Lexus RC La prova della Hybrid F Sport

×
 

Una coupé come la Lexus RC, in effetti, mancava. In gamma come sul mercato: ibrida e relativamente abbordabile. Le forme sono coraggiose, anticonformiste: un bel mix tra il frontale aguzzo, il padiglione elegante, i sottoporta massicci. E i passaruota generosi, adatti a ospitare i cerchi da 19 pollici, specifici di questa versione F Sport. Nella coda, invece, spiccano il maxi fascione e i doppi scarichi semicarenati. Invece, la formula tecnica è quella nota: motore quattro cilindri 2.5 longitudinale, trasmissione E-Cvt a ruotismi epicicloidali, che collega il termico al motore elettrico e al generatore. E, dulcis in fundo, la trazione posteriore. L'autotelaio prende in prestito componenti di pregio: l'avantreno dalla GS, il resto in gran parte dalla IS. Il tutto ottimizzato per ottenere un'elevata rigidità. Potenza complessiva, 223 cavalli: abbastanza per marciare spediti, non per fare sfracelli.    

Sotto il vestito l'ibrido. Ma sulla Lexus RC la seduzione corre sul filo dell'effetto scenico, dell'accento sportivo che si ritrova, intatto, nell'abitacolo. Un ambiente ricercato e caldo, grazie ai rivestimenti diffusi di pelle, e improntato a una sportività che riunisce il meglio di casa Lexus. Lo si tocca con mano nei dettagli di pregio (inserti, comandi), oltre che in una dotazione, questa sì, da supercar.  Pure quando mi calo al posto di guida, la sensazione di poter accendere, di lì a poco, un V8 da 400 cavalli non mi abbandona. In pochi secondi mi sono già sistemato sul sedile avvolgente, sfruttando le tante regolazioni elettriche. La posizione, a gambe semidistese e volante quasi verticale, è di ottimo auspicio. Con temperature medio-basse, per uscire dal garage si accende già il motore termico. Il livello della batteria è basso (due tacche), ma basta poco - qualche rallentamento, qualche frenata - per farlo tornare a tre quarti. Rapido a salire, come a scendere. Già che ci siamo, vediamo subito i consumi. Perché, per quanto coupé, sempre di ibrida parliamo. Ebbene, la RC non delude: in città supera i 16 km/l, in autostrada non va molto oltre i 12; di media, arriva a 14 e rotti. Non male, se consideriamo una massa che, in condizioni di prova, sfiora i 19 quintali. 

Fluida e gradevole. Perché il baricentro è basso e la ripartizione dei pesi ideale: 50/50. E, infatti, la guida, da fluida e gradevole in condizioni normali di traffico, si spinge a qualcosa di meglio, una volta usciti dalla noia. Le prestazioni, innanzitutto, sono abbastanza vivaci, in rapporto alla cavalleria. Insomma, se c'è da fare un sorpasso rapido o cavarsela in una situazione delicata, la coupé giapponese non fa una piega. Semmai, bisogna tener conto che, chiedendo tutta la potenza “combinata", affiora un po' di quell'effetto volano, dovuto al cambio E-Cvt, di cui abbiamo parlato più volte. Con un distinguo: qui l'ago del contagiri, che appare selezionando le modalità Sport S/S+, non va subito a fondo scala, ma si piazza dapprima sui 4.500 giri, per poi salire ancora, se s'insiste a fondo. Dunque, anche l'eventuale fastidio è, per così dire, modulabile. Oltretutto, per sfruttare al meglio l'ibrido dell'RC, è preferibile premere, anche robustamente, il gas, per poi rilasciare subito e riaccelerare gradualmente. Poi, una volta raggiunta la velocità di crociera, la RC si rivela davvero silenziosa: niente fruscii aerodinamici o quasi (neppure dai grandi specchi retrovisori), ma soltanto un po' di rotolamento. 

Confort, sicurezza e tenuta di strada. In curva, la giapponese se la cava meglio di quanto ci si potesse immaginare. Se il percorso è tortuoso, vanta un buon inserimento e un'agilità niente male. Con quel po' di sottosterzo di sicurezza che non guasta. Dà il massimo sui tratti veloci, grazie al passo generoso - 2 metri e 73 - e all'appoggio elevato garantito dalla maxi gommatura differenziata da 19˝. Ribassatura sportiva che, comunque, non crea problemi alle vertebre degli occupanti, perché le raffinate sospensioni della RC - anteriori a doppi quadrilateri e posteriori multilink - vantano, nella versione in prova F Sport, anche gli ammortizzatori adattivi Avs, molto efficaci e non votati solo alle prestazioni. Insomma, un bel mix di confort, sicurezza e tenuta di strada, com'è emerso nei nostri test. Se poi vi venisse in mente d'istigare la RC Hybrid, giocando con il retrotreno, ci penserebbero i controlli elettronici a riportare tutto in fretta sui binari giusti.

Andrea Stassano
(Prova su strada ripresa da Quattroruote di aprile 2016)

Pregi e difetti

LEXUS RC RC Hybrid F Sport

Pregi

Comportamento stradale. Molto sicuro ed equilibrato, con elevati margini di tenuta. E il merito va pure alle sospensioni adattive e alla gommatura extralarge.

Confort. Notevole in viaggio, dove anche i fruscii aerodinamici si sentono appena, come pure nelle normali situazioni di marcia.

Difetti

Frenata differenziata. Spazi d'arresto più lunghi della media sul fondo bagnato-ghiaccio. Tutto bene nelle altre situazioni.

Visibilità in marcia. I grandi retrovisori esterni si sommano ai montanti spessi e i clinati, riducendo la visuale.



Dati & prestazioni

Velocità
Massima
189.620 km/h (IN D)
Accelerazione
0-100 KM/H
8.5 s
400M DA FERMO
16.2 s
1KM DA FERMO
29.1 s
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-120 KM/H
7.7/8.5 (IN D)
1 KM DA 70 KM/H
25.8 (IN D)
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
41.7 m
CONSUMI MEDI
STATALE
14.4 km/l
AUTOSTRADA
12.4 km/l
CITTÀ
16.2 km/l
-
Abitabilità
3.0
Accelerazione
4.0
Accessori
4.5
Audio e navigazione
4.0
Bagagliaio
3.0
Cambio
3.0
Climatizzazione
4.5
Confort
4.5
Consumo
4.0
Dotazioni sicurezza
4.5
Finitura
4.5
Freni
3.5
Garanzia
3.5
Motore
4.0
Plancia e comandi
3.5
Posto guida
4.5
Prezzo
3.0
Ripresa
4.0
Sterzo
3.5
Strumentazione
3.5
Su strada
4.5
Visibilità
3.0

alberto beretta

anche io sto valutando l'acquisto di questa vettura, non spinto da idee di ipersportività ma nella voglia di cercare qualcosa di distintivo rispetto al panorama. Credo che chi la paragona ai disel o alle auto pompate di segmento B non abbia capito il perchè del progetto, meglio che lasci perdere. Comunque ho letto la prova sulla rivista e vedo che sul giro in pista è molto vicina alla 420d che sicuramente tanti considereranno una "sportiva"...

