Nuovi Modelli

Lancia
La nuova Delta? Debutterà nel 2028 e sarà 100% elettrica

Lancia
La nuova Delta? Debutterà nel 2028 e sarà 100% elettrica
Chiudi

Non si è spenta l’eco delle anticipazioni sui futuri piani strategici dei brand italiani Lancia e Alfa Romeo, emersi in modo non ufficiale mercoledì scorso. Anzi, l’interesse sta montando sempre di più tra gli appassionati, che a questo punto vogliono conoscere ulteriori dettagli riguardo ai modelli che arriveranno nei prossimi anni.

Cavalca la media. In particolare, parlando della Lancia, potremmo identificare l’auto della rinascita nella futura Delta, citata proprio dall’ad del marchio, Luca Napolitano, alla nostra rivista AutoItaliana, come una delle papabili da realizzare nei prossimi anni. Non tanto in ordine cronologico, quanto per il suo significato simbolico: la Delta è un modello che negli ultimi tempi ha vissuto una seconda giovinezza grazie a interessanti restomod, come quello della Delta Evo Martini Racing di Miki Biasion, (prima, nel 2018, c’era stata la Delta Futurista by Automobili Amos), e in definitiva è sempre rimasta in cima alle preferenze e alla passione dei lettori, che non hanno dimenticato le qualità dell’elegante berlina nata nel 1979 dalla felice matita di Giorgetto Giugiaro e le vittorie nei rally mondiali delle siccessive versioni da corsa.

La Lancia Delta prima serie del 1979, a tutt'oggi considerata uno dei design più riusciti di Giorgetto Giugiaro

Cuore di gamma. E se anche la prima Lancia del nuovo corso non sarà la Delta, ma la Ypsilon - sotto forma di una Suv chic di segmento B, cugina della DS 3 Crossback - dopo, nell’arco dei quattro anni successivi, l’ossatura della gamma andrà ramificandosi come non accadeva da tempo immemore. Diciamolo subito: non abbiamo la sfera di cristallo, quindi ciò che vi diremo sul design e sulla tecnica poggia su ipotesi e su un’analisi dei generi di taglia media sviluppati dagli altri marchi del gruppo franco-italiano. Sul piano estetico, grazie al nostro disegnatore Marcelo Poblete, l’abbiamo immaginata come la vedete qui sopra: carrozzeria leggermente rialzata, richiami discreti al modello originario (dalla classica forma del montante C alla firma luminosa che riecheggia i doppi fari tondi della mitica integrale), allure evidente e posizionamento premium, che il marchio torinese ha guadagnato nella galassia Stellantis (andando a raggiungere, nel club, l’Alfa Romeo e la DS). 

Lancia
La nuova Delta? Debutterà nel 2028 e sarà 100% elettrica
Chiudi

Sarà solo elettrica. Quanto alla meccanica, se la Delta fosse arrivata a breve, come si pensava, cioè subito dopo l'erede della Ypsilon, a sua volta data come imminente, la soluzione logica sarebbe stata quella della piattaforma Emp2, con il suo bagaglio di motorizzazioni termiche e ibride, condivisa con modelli quali la Peugeot 308 e la DS 4. Invece, alla luce di quanto ci risulta, la Delta dovrebbe rinascere sull'architettura specifica elettrica eVmp/Stla Medium, all’esordio nel 2023 sulla futura Peugeot 3008: una scelta naturale in relazione alla tempistica di introduzione sul mercato e che, più avanti, non potrebbe nemmeno disdegnare la ricarica wireless.

2021-Lancia-Delta-2

Le date di debutto dei modelli futuri. In effetti, il revival del modello arriverà non prima del 2028, terzo di una coda di tre proposte che partirà - come accennato sopra - dalla piccola destinata a prendere il posto della Ypsilon nel 2024, passerà poi per una nuova ammiraglia (prevista per il 2026 e a sua volta destinata a nascere sulla piattaforma eVmp/Stla Medium) e infine raggiungerà il segmento C con l'erede della Delta. Operazione sulla quale chiediamo la vostra opinione nel sondaggio qui sotto.

Loading...

