Industria e Finanza

FCA-PSA
Svelato il nuovo logo di Stellantis - VIDEO

FCA-PSA
Svelato il nuovo logo di Stellantis - VIDEO
Chiudi

FCA e PSA hanno svelato il logo di Stellantis, il gruppo che nascerà dalla loro fusione. Il nuovo simbolo è stato ideato per rappresentare il ricco patrimonio delle due aziende e la forza dei 14 marchi che comporranno il nuovo colosso automobilistico. I designer hanno voluto sottolineare anche la diversità di talento e il know-how dei dipendenti in tutto il mondo: insieme al nome latino che significa "essere illuminato di stelle", il nuovo logo rappresenta visivamente "lo spirito di ottimismo, energia e rinnovamento di un'azienda caratterizzata dalla sua diversità e innovatività e determinata a essere uno dei leader nella nuova era della mobilità sostenibile".

FCA-PSA: l'animazione del logo Stellantis

Fusione entro marzo. Con la presentazione del nuovo logo i due gruppi hanno fatto un altro passo in avanti verso il completamento della loro fusione. Il gruppo Stellantis dovrebbe nascere ufficialmente entro la fine del primo trimestre del prossimo anno, come previsto dai piani originari svelati dalle due aziende lo scorso dicembre. Bisognerà però ancora attendere i verdetti delle autorità sul soddisfacimento dei requisiti antitrust, oltre che l'approvazione alla fusione da parte degli azionisti di entrambi i gruppi, che si riuniranno nelle rispettive assemblee straordinarie nelle prossime settimane.

COMMENTI

  • Ma non potevano scegliere un nome migliore ?
  • @Pietro Demasi - entro il 2023 tutti i veicoli dei segmenti C e D potranno beneficiare del nuovo pianale l’eVMP che consentirà di avere autonomie in elettrico da 400 a 650km a seconda del passo oltre a motori a combustione e plug-in. Quindi giusto in tempo per la nuova generazione di Giulia. Nel frattempo bisognarà vedere la domanda di SW; oggi la 508 è proposta anche con questo tipo di carrozzeria...
  • stellantis è un bel nome per frigoriferi, ma anche forni elettrici, ciò che insomma si apprestano a produrre
     Leggi le risposte
  • Quando arriva la prima Alfa Romeo elettrica?
     Leggi le risposte
  • Il cieco che sostiene lo zoppo....sono anni che fiat si sta arrabattando a destra e a sinistra per carità non mi piace niente ......
     Leggi le risposte
  • Centinaia di "creativi" hanno lavorato al design, sarà costato milioni 💵 💰❗️
  • Tutte le fusioni sono piene di difficoltà. Sono due gruppi con alcune sovrapposizioni ma risolvibili. Le piattaforme sono già definite.... Vanno razionalizzate.....anche se passeranno anni.....le motorizzazioni e le reti di vendita. Il mercato sarà arbitro di questa nuova azienda.
  • ottimo logo, proiettato al futuro! Sono due gruppi che si integreranno benissimo e, credo, stiano già facendo paura ai crucchi.
  • fusione davvero difficile, per le 2 visioni completamente diverse e antagoniste da anni. l'unione fa la forza ma qua mi sembra un matrimonio troppo forzato...vedremo, ma non vedo chiaro. sicuramente il gruppo sulla carta e' grande..chi vivrà vedra...
  • Se il buongiorno si vede dal mattino...
  • Non è male, anche se sembra quello di un brillantante per lavastoviglie. Per il resto, speriamo.
  • Ciò che ci interessa è il piano industriale e le ricadute occupazionali di qua e di la delle alpi. Del logo, francamente "chissene.....".
     Leggi le risposte
  • la A ricorda vagamente il simbolo della INEOS...
  • che brodaglia....