Mini Countryman La prova della 2.0 Cooper SD All4 Jungle - VIDEO

Andrea Sansovini Andrea Sansovini
Mini Countryman
La prova della 2.0 Cooper SD All4 Jungle - VIDEO
Chiudi
 
MINI Mini Countryman
Prezzo
41.900
Motore
L4 turbodiesel 1.995 cm3
Potenza
140 kW/190 CV
Alternative:
AUDI
Q2 2.0 TDI quattro S tronic Sport

C’è sempre il look Mini a renderla riconoscibile persino in mezzo a mille crossover, ma la Countryman è cambiata, nella stessa direzione degli altri modelli di Casa, a partire dalla tre porte. Ovvero, maggiori dimensioni ed equipaggiamenti sempre più completi. Quanto alle misure, la lunghezza di 4,3 metri la trasforma nella Mini più “maxi" di sempre (la Clubman arriva a 425 cm), a vantaggio dei passeggeri e del bagagliaio. La protagonista della nostra prova è la 2.0 Cooper SD All4 Jungle: allestimento top, con il turbodiesel più potente, cambio automatico e trazione integrale.

A Sestriere con la nuova Mini Countryman

Interni nel nuovo stile Mini. Rispetto alla vecchia Countryman, più tondeggiante nel gusto del design, a partire dai sedili con profili stondati fino ai dettagli dell’abitacolo come i portaoggetti della console e le bocchette, lo stile dei nuovi interni è stato ripulito e offre linee tese e profili cromati, inserti retroilluminati e una risistemazione dei tasti sul mobiletto centrale. Si ritrova il grande display tondo, ora touch (che, con il pacchetto Wired misura 8,8" invece che 6,5"), mentre la strumentazione è arricchita dall’head-up display. Buona l’abitabilità: davanti i sedili sono dotati di appoggio allungabile per le gambe, mentre dietro c'è un pratico divano scorrevole (di 13 cm), anche parzialmente in modo asimmetrico, con gli schienali indipendenti e regolabili su diverse inclinazioni. La porzione centrale, inoltre, si può abbassare per ottenere un bracciolo o per far passare dal bagagliaio all’abitacolo oggetti lunghi come gli sci. Tra gli optional, debutta anche il portellone elettrico.

Veloce e silenziosa. La trazione All4 (disponibile su tutte le versioni, tranne la One, con un sovrapprezzo di 2.000 euro), rende la 2.0 Cooper SD una crossover ideale anche per viaggi che prevedano escursioni su terreni difficili. Su strada, si avvantaggia dell’abbondanza di cavalleria e di coppia (400 Nm da 1.750 giri), senza mai diventare troppo esuberante. Si può premere a fondo l'acceleratore, selezionare la modalità Sport, usare i paddle al volante per tirare le marce a proprio piacimento, ma la Countryman non diventa mai rabbiosa. Non è che vada lenta, anzi i numeri dicono proprio il contrario: lo 0-100 da 7,7 secondi e la velocità di 211 km/h sono lì a dimostrarlo (con il rovescio della medaglia di percorrenze modeste, in media 14 km/litro). Quello che è cambiato, in fin dei conti, è il sapore: se la precedente versione aveva mantenuto il più possibile le caratteristiche di leggerezza e agilità delle Mini, anche a costo di sacrificare un po' il confort, la svolta crossover, invece, comporta un assetto più morbido, seppur mai cedevole, un baricentro più alto dovuto alle dimensioni e qualche rinuncia in termini di puro piacere di guida.

Pregi e difetti. Tra i punti di forza della Countryman, ora spiccano le finiture di alto livello e il confort. Persino con cerchi da 19" e pneumatici ribassati, garantisce un buon assorbimento, mentre l'abitacolo risulta ben protetto dai rumori stradali. Tra i difetti, invece, l'assenza di alcuni dispositivi ormai considerati parte del corredo standard di sicurezza. Non ci sono la frenata automatica, l'avviso angoli bui e di superamento di corsia.

Prova ripresa da Quattroruote di febbraio 2017

Pregi e difetti

MINI Mini Countryman Mini Cooper SD Jungle Countrym. ALL4 Aut

Pregi

Spazio a bordo. La Mini più grande di sempre vi accoglierà con misure abbondanti nell'abitacolo e un vano finalmente adatto alle esigenze di una famiglia.

Finiture. Dopo sette anni, quelle della prima generazione non erano più da premium. Ora dettagli e materiali non temono la rivale di Ingolstadt, la Q2.        

Difetti

Assistenza alla guida. C'è l'avviso collisione di serie, ma manca la frenata automatica. E non ci sono neppure gli avvisi angoli bui e superamento della corsia.

Peso. Oltre alla massa reale, di 1.766 kg, c'è la sensazione di guidare una Mini un pò mastodontica, lontana dallo spirito del marchio inglese.



leggi tutto

Dati & prestazioni

Velocità
Massima
211.063 km/h (IN VII)
Accelerazione
0-100 KM/H
7.7 s
400M DA FERMO
15.6 s
1KM DA FERMO
28.9 s
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-120 KM/H
7.9/8.7 (IN D)
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
40.9 m
CONSUMI MEDI
STATALE
15.9 km/l
AUTOSTRADA
14.6 km/l
CITTÀ
12.4 km/l

Pagelle

Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Audio e navigazione
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza
Finitura
Freni
Garanzia
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Su strada
Visibilità

Listino & costi

COMMENTI

  • Avendo avuto la vecchia COuntryman era un gran macchina. Un pò rigida sullo sconnesso. COnsumava un pò più del dovuto per il parabrezza verticale credo. Questa vorrebbe fare il salto in avanti, ma non la vedo a rivaleggiare con Q3 o X1
  • Diciamo che Alec Issigonis e John Cooper si stanno rotolando nella tomba di moto circolare uniforme...
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona