T-Roc Cabrio, Suv en plein air

Volkswagen
T-Roc Cabrio, Suv en plein air
Chiudi

Volkswagen T-Roc Cabriolet

Prezzo
€ 40.350
Motore
L4 turbobenzina 1.498 cm3
Potenza
110 kW/150 CV
Consumo omologato
17,9 km/l
Consumo rilevato
12,8 km/l
Emissioni omologate
127 g/km
Emissioni rilevate
186 g/km
Costo per 100 km
€ 10,63

Esperimento coraggioso: una sport utility e una cabrio fuse in un unico, curioso genere. E non è la prima volta, tra l’altro, con la Nissan Murano e la Range Rover Evoque quali illustri mash-up precedenti. Nessuna di queste è più in produzione e adesso è la volta della Volkswagen T-Roc Cabriolet. La quale, per certi versi, fa rivivere l'anima del Maggiolino Cabriolet: libertà, vento in faccia, praticità a discapito delle prestazioni e del dinamismo. Certo, rimpiazzare un'icona durata per sette decenni è pura utopia. Ma di fatto questa è l'unica Volkswagen senza tetto attualmente in produzione, assemblata peraltro nello stesso stabilimento tedesco di Osnabrück che, sotto l'insegna della Karmann prima e della Volkswagen poi (dal 2009), ha sfornato tutte le scoperte del marchio. Se cercate lo stesso spazio e la versatilità della Suv di derivazione, resterete delusi. Ma a suo modo, la T-Roc Cabriolet è piuttosto accogliente: dietro ci sono due posti veri, con un discreto agio per le gambe, e il baule è spazioso e versatile; la capote di tela, che impiega meno di dieci secondi per aprirsi, peraltro, non ruba spazio. Mossa dal 1.5 TSI da 150 cavalli, la Volkswagen senza tetto è anche brillante. L’aumento di peso e la minor rigidità della scocca, però, la rendono un po’ meno agile.

2020-volkswagen-t-roc-cabrio-08

Si scopre in un attimo. Alla T-Roc Cabriolet, per restare senza tetto, bastano meno di dieci secondi e il risultato in termini estetici è gradevole: qui non c'è la complessità dei tetti rigidi ripiegabili in voga fino a qualche tempo fa, che in certi casi inficiavano il design della coda, bensì una classica capote di tela che si ripiega a "Z" nell'apposito vano (il tutto, movimentazione elettrica compresa, pesa appena 53 kg), senza rubare un litro di volume al baule. Il quale non si avvicina alla cubatura di una T-Roc tradizionale (261 litri contro 406), ma nonostante tutto risulta ben sfruttabile: forma squadrata, generoso in altezza, possibilità di abbattere i due schienali posteriori (attraverso pratici tiranti) e ricavare una sorta di ampia botola per prolungare il vano. In caso di ospiti, anche la zona posteriore è meno angusta del previsto. L'accessibilità non richiede particolari contorsioni, persino a capote chiusa, e lo spazio per le gambe è accettabile, se chi guida non arretra troppo.

2020-volkswagen-t-roc-cabrio-06
2020-volkswagen-t-roc-cabrio-17

Si sente che è cabrio… Su strada, il fatto che questa T-Roc sia cabrio emerge più dal telaio che dalla tela. Nel senso che la minor rigidità della scocca, pur compensata dai necessari rinforzi strutturali, è piuttosto avvertibile già sulle prime sconnessioni, con quella sensazione di scarsa solidità telaistica che un po' tutte le scoperte presentano. Dal punto di vista dell'isolamento acustico, invece, la capote si comporta bene e la rumorosità non raggiunge mai valori fastidiosi, nemmeno alle andature più elevate. Quando la tela va giù, la protezione dal vento è piuttosto buona, sebbene sia consigliabile utilizzare il frangivento (optional da 350 euro), che annulla qualsiasi fastidioso vortice d'aria dietro alla nuca e permette di viaggiare veloci senza troppi disturbi. La sua installazione, naturalmente, comporta l'inutilizzo dei due posti dietro, perché il telaio va fissato proprio nella zona posteriore.

2020-volkswagen-t-roc-cabrio-22

Una bella spinta. L'1.5 da 150 cavalli rappresenta la scelta migliore per compensare l'aumento di peso della vettura, che ammonta a 16 quintali. Il quattro cilindri turbobenzina conferma le sue buone doti: pronto ai bassi regimi, dove non ha ritardi di risposta e spinge senza indecisioni, arriva alle quote più alte senza perdere verve. Nel complesso, il TSI riesce a produrre buoni numeri (9,3 secondi sullo 0-100 km/h) e a garantire una guida dinamica, ben supportato dal cambio a doppia frizione. Patisce invece un po' sul fronte dei consumi, con il mix fra coefficiente aerodinamico e massa che non favorisce le percorrenze. Nulla di drammatico, ma in media non si arriva a 13 km/litro e nel ciclo urbano se ne coprono poco più di 11. Quanto al dinamismo, pur fregiandosi del logo R-Line (che si porta appresso l'assetto ribassato di 10 millimetri e le ruote da 18 pollici), la T-Roc resta pur sempre una Suv, con un rollio abbastanza marcato se ci si lascia prendere la mano in curva e un Esp piuttosto invadente nelle manovre d'emergenza. È comunque omogenea ed equilibrata: quel che ci vuole per godersela serenamente a tela abbassata.

Prova ripresa da Quattroruote di luglio 2020, n. 779

Pregi e difetti

VOLKSWAGEN T-Roc Cabrio

T-Roc Cabriolet 1.5 TSI ACT DSG R-Line

Pregi

Vita a bordo. Comandi facili da usare, strumenti efficaci, praticità del baule.

Motore. Pronto ai bassi regimi, brillante quando l'ago va su.

Difetti

Esp. Specie sul bagnato, interviene in maniera decisa e limita la direzionalità.

Consumo. Il binomio massa-aerodinamica non può fare miracoli.

Velocità

Massima

Accelerazione

0-60 km/h
0-100 km/h
0-110 km/h
0-120 km/h
0-130 km/h
0-140 km/h
0-150 km/h
400 da fermo
Velocità d'uscita (km/h)
1 km da fermo
Velocità d'uscita (km/h)

Ripresa

(a min/max carico)

70-90 km/h
70-100 km/h
70-120 km/h
70-130 km/h
70-140 km/h

Frenata

100 km/h a minimo carico
100 km/h su asfalto asciutto + pavè
100 km/h su asfalto bagnato + ghiaccio

Consumi

90 km/h
100 km/h
130 km/h

Percorrenza media e Autonomia

STATALE
AUTOSTRADA
CITTÀ
MEDIA RILEVATA
MEDIA OMOLOGATA
VOLKSWAGEN T-Roc Cabriolet 1.5 TSI ACT DSG R-Line
208,6 km/h
VOLKSWAGEN T-Roc Cabriolet 1.5 TSI ACT DSG R-Line
4,5 s
9,3 s
10,9 s
12,8 s
15,3 s
17,8 s
21,0 s
16,9 s
136,5
30,7 s
170,4 s
VOLKSWAGEN T-Roc Cabriolet 1.5 TSI ACT DSG R-Line
3,9 s
5,3 s
8,6 s
11,1 s
13,7 s
VOLKSWAGEN T-Roc Cabriolet 1.5 TSI ACT DSG R-Line
42,3 m
51,6 m
98,7 m
VOLKSWAGEN T-Roc Cabriolet 1.5 TSI ACT DSG R-Line
19,3 km/l
17,4 km/l
12,1 km/l
VOLKSWAGEN T-Roc Cabriolet 1.5 TSI ACT DSG R-Line
15,1 km/l
756 km
12,8 km/l
642 km
11,3 km/l
565 km
12,8 km/l
642 km
17,9 km/l
895 km

Dati dichiarati

Prezzo
Motore
Potenza Max
Consumi Omologato
Consumi Rilevati
Costo
Emissioni CO2 Omologato
Emissioni CO2 Rilevati
VOLKSWAGEN T-Roc Cabriolet 1.5 TSI ACT DSG R-Line
40.350 €
1.498 cm3 L4 turbobenzina
110 cV 150 CV
17,9 km/l
12,8 km/l
10,63 /100 km
127 g/km
186 g/km
LEGENDA
  • N.P. - Rilevazione non possibile
 
Posto guida
Plancia e comandi
Strumentazione
Infotainment
Climatizzazione
Visibilità
Finitura
Accessori
Dotazioni di sicurezza/Adas
Abitabilità
Bagagliaio
Confort
Motore
Accelerazione
Ripresa
Cambio
Sterzo
Freni
Comportamento dinamico
Consumo
VOLKSWAGEN T-Roc Cabriolet 1.5 TSI ACT DSG R-Line

Listino & costi

COMMENTI

  • Certo che i suv riescono ad essere brutti in tutte le salse. Ci sono anche quelli belli ma si contano e lo sono perché non puntano a scimmiottare le linee eleganti e sinuose di una sportiva. Vale sempre l'ovvia constatazione che slanciato e ippopotamo non sono sinonimi
  • concordo con i 2 Paolo, gran (brutta) vasca da bagno
  • fatevi una wrangler.. o lasciate stare
  • Una Jacuzzi con le ruote
  • Macchina inutile, che venderà pochissimo... Alias, quattrini del progetto buttati dalla finestra.
  • Riproponete sto articolo di un anno fa forse per il grande interesse che questa vettura ha riscosso. Se ne vedono in ogni dove, e tutti nei posti più esclusivi. Un vero must per l'uomo (e la donna) eleganti. Le sportive non le fanno più perchè ne vendono poche migliaia, mentre queste autentiche perle nella storia dell'auto valgono veramente la pena di essere prodotte.
  • Il Maggiolino cabrio, quello si che aveva senso, altro che questa vasca da bagno simil SUV (perchè poi, nel mondo reale, quando la vedi parcheggiata in uno stallo al supermercato, e non in foto o filmati con inquadrature "ad hoc... sta roba... è alta come un'auto normale oltre ad essere nel 90% dei casi 4x2...).
     Leggi le risposte
  • Del Maggiolino cabrio questa fa rivivere si l'anima: quella delli mejio mort..ci sua, come direbbero a Roma.
  • mamma mia che porcata...fa venire il mal di testa
  • Se proprio si vuole una cabrio/fuoristrada, c'è la Wrangler. Questa, come l'Evoque cabrio, mi sembra un compromesso poco riuscito.
  • la famosa wyllis jeep era anche lei cosi',secondo me avra' successo .
  • Per favore, copritela...Ho brividi da ribrezzo al solo guardarla in foto...
     Leggi le risposte
  • L’apoteosi dell’inutilità
  • I suv cabrio, tutti i tentativi che hanno fatto hanno dato vita a delle vasche da bagno con le ruote, e questo non fa eccezione
  • ACQUISTA LA PROVA COMPLETA

    In edicola con Quattroruote la prova completa con l'analisi sulle prestazioni, abitabilità, consumi e tanto altro ancora.

    Ultime prove

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca