Sport

Cupra e-Racer
L'elettrica punta al TCR con uno 0-100 in 3,2 secondi

Cupra e-Racer
L'elettrica punta al TCR con uno 0-100 in 3,2 secondi
Chiudi

A pochi giorni dalla nostra anteprima della nuova Cupra e-Racer, sono state rese note altre, importanti informazioni sulle prestazioni e caratteristiche dell’auto da corsa elettrica realizzata su base Seat Leon. Ma non perdiamo tempo e partiamo subito forte: 0-100 km/h in 3,2 secondi e una velocità massima di oltre 270 orari. Le prestazioni, quindi, sono di assoluto rilievo, per questa nuova turismo da pista marchiata, appunto, Cupra, che sarà mossa da quattro motori elettrici posizionati al retrotreno (e la trazione è posteriore), che possono raggiungere i 12.000 giri.

Pieno in 40 minuti. Oltre a ciò, il cuore della e-Racer, ossia i voluminosi pacchi batterie, hanno la stessa potenza di 9.000 smartphone connessi nello stesso momento: sono posizionati più in basso possibile sul pianale e sono costituiti da 23 pannelli, ognuno dei quali conta 264 “celle”, per un totale di 6.072 unità tipo “stilo”. E il tempo di ricarica dichiarato, per un pieno di elettricità, è di 40 minuti. Un dettaglio non da poco riguarda il peso: con 450 chili, le batterie rappresentano infatti circa un terzo della massa della vettura, spogliata del motore termico, degli accessori e di una vera trasmissione. L’autonomia a tutto gas, come già detto, è allo stato attuale dello sviluppo dell’auto di una ventina di minuti. Durante i test, che cominceranno subito dopo il Salone di Ginevra, la e-Racer comincerà a girare in pista: si lavorerà sulla messa a punto della vettura, con l’obiettivo anche di raggiungere prestazioni del tutto confrontabili con quelle delle “rivali” turbobenzina dei campionati TCR internazionali.

COMMENTI