COMPAGNA DI RUSSIA Discovery 4

COMPAGNA DI RUSSIA
Discovery 4
Chiudi
 

Puoi guidarla anche tutti i giorni per andare in ufficio, a fare la spesa o portare i bambini a scuola. Anche se non è come viverci dentro e passarci insieme lunghissime giornate, viaggiando. La scopri così la nuova Land Rover Discovery 4. Lì per lì non parrebbe cambiata un granché. Poteva, per esempio, essere la volta buona per congedare il portellone con la ribaltina che ti obbliga ad arrampicarti per sistemare i bagagli, anche se poi il disappunto si stempera, grazie a un vano di carico arioso come il Quadrangolo di Buckingham Palace.

Trovi subito la posizione di guida corretta, l?ingresso Aux no: l?hanno messo praticamente dietro, sul mobiletto fra i sedili anteriori. La fuoristrada britannica, comunque, ti regala quell?impagabile sensazione di poter andare ovunque. E poi, più concretamente, è facile da guidare e anche molto gradevole. A patto di non forzare l?andatura. A bordo ci si sente come sul trono di Sua Maestà. La visione è panoramica e tutto è così ordinato e pragmatico, compresi gli accostamenti cromatici caldi e gli inserti di legno, da farti sentire totalmente a tuo agio.

Le strade dell?Est non sono tutte liscie come biliardi, ma le sospensioni pneumatiche assorbono bene le rughe di asfalti vecchi e stanchi. E, complessivamente, la Discovery sembra attrezzata per superare ben altre difficoltà. Puoi metterla alla prova avventurandoti in una qualsiasi delle tante stradine che costeggiano la via principale, dove il fango che le ricopre sembra perenne. E senza essere laureato in fuoristrada: ti basta interpretare correttamente il tipo di fondo e scegliere la modalità più appropriata sul selettore del Terrain Response (che si occupa di gestire la motricità sui fondi difficili). Si potrebbe dire che la Discovery teme più l?autostrada del fuoristrada: dev?essere per questo che la velocità massima è autolimitata a 180 orari. Da sterzo e freni, infatti, non ti puoi aspettare un granché, come hanno messo in evidenza i nostri test al limite.

Il motore, invece, è così silenzioso che finisce per diventare una presenza molto discreta, a meno di non servirsene per un sorpasso o per tirarsi fuori dai guai. Il 3.0 litri è un pozzo di coppia motrice: 600 Nm a 2.000 giri al minuto. E c?è da rilevare che il peso - 2.679 kg - mortifica un poco le qualità di un motore eccezionale, pieno in basso e potente agli alti giri. Un?efficienza complessiva che ha una minima ricaduta sulle percorrenze: non puoi sognarti di eguagliare gli ottimistici valori dichiarati dal computer di bordo, ma alle andature consentite dalle statali riesci a percorrere anche 9 km/litro. In autostrada, invece, si paga la scarsa aerodinamicità, in città, la massa elevata. Tanto per essere chiari, i consumi non sono certo fra i pregi della Discovery.

Pregi e difetti

LAND ROVER Discovery 4ª serie Discovery 4 3.0 TDV6 HSE

Pregi

Motore Molto generoso e brillante, il V6 biturbo è adeguato al tipo di vettura
Dotazione Di serie, la HSE offre molti accessori, alcuni di grande pregio

Difetti

Freni Gli spazi d'arresto potrebbero essere migliori; in compenso non si affaticano mai
Ribaltina Se siete molto alti, nessun problema; altrimenti diventa complicato sistemare i bagagli nel vano di carico



leggi tutto

Dati & prestazioni

Velocità
Massima
180.0 km/h
Accelerazione
0-100 KM/H
9.0 s
400M DA FERMO
16.4 s
1KM DA FERMO
30.6 s
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-120 KM/H
8.0 / 8.6
1 KM DA 70 KM/H
26.8
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
0.0 m
CONSUMI MEDI
STATALE
8.9 km/l
AUTOSTRADA
6.6 km/l
CITTÀ
6.7 km/l

Pagelle

Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza
Finitura
Freni
Garanzia
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Prezzo
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Su strada
Visibilità

Listino & costi

COMMENTI

  • non riesco ancora a capire come certa gente continui a dire che pesa più delle altre,ma ragazzi lo volete capire che è attrezzata per impiego fuoristradistico impegnativo,parti come i differenziali bloccabili,marce ridotte,sospensioni autolivellanti,tutte cose che le concorrenti di serie non hanno,per questo pesano 200kg di meno.
  • Ho acquistato una discovery 3 nuova nel 2005 e dopo 120000 km ho deciso di cambiarla. Dopo un'attenta riflessione (5 secondi) ho deciso di farlo con una discovery 4. In questi 5 anni, a onor del vero, qualche piccolo problema l'ho avuto ma non ho dubbi sul fatto che non c'è terreno che possa metterla in difficoltà.
  • Il suo difetto principale è proprio il peso, che a sua volta ne trascina, ne crea e ne amplifica altri. Sulle strade della vita "civile", per dura o tecnica che questa vita possa essere, il peso è sempre un handicap. Ma per costruire leggero ci vogliono soldi e tecnologia e non mi pare che sia il caso dell'attuale Land Rover, sempre senza padrone e appena venduta ai cinesi.
  • Salve. Ho avuto x 9 mesi un discovery 3 , usato 120000 km, 2.7 HSE. Mi è costato di manut. ?.3000 e spicci. Valvole EGR bruciate, diff.le anteriore rotto, lettore cd rotto, motorino lavafari rotto, volante screpolato, compress.sospens.andato, manicotti vari crepati, in +: 6 iniett.ri e braccetti ant.da cambiare . BASTA!! Restituita! Ora ho un ML 320: LA PACE DEI SENSI,full, airmatic. W mercedes.
  • Mi sembra che il consumo medio rilevato da QR sia pari a circa 7,4 km/litro.Un pò troppo, a mio avviso.Il mio Pajero 3200 percorre mediamente 10 km/litro, ha nove anni e 153.000 km.E pesa 5/600 kg in meno.La Disco mi sembra un pò esagerata, mica è un camion!E poi scusate,ma il Terrain Response fatico digerirlo.Ma non è meglio se le guidiamo NOI?Troppa elettronica ....meglio le Discovery di prima.
  • Utilizzo un Disco 3 per professione, trainando un rimorchio da 35 q.li. Sul traino non c'è niente di meglio in giro. Anche le pochissime concorrenti che hanno una portata trainabile simile, sono lontane anni luce dalla combinazione tra autotelaio rigidissimo ed equilibrato e sospensioni pneumatiche che non vanno mai in crisi con il rimorchio. Non è un auto da fighetti, ma da lavoro sofisticato.
  • E quali sarebbero le concorrenti naturali del D4? Saluti
  • L'ho provata, ma il Pajero 3200 DID ( nove anni e 175000 km) è tutt'altra cosa, sia come confort di marcia (sembra di guidare una Panda) che come prestazioni... saluti
  • Anch'io sono sfortunato possessore di un Discovery 3 acquistato nel 2005 e dopo 5 anni attendo la sentenza del giudice per veder tutelati i miei soldi! Da giorni cerco invano i responsabili dei rapporti con la clientela ma pur lasciando vari messaggi è impossibile parlare con loro. Il CTU nominato dal giudice mi ha dato ragione! Spero di veder rispettato il mio capital
  • Nel 2005 ho speso 46.900 euro per comprare la Discovery 3, in tre anni e 34000 km mi è venuto a prendere il carro attrezzi ben sedici volte, e altre ventidue volte sono andato io per altri guai al centro assistenza. L'ho dovuta vendere per la disperazione, ho scritto anche al vostro giornale inviandovi tutta la documentazione a riguardo, ma non ho mai trovato un rigo della mia segnalazione.
  • Avanzato quanto vogliamo il telaio, ma anche se si tratta di una vettura di nicchia al peso ci si deve stare attenti. 2,7 tonnellate da trasportare (piu gli occupanti) nel 2010 mi sembrano poco azzeccate soprettutto se le concorrenti pesano alcuni quintali in meno.
  • mi chiedo se una massa di 2600kg per una macchina di 4.80 non sia risultato di un pianale o telaio economico guarnito con i soliti super accessori per giustificare i 60.000eu del listino. tuareg e q7 ne pesano 2300
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona