La nostra prova su strada Jaguar XF Sportbrake 2.2 D

La nostra prova su strada
Jaguar XF Sportbrake 2.2 D
Chiudi
 

Fa sempre una bella impressione mettersi al volante della XF. L'auto sembra addormentata, poi si schiaccia il pulsante Start e tutto incomincia a prender vita con un rituale ormai noto - visto che questa berlina è sul mercato da alcuni anni - ma che sorprende sempre e la dice lunga sul desiderio della Casa inglese di volersi distinguere a tutti i costi dagli altri, tedeschi in primo luogo. E la Sportbrake ne è un ulteriore esempio. Una station wagon, ma non nel senso tradizionale del termine. E che sia una Jaguar, non c'è alcun dubbio: il family feeling emerge già al primo sguardo.

Caratteristiche. Le quattro porte danno accesso a un abitacolo ampio e, come sempre, curato fin nei minimi dettagli. Dietro, grazie al diverso andamento del tetto, si sono guadagnati ben otto centimetri in altezza, che consentono di ospitare con un buon confort anche persone di alta statura. Anche il bagagliaio è rifinito con la medesima attenzione. Rivestito con gli stessi materiali dell'abitacolo, è dotato di tutti quei pratici dispositivi, quali rotaie, ganci, divisori, che consentono di stivare al meglio ogni tipo di carico. La capacità, 362 litri, non è certo eccezionale, ma la forma regolare aiuta a sfruttarla al meglio. Il posto guida non è variato. Di spazio ce n'è in abbondanza e, grazie alle numerose possibilità di regolazione, è immediato trovare la posizione più idonea alla propria corporatura. L'impostazione è sportiva, con piano di seduta basso, volante verticale e pedaliera ben disposta, anche se leggermente disassata a sinistra.

Come va. Il turbodiesel di 2.2 litri di cilindrata ha guadagnato una decina di cavalli; ora ne eroga ben 200 a 3.500 giri, con la coppia rimasta invariata a quota 450 Nm. È un gran bel motore, non c'è dubbio, morbido, pur con soli quattro cilindri, progressivo e molto silenzioso sia al minimo sia a freddo, più di quelli delle concorrenti tedesche. E poi spinge bene. Un bell'aiuto arriva dal cambio automatico a 8 marce, senz'altro uno dei migliori della categoria, che volendo si può utilizzare anche in manuale con due paddle dietro al volante: i cambi marcia sono rapidi e puntuali e così si finisce pure per divertirsi. La Sportbrake dispone di serie delle sospensioni posteriori autolivellanti che minimizzano i problemi legati al carico della vettura.

Confort assicurato. In curva la XF tende a sotto sterzare, ma con moderazione, ed è sempre molto stabile, grazie a un retrotreno solido e ben sostenuto. Al limite, poi, c'è sempre il Dsc che, con interventi morbidi e mirati, rimette a posto le cose. Veloce e sicura, la wagon del Giaguaro è anche molto confortevole. Anzi, il confort è probabilmente il maggior pregio di questa auto. Le sospensioni a controllo elettronico lavorano bene anche sotto questo punto di vista, l'assorbimento è efficace e l'abitacolo ben insonorizzato, tanto che in accelerazione il rombo del quattro cilindri è appena avvertibile. Quanto al consumo, pure qui solo note positive: la Sportbrake si accontenta di poco.

In sintesi. Non sarà facile per la XF riuscire a ritagliarsi uno spazio tra le agguerritissime super station tedesche. I presupposti, però, ci sono tutti. La Sportbrake è una gran bella automobile, è piacevole da guidare, veloce, sicura e molto confortevole. Col quattro cilindri, poi, si consuma davvero poco, senza troppe rinunce in termini di prestazioni. Ma vi sono anche altri piccoli privilegi, quando ci si avvicina a una Jaguar. Nel cassetto portaoggetti c'è il manuale d'uso, su cui campeggiano, orgogliosamente, i due stemmi della Casa Reale inglese. Di fianco, un flacone contenente uno speciale detergente per la cura della selleria di pelle, a cui, di norma, provvede lo stesso proprietario. Per puro piacere personale.

Pregi e difetti

JAGUAR XF 1ª serie (X250) XF 2.2 D 200 CV Premium Luxury

Pregi

Confort di marcia Sulla Sportbrake si sta alla grande, in un ambiente gradevole e affascinante, ben isolati dal mondo esterno. È l'auto ideale per chi deve, o vuole, viaggiare molto.
Consumi Tanti chilometri con poco gasolio. Basta solo un po' di attenzione.

Difetti

Visibilità La linea di cintura alta, la finestratura rastremata e il cofanone spiovente rendono difficile percepire che cosa c'è al di là della carrozzeria.
Sensibilità sterzo Leggero da manovrare, restituisce poco di quel che sta succedendo alle ruote.



leggi tutto

Dati & prestazioni

Velocità
Massima
209.244 km/h
Accelerazione
0-100 KM/H
8.6 s
400M DA FERMO
16.1 s
1KM DA FERMO
29.7 s
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-120 KM/H
8.7 / 9.3
1 KM DA 70 KM/H
27.0
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
0.0 m
CONSUMI MEDI
STATALE
12.6 km/l
AUTOSTRADA
12.8 km/l
CITTÀ
10.5 km/l

Pagelle

Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza
Finitura
Freni
Garanzia
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Prezzo
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Su strada
Visibilità

Listino & costi

COMMENTI

  • la Casa Reale inglese non ha "due stemmi", si tratta dei due Royal Warrant concessi da Sua Maestà la Regina Elisabetta seconda e da Sua Altezza Reale il Principe Carlo alla Jaguar Cars LTD.
  • Bellissima Auto. Non anonima come la Classe E o squadratissima A6...La considero diretta concorrente della Serie 5...Tuttavia a parità acquisterei la Jaguar, maggiormente accessoriata, decisamente più comoda, silenziosa e di classe. Forza Jaguar, spero avrai il successo che meriti. Ma purtoppo ci son troppi Tedescofili con gli occhi tappati, spinti solo dal marchio...
  • Contrariamente alla bella berlina come SW stilisticamente continuo a preferire serie 5 ed A6 , visto poi che questa pur ottima Jaguar non consuma meno, non è più pratica, non è più performante ne costa meno delle omologhe tedesche personalmente non vedo motivi per comprarla. PS. queste auto con motorizzazioni non esasperate sono rivolte anche alla categoria "potrei ma non voglio" un motore 3l.
  • Per me è promossa a pieni voti, anche se, dentro al cofano motore vedrei meglio un V6. Anni fa le Jaguar erano famose per la loro inaffidabilità nei confronti delle algide ma robuste concorrenti tedesche, oggi alla luce dei tanti problemi manifestati dalle berline della triade crucca, direi che si può optare per questa senza complessi d'inferiorità.
     Leggi risposte
  • credo sia la più bella station wagon sul mercato! semplicemente fantastica!
  • Fantastica. Sarebbe la naturale sostituzione del mio mondeo sw 2007, potento spendere i 50.000 euro necessari...
  • Il frontale di questa è secondo me il più bello e stilisticamente equilibrato della categoria. un'auto così secondo me è da prendere berlina, station, almeno in foto, rende meno. Sono molto contento che ora monti un 4 cilidri 2.2...magari un giorno, usata...Una Jaguar, è sempre una jaguar!
  • Bella macchina per chi vuole qualcosa di diverso dalle solite tedesche, manca un 4x4 su questo diesel...trasmissione sempre più richiesta tra le ormai poche segmento E sw che si vendono. il 2200 peugeot quattroruote dice che è come sempre un ottimo motore, si adatta sia alle esigenze dell'auto sia alle esigenze "fiscali"...
  • ho guidato la 3.0 diesel s, e devo dire che sono rimasto molto deluso, è pesante ed è abbastanza impacciata, sopratutto quel motore non si sposa affatto bene con una guida sportiva...
     Leggi risposte
  • Un elettrodomestico TDI 4 cilindri col nome Jaguar. Le auto del "vorrei ma non posso intanto appaio".
     Leggi risposte
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona