Nuovi Modelli

Maserati Project24
Il Tridente scende in pista

Maserati Project24
Il Tridente scende in pista
Chiudi

Maserati Project24. È questo il nome della nuova sportiva da pista che il Tridente produrrà in tiratura limitata per soli 62 facoltosi appassionati. Derivata dalla MC20, questa due porte a motore centrale è pensata per regalare il massimo delle prestazioni e del piacere di guida: dietro l'abitacolo è montato il V6 biturbo Nettuno della nuova supercar modenese, potenziato fino a 740 CV e abbinato alla trazione posteriore. Questo, unito a un peso a secco di soli 1.250 kg, consentirà alla nuova sportiva italiana una grande efficacia tra i cordoli, così da poter staccare tempi notevoli sulle piste di tutto il mondo.

Ventiquattro.  Il nome Project 24 non è definitivo. Quando la Maserati avvierà la produzione in (piccola) serie, ribattezzerà la sua sportiva da corsa con un altro nome. Ma perché scegliere un numero così evocativo nel mondo delle competizioni? Forse perché il costruttore modenese punta a tornare - magari con un'evoluzione di questa vettura - proprio alla 24 Ore di Le Mans? Per il momento sono solo ipotesi, ma gli appassionati stanno già sognando.

Senza regole. Guardandola non diresti che è parente della MC20. Perché esteticamente - pardon, aerodinamicamente - è lontana anni luce dalla pulizia stilistica della stradale. Disegnata dal Centro stile Maserati, la Project 24, non ha dovuto sottostare ai regolamenti previsti nelle competizioni poiché non è pensata per le gare, ma per far divertire i clienti durante appositi track day. Così il basso frontale integra un enorme estrattore pensato per fornire elevati livelli di carico aerodinamico all'avantreno, mentre al posteriore sono presenti un grande diffusore sovrastato da un'ala regolabile che si collega a una pinna centrale, che corre lungo tutto il cofano motore. Anche i cerchi sono specifici e dispongono di una copertura aerodinamica pensata per ottimizzare i flussi d'aria. Ovviamente anche gli interni sono stati aggiornati con varie dotazioni di sicurezza, dal serbatoio da 120 litri alla roll cage, già omologate Fia. E, come su tutte le moderne GT da corsa, non manca il climatizzatore.

1,69 chili per cavallo. Il Nettuno è stato aggiornato con nuove turbine che hanno consentito di incrementare la potenza di ben 110 cavalli, fino a toccare quota 740. La trasmissione è affidata a un cambio sequenziale da corsa a sei rapporti con frizone da corsa e leve del cambio al volante: la trazione è posteriore ed è previsto un differenziale autobloccante meccanico a slittamento limitato. Il rapporto peso/potenza di 1,69 kg/CV è stato ottenuto grazie a un complessivo alleggerimento della vettura, al quale hanno contribuito la carrozzeria di fibra di carbonio con fibre naturali e i finestrini di Lexan. Ciò ha portato i tecnici della Maserati a reinterpretare tutte le altre componenti meccaniche, aggiornando l'assetto e l'impianto frenante carboceramico, ora specifico per l'impiego in pista (Ccmr Brembo). E anche i pneumatici, slick, sono immancabilmente pensati per le corse.

2022-Maserati-Project-24-03

Maserati Project24: scheda tecnica e caratteristiche

Veicolo

  • Auto biposto non omologata per uso stradale
  • Design Maserati Centro Stile
  • Larghezza 2.020 mm
  • Altezza 1.220 mm
  • Peso a secco inferiore a 1250 Kg

Motore

  • Motore Maserati Nettuno
  • V6 90° twin turbo
  • 3000 cc
  • 740 CV
  • Maserati Twin Combustion (MTC) Twin Spark con controllo della doppia combustione TJI
  • Carter secco

Trasmissione/trazione

  • Cambio sequenziale da corsa a 6 rapporti 2WD con leve del cambio
  • Frizione da corsa e differenziale meccanico autobloccante a slittamento limitato

Carrozzeria

  • Carrozzeria completamente nuova di fibra di carbonio con componenti specifici di fibre naturali
  • Aerodinamica ad alte prestazioni
  • Alettone posteriore e anteriore multi-regolabile
  • Alto carico aerodinamico
  • Luci a LED anteriori
  • Luce antipioggia approvata FIA
  • Finestrini anteriori e laterali di Lexan

Telaio

  • Monoscocca centrale ultraleggera in fibra di carbonio
  • 3/4 martinetti pneumatici a bordo

Freni

  • Pinze racing
  • Freni da corsa ventilati CCMR Brembo
  • Raffreddamento freni su misura

Cerchi

  • Cerchi in alluminio forgiati su misura da 18 pollici
  • Dotazioni per il sistema di chiusura centrale
  • Pneumatici slick

Sospensioni

  • Doppio braccio oscillante con asse sterzo semi-virtuale
  • Ammortizzatori regolabili racing
  • Barre anti-torsione anteriori e posteriori regolabili

Interni

  • Sedili da corsa (sedile passeggero come optional)
  • Pedaliera da corsa regolabile
  • Piantone dello sterzo regolabile
  • Cintura di sicurezza da corsa a 6 punti
  • Volante multifunzione in fibra di carbonio
  • Volante con display integrato
  • Display telecamera posteriore (opzionale)
  • Registrazione telemetria (opzionale)
  • Telecamera di bordo per registrazione video (opzionale)
  • Cruscotto e sistema di acquisizione dati
  • Display ottimizzazione prestazioni di guida (opzionale)
  • Climatizzazione
  • Sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici (opzionale)
  • ABS racing regolabile e controllo trazione

Conforme ai requisiti di sicurezza FIA race

  • Serbatoio di carburante da 120 litri FT3 omologato FIA
  • Estintore secondo specifiche FIA
  • Roll cage omologata FIA

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Maserati Project24 - Il Tridente scende in pista

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it