Nuovi Modelli

BMW
Fino a 510 CV per le nuove M3 e M4 - VIDEO

BMW
Fino a 510 CV per le nuove M3 e M4 - VIDEO
Chiudi

La BMW mostra con un video e delle foto ufficiali i prototipi delle nuove M3 berlina e M4 coupé. Le due sportive, eredi di una stirpe di modelli iconici, sono ormai molto vicine alla presentazione al pubblico prevista a metà settembre. Annunciando i due modelli, la Casa di Monaco ha fornito anche i primi dettagli tecnici, confermando che sulla base della coupé sarà sviluppata la M4 GT3 per la stagione agonistica 2022.

Lo sviluppo dei prototipi delle nuove BMW M3 e M4

Il design separa nettamente le vetture. La separazione tra M3 e M4 era già avvenuta nella serie uscente, ma per i nuovi modelli sarà ancora più netta. La BMW ha infatti scelto di caratterizzare la Serie 4 Coupé in maniera unica rispetto alla Serie 3 introducendo un nuovo frontale con doppio rene allungato, che nelle immagini è ancora nascosto dalle protezioni. Elementi come i quattro scarichi posteriori, i cerchi di lega di grande diametro e il kit aerodinamico dedicato sono tipici dei modelli M, ma non sono ancora totalmente visibili sotto le camuffature.

2020-BMW-M3-M4-07

480 CV manuale, 510 CV automatica e in futuro anche integrale. Anche la gamma viene rivoluzionata dalle scelte tecniche. Il propulsore è il nuovo sei cilindri 3.0 sovralimentato offerto in due versioni: la base da 480 CV con il solo cambio manuale e la Competition da 510 CV e 650 Nm con il cambio automatico M Steptronic a otto marce. Inizialmente le vetture offriranno solo la trazione posteriore, ma in un secondo momento sarà disponibile anche una versione con trazione integrale M xDrive dal funzionamento simile a quello della sorella maggiore M5: al momento non sappiamo se l'integrale sarà abbinata a entrambi i livelli di potenza. In attesa di rendere noti i dati prestazionali, la BMW ha fornito i dati preliminari sui consumi: 10,5-10,9 l/100 km con 239-249 g/km di emissioni di CO2 nel ciclo Wltp.

COMMENTI