COMMENTI

  • La Lancia Delta era un mito quasi solo in Italia, e all'atto pratico per poche persone - in quanto di mito c'era solo la Integrale. La Delta normale non se la comprava nessuno allora, figuriamoci adesso che vanno i SUV.
  • Posso attendere 7 anni per l'acquisto di una Delta elettrica, sperando che il ritorno Lancia non sia solo fantasia.
  • Perfetto, attenderò sette anni per comprare l'auto, grazie Lancia....
  • Sono stato possessore di una delta 1988-2004, con quelle forme è meglio che lascino stare. Poi 7 anni per il progetto!! dovrebbe essere già fatta. E' solo propaganda e pubblicità
  • Più di sei anni per mettere in produzione e vendere un'auto elettrica ! E poi dicono che vogliono far "risorgere" la Lancia che con un'auto sola ha vinto più campionati mondiali di rallies di chiunque altro. Ma, con tutte le piattaforme che hanno già pronte a chi credono di darla ad intendere ?
  • 2028??? tropo tardi......
  • Se queste sono le forme della nuova Delta, spero proprio non venga mai fatta. Lasciatela riposare in pace.
  • un articolo veramente difficile da capire. sarebbe stato più logico ipotizzare una situazione di mercato tra qui a sette anni, confrontando la delta (che, certamente, non avrà nulla a che vedere con la schifezza proposta dai vs disegni) con quelle che saranno le sue concorrenti. sarebbe stato più serio, invece, non tentare di celare il sondaggio pro vetture elettriche con un argomento divisivo e specchio per le allodole come quello di una delta nel 2028: sia il brand lancia, sia i vostri lettori meritano più rispetto
  • secondo me uscirà con qualche anno di ritardo nel 2034, insieme all'Alfa Romeo Tonale.
  • Il nuovo Deltone (forse) nel 2028: un vero sacrilegio per i machi Lancisti duri e puri che abbondano nei forum un giorno all'anno. La realtà dice che questo Marchio è ancora in vita solo ed esclusivamente grazie alle donne italiane (purtroppo assenti in questo forum) che hanno acquistato in questi ultimi anni la Lancia Y a mani basse - e avrebbero potuto acquistare ben altro.. Onore quindi alle nostre donne.
     Leggi le risposte
  • Mi viene da pensare che probabilmente anche per l'ad Luca Napolitano le nuove Lancia saraano solo delle Chimere.
  • Mi sembra un pò avventato. A far le cose di fretta vengono male. Non costa niente aspettare almeno il 2035 o anche 2036. Ma per essere sicuri almeno il 2040. Tanto ora c'è la y che altri 20 anni li fa senza problemi.
  • Siamo alle solite. All'ennesimo render... L'ennesima presunta data di lancio... L'ennesima versione Delta... L'ennesima presa per il c.lo? Mah... E intanto il mercato attorno ai 40-45k sarà divorato da Cupra, GTI/R, S3, Skoda RS; ST made in Ford (un RS che è sempre dietro l'angolo); Yaris GR; Megane RS, BMW 128TI... E chi più ne ha più ne metta... Al prossimo render!
  • Mi sembra una presa per i fondelli, Marchionne style, tra sette anni, solo elettrica, un design da ragazzino di 14 anni... Poi verrà un altro piano industriale e dirà che la vedremo tra 14 anni!
     Leggi le risposte
  • perche non presentarla nel 2079 durante i festeggiamenti del centenario Delta
  • Ottimo progetto come l'ultimo rebranding della Thema. Da appassionato di automobili mi rendo conto che ormai è tempo di trovare un nuovo interesse
  • la prima nuova lancia (visto che la y attuale è ormai vecchia, costruita su un pianale vecchio, con dotazione di adas ecc non all'altezza delle concorrenti) che sarà la futura y sotto forma di piccolo suv di segmento B (spero che non sia come dei bozzetti visti una sorta di ds 3 crossback con solo alcune modifiche estetiche tipo mascherina e fanali .... ma che sia un'auto diversa anche se poi con pianale e motori condivisi, per fare un paragone in casa stellantis come la 3008 e la c5 aircross che esternamente e internamente non hanno nulla in comune) ma che arriverà solamente nel 2024 (in pratica l'attuale nonnetta y dovrà resistere ancora 2 anni e mezzo / 3) mentre per un'ammiraglia (la vera lancia) addirittura dovremmo aspettare il 2026 e la delta addirittura il 2028 e siamo appena a ottobre 2021 ... la lancia insomma ancora per tanti anni dovrà cercare di sopravvivere con la solita y
  • Ho 60 anni e ripensando alle glorie passate sono disgustato dall'ipotesi di rifare la Lancia Delta solo elettrica senza prevederne una a motore endotermico, per cui resterà quasi invendibile in Italia. E magari ce la faranno rivedere nei rally con la musica di Morricone al posto del rombo del motore in lontananza che ne annuncia l'arrivo nella prova speciale! In nome del politically correct stanno uccidendo la storia del marchio. Vergogna!!!
     Leggi le risposte
  • Ben vengano le nuove Lancia (finalmente). Ma la Delta elettrica-cinese NO, sarà uguale, sotto la carrozzeria, a 1000 altre. Che peccato!
     Leggi le risposte
  • I restmod vendono dippiú ormai.
  • Fossi in Stellantis aspetterei anche il 2080 cosi la produrrei dopo il centenario dalla prima presentazione.
  • Delta a lievitazione magnetica !!!
  • L’auto elettrica essenzialmente è un telaio sospeso da quattro ruote che nel migliore dei casi hanno un motore elettrico (di produzione cinese o tedesca) a testa. La batterie, pure di produzione cinese o tedesca possono poi essere messe un po’ dovunque ma possibilmente in basso. Tolte quindi quindi batterie e motore rimane il telaio con le gomme (i freni a recupero forse li progetta la Bosh). Sopra il tutto si mette un coperchio metallico a fare da carrozzeria, a forma di auto sportiva o familiare, casetta alpina o yacht di lusso.. Ma dov’è la Delta ?
     Leggi le risposte
  • Ma è del mestiere?!
  • Parlare di un'auto pronta per il 2028 mi ricorda una barzelletta dove un tifoso del Torino Calcio giunto al cospetto di Dio chiese quando i granata avessero rivinto il prossimo campionato, e il signore rispose "per allora io non ci sarò più" ...... (-_-)
     Leggi le risposte
  • Nel 2028 nessuno si ricorderà che una Delta è stata un' autovettura, inoltre neanche sono sicuro esisterà Stellantis, che per ora ancora non si è fatta notare, a parte per queste sparate
  • spero solo che nel frattempo, escano almeno altri 2 modelli Lancia (oltre la già citata y)
     Leggi le risposte
  • Nulla di nuovo, aria fritta, 2024, 2026, 2028 cosa cambia? Nulla. Continuo a sostenere la mia tesi iniziata quando Marchionne prese in mano il gruppo FIAT, poi FCA... tanti proclami, tanti piani industriali, produzioni con numeri fantascientifici per Alfa e Lancia, tante balle. Tavares farò lo stesso, né più né meno. Per buona pace dei tanti sostenitori di Marchione e del Tavares. Continuo a sostenere che tutti questi fenomeni andrebbero mandati in miniera a lavorare e a capo dei vari marchi e delle varie aree andrebbero messe solo persone normali che hanno la PASSIONE per l'auto, la determinazione e tanta umiltà.
     Leggi le risposte
  • Annunciare un modello che vedrà la luce nel 2028 è solo fumo negli occhi. Inoltre parlare di modello solo "elettrico" non promette nulla di buono. Illudersi che in un decennio tutte le auto nuove saranno elettriche pure è più di un azzardo con buona pace dei talebani elettrici che siedono a Bruxelles.
  • Arriva prima la fusione nucleare.
  • 2028??? Perché non immaginare una Delta volante?
  • Con calma eh!
  • stare a commentare nel 2021 una ipotesi per il 2028 e semplicemente ridicolo. nemmeno a fare un articolo su una cosa del genere
  • Simo nel 2021 sveglia! Gli altri costruttori hanno tutti una gamma e una media più o meno elettrificata e voi annunciate di fare uscire una Delta nel 2027? Siete semplicemente ridicoli!
  • 2029??? Nemmeno l'Airbus e la Boeing fanno annunci di questo tipo per il loro prossimo gigante dei cieli.
  • Veramente, siamo alla burletta. Nuova Delta, nel 2028? E se putacaso, volessi acquistare un'italiana il prossimo anno? D'accordo, c'è sempre la Tipo, onesta, per carità, ma non è che me la sogno la notte. Bella la Giulia, la sw, quella manca davvero, ma tant'è... Poi guardo il listino BMW e vedo oltre un centinaio di possibilità, tra allestimenti e modelli, a prezzi fuori da ogni senso logico. Mah...
  • Siamo nel 2021,quasi alla fine, e parliamo di un debutto delta elettrica al 2028? fra 7 anni? ma di che stanno farneticando? IO non credo a nulla dei programmi Alfa e Lancia. Il progetto Giorgio doveva sfornare ben 8 modelli.... e dove sono?
  • Che notizia!!! non sto più nella pelle.
  • A me l'ultima versione della delta piace tantissimo. Ongi volta che ne vedo una mi giro a guardarla. Non penso che dovrebbero cambiare l'estetica.
     Leggi le risposte
  • Qualcuno sa quando aprono le prenotazioni?
     Leggi le risposte
  • Se continua ad intrattenerci con amenità del genere dubito che 4R nel 2027 avrà sorte migliore di questa pseudoDelta…
     Leggi le risposte
  • sembra proprio una Peugeot...
     Leggi le risposte
  • il 2028 non sarà troppo presto?....
     Leggi le risposte
  • Se volevano dare una svolta rispetto all'era FCA in cui si sono visto modelli nuovi rilasciati con il contagocce direi che non è cambiato nulla, che senso ha annunciare una macchina che uscirà tra 7 anni che poi manco fosse un'astronave, mentre si fanno gli annunci la concorrenza sforna modelli nuovi a ripetizione.
  • Nel 2028? Sembrano le previsioni di Al Gore sul cambiamento climatico... Secondo me invece nel 2028 avranno già chiuso baracca e burattini da un pezzo.
  • Grande scoop: nel 2043 è previsto che esca la nuova delta integrale evoluzione 8 alimentata a plutonio!!!!
     Leggi le risposte
  • Per ricarrozzare una 308 o un’astra non ci vuol molto… tanto così faranno. Ma per favore, padroni francesi, usate un’altra lettera greca.
  • Partiam, partiamo...Annunci di auto nuove tra 7 anni? Non ci crede più nessuno o comunque quei pochi che credono a Babbo Natale.
  • L’importante è che sia un’auto emozionante, la rivoluzione elettrica può solo dare dei vantaggi ad un marchio che ha ridotto la scarsa diffusione come Lancia. Pensate alla semplicità di gestire assistenza e ricambi rispetto ad un auto tradizionale.
     Leggi le risposte
  • Già fare programmi a 3/4 anni fa sorridere ma a 7 é pura utopia, usando un termine gentile, chissà cosa sarà Stellantis in quel periodo, Lancia vera eccellenza italiana come del resto Alfa deve risorgere assolutamente prima e magari passando nel caso di Delta prima dall"ibrido prima di buttarsi mani e piedi sull'elettrico..
  • Tra 7 anni è ridicolo!!!
  • Fra 7 anni? Mah
  • ...2028?! Chissà se a quell'epoca si usarenno ancora le macchine....
  • ma non sarà un po’ presto nel 2028? forse meglio fare le cose per bene e con calma, ricarrozzare una Peugeot non è mica cosa da poco…
  • Ahahahah 2028 ahahahah daiiiiiiiiii veramente o siamo su scherzi a parte??? Ma davvero 7 anno per creare una derivata da altri modelli???? Ridicoli erano in FCA ma anche stellantis non vuole essere da meno!!!!
  • così presto? già nel 2028? wow! scatto bruciante
  • Nel lungo periodo siamo tutti morti J. M. Keynes
     Leggi le risposte
  • 2028 ahah patetici. Torinesi + Francesi = fallimento
  • Ok delta, ok solo ev, un po' tardi 2026 e la farei prima di un'ammiraglia. Poi ovviamente con estetica creata da un designer e non da un buon illustratore come chi ha disegnato queste ipotesi. Ricordo che ai tempi per quattroruote e, non solo, disegnava steherenberger che era un designer.
  • E se la nuova Delta la facessero disegnare a Giugiaro? Qualcuno buono in Italia ancora lo abbiamo e magari potrebbe reinterpretare innovando, senza cadere nel remake
     Leggi le risposte
  • cioè nuova 3008 nel 2023 e la delta sulla stessa piattaforma nel 2028? mah....questa cosa non mi fa ben sperare purtroppo. speravo in tempi decisamente più brevi una volta pronte le varie piattaforme,e questo vale per tutti modelli in programma fiat lancia e alfa