COMMENTI

  • anche io sto valutando l'acquisto di questa vettura, non spinto da idee di ipersportività ma nella voglia di cercare qualcosa di distintivo rispetto al panorama. Credo che chi la paragona ai disel o alle auto pompate di segmento B non abbia capito il perchè del progetto, meglio che lasci perdere. Comunque ho letto la prova sulla rivista e vedo che sul giro in pista è molto vicina alla 420d che sicuramente tanti considereranno una "sportiva"...
     Leggi risposte
  • rincaro la dose! :) ...la bellezza delle linee non la discute nessuno da quanto mi è parso di capire, infatti auto molto bella..ma potrà anche avere la filosofia di un'auto da "passeggio veloce" (veloce?) e non con prestazioni dignitose perché punta sul confort, su sospensioni raffinate e ottima silenziosità..ma resta un coupé 2+2 con le scomodità del caso e che costa 50k euro senza alcuna velleità sportiva. Coupé nel mio vocabolario rimanda anche a sportività oltre che eleganza e raffinatezza, e qui, sportività, non la trovo. Lancio poi un'ultima provocazione...è un' auto che pesa 1700 kg, monta un 2.5 ibrido da 223 cv complessivi con un cambio automatico e-cvt, consuma circa 15-6 km/l, scatta 0-100 in 8,6 e ha una velocità di 190 km/h. Nasce come auto sportiva che vuole e deve competere con altre coupé che hanno prestazioni ampiamente maggiori di pari segmento. La toyota RAV4 dello stesso gruppo e con la 4wd, monta lo stesso motore 2.5 ibrido con lo stesso cambio automatico, pesa uguale, ha le stesse dimensioni ma è un tipo di auto diametralmente opposto e senza nessuna velleità e ambizione sportiva, ha 197 cavalli (ben 26 in meno), ma consuma meno 16-17 km/l e scatta 0-100 in 8,6 secondi. E' più comoda, ha 5 porte e un gran baule, la rivendi meglio, ha le 4 ruote motrici e costa 15k euro in meno circa, il tutto ugualmente "green", che è poi l'unica vera peculiarità di questa vettura lexus rispetto alla concorrenza. Ho detto tutto.
  • spike, se capire il noncambio ecvt non ti piace, sostituisci col verbo apprezzare. Io che lo guido tutti i giorni non ne farei a meno, anche se in ingresso di curva, andando forte, avrei bisogno del cambio e lo so benissimo. Per il resto lo scopo dell'auto è esattamente quello da te descritto
     Leggi risposte
  • mi pare abbastanza ovvio che quesdta auto non voglia gareggiare in prestazioni con coupè dal prezzo analogo, ma offrire un'alternativa., Se poi uno non capisce l'ibrido, il non cambio e-cvt e non si vergogna come un cane di farsi vedere in giro con una TT, telaio golf, diesel, o una 420 diesel, credo siano affari suoi
     Leggi risposte
  • Maurizio Russi for president. Uno dei commenti pi§ intelligenti in assoluto letti su questo blog.
     Leggi risposte
  • scusate per la ripetizione del commento non per colpa mia
  • Ipersoddisfattissimo possessore di questa vettura da 4 mesi. L'auto crea molto interesse soprattutto tra i possessori di auto tedesche, per invidia a mio parere, non relativa al costo che è anche inferiore alle tedesche pari accessori, ma solamente perché non ne conoscono l'esistenza e si pentono di essersi "omologati" con la solita Audi o la solita Bmw, o Mercedes, sempre uguale a se stessa, monotona, amorfa, priva di emozioni. Quando scendo dalla RC noto sempre sguardi straniti, mi fanno domande, mi chiedono cos'è, da quando la fanno, perchè non si è mai vista ecc. ecc., con compimenti sperticati, questi commenti per me sono soddisfazioni ed inorgogliscono perchè ti fanno capire che ti distingui dalla massa. la riacquisterei domani. Il resto mancia, ivi comprese le iperboliche prestazioni della concorrenza tanto decantate. Non ho mai visto nell'uso quotidiano questi cronometri in mano per registrare lo 0/100 o le siderali velocità massime. Io quest'auto l'ho acquistata per usarla sulle normali strade, non sulle piste, e ci tengo alla mia patente ed alla mia vita ed a quella degli altri. Queste sono storie molto simili a quelle del "chi ce l'ha più lungo" .
     Leggi risposte
  • Ipersoddisfattissimo possessore di questa vettura da 4 mesi. L'auto crea molto interesse soprattutto tra i possessori di auto tedesche, per invidia a mio parere, non relativa al costo che è anche inferiore alle tedesche pari accessori, ma solamente perché non ne conoscono l'esistenza e si pentono di essersi "omologati" con la solita Audi o la solita Bmw, o Mercedes, sempre uguale a se stessa, monotona, amorfa, priva di emozioni. Quando scendo dalla RC noto sempre sguardi straniti, mi fanno domande, mi chiedono cos'è, da quando la fanno, perchè non si è mai vista ecc. ecc., con compimenti sperticati, questi commenti per me sono soddisfazioni ed inorgogliscono perchè ti fanno capire che ti distingui dalla massa. la riacquisterei domani. Il resto mancia, ivi comprese le iperboliche prestazioni della concorrenza tanto decantate. Non ho mai visto nell'uso quotidiano questi cronometri in mano per registrare lo 0/100 o le siderali velocità massime. Io quest'auto l'ho acquistata per usarla sulle normali strade, non sulle piste, e ci tengo alla mia patente ed alla mia vita ed a quella degli altri. Queste sono storie molto simili a quelle del "chi ce l'ha più lungo" .
  • Ipersoddisfattissimo possessore di questa vettura da 4 mesi. L'auto crea molto interesse soprattutto tra i possessori di auto tedesche, per invidia a mio parere, non relativa al costo che è anche inferiore alle tedesche pari accessori, ma solamente perché non ne conoscono l'esistenza e si pentono di essersi "omologati" con la solita Audi o la solita Bmw, o Mercedes, sempre uguale a se stessa, monotona, amorfa, priva di emozioni. Quando scendo dalla RC noto sempre sguardi straniti, mi fanno domande, mi chiedono cos'è, da quando la fanno, perchè non si è mai vista ecc. ecc., con compimenti sperticati, questi commenti per me sono soddisfazioni ed inorgogliscono perchè ti fanno capire che ti distingui dalla massa. la riacquisterei domani. Il resto mancia, ivi comprese le iperboliche prestazioni della concorrenza tanto decantate. Non ho mai visto nell'uso quotidiano questi cronometri in mano per registrare lo 0/100 o le siderali velocità massime. Io quest'auto l'ho acquistata per usarla sulle normali strade, non sulle piste, e ci tengo alla mia patente ed alla mia vita ed a quella degli altri. Queste sono storie molto simili a quelle del "chi ce l'ha più lungo" .
  • Ipersoddisfattissimo possessore di questa vettura da 4 mesi. L'auto crea molto interesse soprattutto tra i possessori di auto tedesche, per invidia a mio parere, non relativa al costo che è anche inferiore alle tedesche pari accessori, ma solamente perché non ne conoscono l'esistenza e si pentono di essersi "omologati" con la solita Audi o la solita Bmw, o Mercedes, sempre uguale a se stessa, monotona, amorfa, priva di emozioni. Quando scendo dalla RC noto sempre sguardi straniti, mi fanno domande, mi chiedono cos'è, da quando la fanno, perchè non si è mai vista ecc. ecc., con compimenti sperticati, questi commenti per me sono soddisfazioni ed inorgogliscono perchè ti fanno capire che ti distingui dalla massa. la riacquisterei domani. Il resto mancia, ivi comprese le iperboliche prestazioni della concorrenza tanto decantate. Non ho mai visto nell'uso quotidiano questi cronometri in mano per registrare lo 0/100 o le siderali velocità massime. Io quest'auto l'ho acquistata per usarla sulle normali strade, non sulle piste, e ci tengo alla mia patente ed alla mia vita ed a quella degli altri. Queste sono storie molto simili a quelle del "chi ce l'ha più lungo" .
  • Ipersoddisfattissimo possessore di questa vettura da 4 mesi. L'auto crea molto interesse soprattutto tra i possessori di auto tedesche, per invidia a mio parere, non relativa al costo che è anche inferiore alle tedesche pari accessori, ma solamente perché non ne conoscono l'esistenza e si pentono di essersi "omologati" con la solita Audi o la solita Bmw, o Mercedes, sempre uguale a se stessa, monotona, amorfa, priva di emozioni. Quando scendo dalla RC noto sempre sguardi straniti, mi fanno domande, mi chiedono cos'è, da quando la fanno, perchè non si è mai vista ecc. ecc., con compimenti sperticati, questi commenti per me sono soddisfazioni ed inorgogliscono perchè ti fanno capire che ti distingui dalla massa. la riacquisterei domani. Il resto mancia, ivi comprese le iperboliche prestazioni della concorrenza tanto decantate. Non ho mai visto nell'uso quotidiano questi cronometri in mano per registrare lo 0/100 o le siderali velocità massime. Io quest'auto l'ho acquistata per usarla sulle normali strade, non sulle piste, e ci tengo alla mia patente ed alla mia vita ed a quella degli altri. Queste sono storie molto simili a quelle del "chi ce l'ha più lungo" .
  • Ipersoddisfattissimo possessore di questa vettura da 4 mesi. L'auto crea molto interesse soprattutto tra i possessori di auto tedesche, per invidia a mio parere, non relativa al costo che è anche inferiore alle tedesche pari accessori, ma solamente perché non ne conoscono l'esistenza e si pentono di essersi "omologati" con la solita Audi o la solita Bmw, o Mercedes, sempre uguale a se stessa, monotona, amorfa, priva di emozioni. Quando scendo dalla RC noto sempre sguardi straniti, mi fanno domande, mi chiedono cos'è, da quando la fanno, perchè non si è mai vista ecc. ecc., con compimenti sperticati, questi commenti per me sono soddisfazioni ed inorgogliscono perchè ti fanno capire che ti distingui dalla massa. la riacquisterei domani. Il resto mancia, ivi comprese le iperboliche prestazioni della concorrenza tanto decantate. Non ho mai visto nell'uso quotidiano questi cronometri in mano per registrare lo 0/100 o le siderali velocità massime. Io quest'auto l'ho acquistata per usarla sulle normali strade, non sulle piste, e ci tengo alla mia patente ed alla mia vita ed a quella degli altri. Queste sono storie molto simili a quelle del "chi ce l'ha più lungo" .
  • Linea molto gradevole, ma la trasmissione e-CVT sta alla guida sportiva come la figlia di Fantozzi sta a Belen.....
  • Pesantissima e con una accelerazione indegna di una auto che voglia definirsi sportiva. Con la mia tranquillissima e compatta berlina V40 T5 accelero a 100 km/h in 6,3 s, 2,2 secondi MENO di questa farlocca sportiva.
  • Interni, esterni, cerchi da 19 creano evocano grandi prestazioni in questa vettura da 50K, ma poi le prendi da una GT86 o una GPunto Abarth e ti chiedi come sia possibile...In compenso in città consuma niente; forse è l'ideale per fare lo struscio nelle metropoli e basta.
  • Per tutti quelli che denigrano Lexus... Innanzitutto la RC solo da noi c'è esclusivamente ibrida (come per tutto il resto della gamma)... Considerato che il mercato principale è quello degli stati uniti, le Lexus sono studiate principalmente per quel mercato...e infatti la Rc è disponibile con un 2.0 turbo da 241 cv, un 3.5 V6 AWD da 255 cv, un 3.5 V6 da 306 cv e un 5.0 da 470 cv; una seconda cosniderazione è che Lexus e Toyota sono le uniche a proporre sulle ibride i motori a ciclo Atkinson che, pur riducendo le prestazioni, aumentano e non di poco l'efficienza e di conseguenza diminuiscono i consumi. Per quanto riguarda le prestazioni: la maggior parte di serie 2 e serie 4 sono le 18 d e 20 d (150 e 190 cv): quindi oggi, a differenza di un tempo, si sceglie una coupè non per le prestazioni ma per l'immagine. Come scritto sopra ci sono le versioni più prestazionali della RC ma per scelta (assolutamente condivisibile) di Lexus Italia da noi vengono importate solo le ibride... Un'ultima cosa a chi osanna sempre le Tedesche e denigra le altre: gli interni Lexus mediamente sono ritenuti addirittura superiori rispetto alle tedesche, come affidabilità e confort di marcia...
  • Coppia 221Nm, 190 Km/h, direi caratteristiche totalmente inadeguate per la tipologia di vettura.
     Leggi risposte
  • Davvero lexus crede di avere margini di guadagno con questa auto (catorcio) ? Coupè ed ibrido non vanno daccordo, neppure l'ottima ed elegante cadillac ELR ha avuto successo, che costava 20.000 euro in più, ma disponeva di 61 km di autonomia in elettrico REALI e interni splendidi come lexus sembra non più in grado di fare
  • @Angelo Blundo: dal momento che mi accusa di "non avere alcuna esperienza nel campo automotive" (scritto pure in Inglese) mi può gentilmente dire con quale modello di Toyota lei è rimasto soddisfatto al 100%?
     Leggi risposte
  • Imbarazzante grezzata orientale! Un' astronave uscita da un manga!
  • Tanti denigratori e tante critiche senza considerare il target di questa vettura. Se volete giocare con il vetusto cambio, potreste mettervi davanti ad un pc gaming. E poi dire che chi acquista un'auto del gruppo Toyota e non rimane mai completamente soddisfatto, significa non avere alcuna esperienza nel campo automotive
     Leggi risposte
  • Linea molto bella sinceramente..dinamica, sportiva, scolpita..ma la compreranno in pochi!! "Bella ma non balla" come si dice..auto incompleta, decisamente.. "se c'è da fare un sorpasso, non fa una piega"....ma è uno scherzo? è un coupé sportivo praticamente 2+2..credo dovrebbe essere più che scontato..una considerazione che ci si aspetta per un MPV o un pick up al giorno d'oggi in cui anche Suv da 20 quintali sfrecciano baldanzosamente...Il motore in termini prestazionali non regge il confronto con la concorrenza in assoluto, va bene l'ibrido, va bene tutto..ma su auto di questo segmento anche chi punta su un prodotto "eco" cerca prestazioni di un certo tipo..0-100 in 8,5 sec, ma ho letto bene? è il tempo di una Skoda Octavia sw col 2.0 tdi...senza senso proprio! 190 km/h vel max? autolimitata certo..e difficilmente si potranno raggiungere queste velocità..ma almeno 220 per dare maggiore credibilità potevano lasciarla...o non ci arriva proprio? ma poi la cosa più assurda è ancora quel cambio automatico ridicolo che rende la vettura un T-max in un momento in cui ci sono in giro zf a 8-9 marce, s-tronic, dsg, tct, steptronic, etc. etc. La souplesse dei viaggi lunghi con l'ibrido+cvt si addicono al massimo a suv, wagon o mpv..la trovo ragionevole per Rx o Nx ad esempio ma qui..non ci siamo.. Gli interni poi lasciano sempre interdetti, grande cura e qualità ma design tormentato e senza un apparente "fil rouge stilistico", sembrano elementi senza continuità tra loro con un sapore vagamente anni '80, sembra sempre anacronistico e questo stile fa percepire, secondo me, peggio di quello che sono anche le finiture che sono molto buone invece..la sensazione non è di auto di lusso ma di fatto lo sarebbe e pure il prezzo lo conferma..(prezzo in realtà non esagerato rispetto le concorrenti), sono convinto che la maggior parte dei possibili acquirenti si orienterà su altro senza pensarci..la concorrenza è spietata e ha più frecce al proprio
     Leggi risposte
  • Come tutte le Toyota anche questa lascia l'acquirente sempre non totalmente soddisfatto.
     Leggi risposte
  • l'auto sembra sportiva e piacevole...di certo non sarà apprezzata per chi cerca sportive come prestazioni......5,5 sullo 0-100 e 189km/h di velocità max non sono proprio "emozionanti"...se condideriamo che la tipo 1,4 base è data per 185km/h.......in ogni caso lo 70-120 in 7,7 sec. non è male indici di una brillantezza nella guida discreta.....bisogna provarla per capirla bene......anche se a sensazione mi viene da pensare che una 420d sia molto piu performante.
     Leggi risposte
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona