km e 114-129 g/km di CO2) e la sportiva M135i xdrive con 2.0 benzina da 306 CV (6,8-7,1 l/100 km e 155-162 g/km di CO2). La trazione integrale e il cambio automatico sono di serie soltanto sulla 120d e sulla M135i, mentre l'automatico è disponibile come opzione sulla 116, 118d e 118i.

2019-bmw-serie-1-prezzi-05

Gli accessori base. Gli allestimenti previsti, oltre a quello base, sono denominati Advantage, Business Advantage, Sport, Luxury e M Sport, mentre la versione M Performance è proposta solo sulla M135i. Tutte le varianti propongono di serie il controllo dell'attenzione del guidatore, l'Active Guard Plus, il BMW Intelligent Emergency Call, le luci diurne Led, i fari posteriori led, il bracciolo interno, il climatizzatore monozona, il volante in pelle, i rivestimenti in stoffa, il selettore delle modalità di guida, il sensore pioggia, lo Speed Limit Info, il BMW Live Cockpit e l'impianto audio Dab con sei diffusori.

Le dotazioni dei vari allestimenti. La versione Advantage aggiunge i cerchi in lega, i sedile lato passeggero regolabile in altezza, il pacchetto portaoggetti, il Cruise Control con funzione freno e i sensori di parcheggio, mentre la Business Advantage può contare anche sui retrovisori regolabili e ripiegabili elettricamente, sul retrovisore interno con funzione anabbagliante automatizzata, sul BMW Live Cockpit Plus e sul BMW Connected Package Plus. La Sport propone battitacco in alluminio, paraurti con dettagli Black High Gloss, tappetini antracite, cruscotto con cuciture a contrasto, illuminazione interna a led, gruppi ottici e fendinebbia a Led, cerchi di lega da 17", volante sportivo, sedili sportivi con rivestimento di stoffa e Sensatec color antracite con cuciture a contrasto, modanature interne Berlin retroilluminate e Shadow Line esterna BMW Individual Black High Gloss. La Luxury replica alcuni degli accessori della Sport ma adotta finiture esterne in alluminio satinato, modanature interne Nice e rivestimenti in pelle Dakota di colore nero. La M Sport, infine, si distingue per gli interni personalizzati M, i paraurti sportivi, l'M Sport Steering, l'assetto ribassato di 10 mm, la tinta esterna Alpine White pastello, i cerchi di lega (17 o 18 pollici in base alla motorizzazione), le modanature interne Boston e il volante multifunzione M. 

2019-bmw-serie-1-prezzi-07

BMW Serie 1 F40

116d 1.5 116 CV: 28.800 euro
116d 1.5 116 CV Advantage: 30.300 euro
116d 1.5 116 CV Business Advantage: 31.800 euro
116d 1.5 116 CV Sport: 33.500 euro
116d 1.5 116 CV Luxury: 35.750 euro
116d 1.5 116 CV M Sport: 34.850 euro

118d 2.0 150 CV: 32.100 euro
118d 2.0 150 CV Advantage: 33.100 euro   
118d 2.0 150 CV Business Advantage: 34.600 euro 
118d 2.0 150 CV Sport: 36.300 euro   
118d 2.0 150 CV Luxury: 38.550 euro   
118d 2.0 150 CV M Sport: 37.650 euro

120d xdrive 2.0 190 CV: 30.700 euro   
120d xdrive 2.0 190 CV Advantage: 41.700 euro
120d xdrive 2.0 190 CV Business Advantage: 43.200 euro
120d xdrive 2.0 190 CV Sport: 44.900 euro
120d xdrive 2.0 190 CV Luxury: 47.150 euro
120d xdrive 2.0 190 CV M Sport: 46.250 euro

118i 1.5 140 CV: 28.100 euro
118i 1.5 140 CV Advantage: 29.100 euro
118i 1.5 140 CV Business Advantage: 30.600 euro
118i 1.5 140 CV Sport: 32.300 euro
118i 1.5 140 CV Luxury: 34.550 euro
118i 1.5 140 CV M Sport: 33.650 euro

M135i 2.0 306 CV: 47.000 euro

COMMENTI

  • Non discuto sulla linea, che può piacere o meno in quanto il gusto è personale ma, credo, che la cifra per la M135i xDrive sia eccessiva. Come più spesso sta accadendo, la BMW sta facendo pagare optional che tali non dovrebbero essere. E' pur vero che ti dà 306CV. E' pur vero che materiali e tecnologia sono al top, ma oltre 50.000€ mi sembrano troppi.
  • Ricordo che queste "BMW" sono tedesche fino ad un certo punto.... La futura i4/i5 e la i3 sono invece made in Germany al 100%.
     Leggi le risposte
  • quest'auto fa abbastanza compassione, design oggetivamente banale e citazionista all'inverosimile. a memoria non ricordo una bmw più brutta...ok, direte serie 2 active tourer, ma per il segmento in cui è e le misure (e uindi le proporzioni che ne derivano) forse forse è più aggraziata
  • Secondo me c'e' un errore nei prezzi perche' il 118d 2.0 150 CV: 32.100 euro costa piu' del 120d 190 CV Xdrive; 30.700 Euro
     Leggi le risposte
  • Probabilmente è una strategia di vendita. Si pratica un prezzo più alto di quello che effettivamente BMW vorrebbe applicare, per mostrare al cliente un forte sconto, il quale pensa di fare un affare e compra. Alla fine BMW incassa quello che voleva e il cliente, praticamente, non ottiene nessuno sconto reale ma solo uno fittizio!
  • 1.5 3 cilindri 140cv a 34000€? ma sono impazziti? stanno alzando i listini per poi in futuro vendere le auto elettriche allo stesso prezzo?
  • Che schifo scusate. A questi prezzi per un TA mi prendo la civic 1.5 da 180 cavalli
  • Come per i commenti precedenti, non mi fa entusiasmare. E dire che la serie1 e' tra le poche BMW che mi piacevano. Preferisco la ClasseA o la A3 onestamente, entrambe avute. Sui prezzi...Bhe stendiamo un velo pietoso. I concessionari che scrivono su questo forum diranno allineati... Allineati a cosa ? Allineati e' una brutta parola nelle vendite. Se si vuole avere successo ci si deve proprio disallineare dalla concorrenza e proporre qualcosa di unico. Tornando ai prezzi sono molto alti e considerando che le vendite BMW sono in calo da un po in tutto il mondo forse sperano di rifarsi bastonando i clienti. Non e' questo il modo purtroppo. BOCCIATI.
  • Preferisco Audi A3 SportBack.
  • Prendete la foto, coprite solo la parte terminale del frontale e.... voilà la Giulietta! Robe da matti.
     Leggi le risposte
  • Esteticamente è nauseabonda...un remake mal riuscito della X2... Con richiami all' Active tourer...altro scempio...mettiamoci poi la TA...non fatemi dire altro...da ex possessore felice della 123d sono esterrefatto...con me BMW ha chiuso...
  • Ecco, è uscito l'articolo che spiega il perché non prenderei questa vettura. Ma come fa un 2000 Turbo Diesel da 190 CV costare 47000 euro? E il problema non riguarda solo un allestimento, perché escludendo la base, la advantage parte da quasi 42000. Per carità, trazione integrale e tutto quello che vuoi, ma rimango ugualmente allibito. La M135 la capisco anche, perché è la versione teoricamente di punta (a meno che non esca la 140) ed offrirebbe contenuti di maggior qualità, ma una segmento C Turbo Diesel a 47000 euro proprio no. Onestamente credo ci sia qualcosa di profondamente sbagliato nel mercato dell'auto degli ultimi anni. Scritto il mio pensiero, dettato anche da quello che sono le mie probabilmente scarse possibilità, se riescono a venderla a quei prezzi davvero complimenti. Hanno avuto ragione loro.
  • prezzi allineati alla Classe A. Per spendere meno c'è la Fiat Tipo
     Leggi le risposte
  • Prezzi allucinanti, poi bisogna vedere gli sconti...ma allucinanti rimangono. 38.000 per il 18d Msport manuale TA....mamma mia. E cmq il 2.0d XA 190cv msport costa come il M2.0 benza XA da 306cv. Che in IT non compra nessuno perché siamo un paese pieno di tasse idiote del kaiser, ma in EU...boh. Sembra quasi non vogliano vendere il diesel.
  • Preferivo la vecchia questa ha le ruote in gomma come la 850m da 100.000 euro e passa