Mercedes GLC La prova della 350e 4Matic Premium

Lorenzo Facchinetti Lorenzo Facchinetti
Mercedes GLC
La prova della 350e 4Matic Premium
Chiudi
 
MERCEDES GLC suv
Prezzo
€ 65.513
Motore
L4 turbobenzina 1.991 cm3+elettrico
Potenza
240 kW/326 CV
Alternative:
LEXUS
NX Hybrid 4WD Luxury
VOLVO
XC60 T8 Twin Eng.AWD Geartronic Business

La Mercedes GLC 350e 4Matic produce numeri davvero straordinari: brucia lo 0-100 in 5,9 secondi, ma al tempo stesso consuma meno di un’utilitaria: 23,8 km/litro in media. C’è un però. Come tutte le altre vetture appartenenti a questa razza - le ibride plug-in - può sì garantire prestazioni del genere, ma soltanto se si ha l’accortezza di ricaricare sempre la batteria. Altrimenti, senza il supporto elettrico, i consumi saranno quelli di una tradizionale vettura a benzina. Spinta dal 2 litri turbo da 211 CV, la Mercedes GLC 350e 4Matic è supportata da un’unità elettrica da 116 CV sistemata fra motore e cambio (7G-Tronic), che può garantire anche una modalità di guida a emissioni zero per una ventina di chilometri circa. La ricarica completa della batteria da 8,7 kWh avviene in 2 ore e 20 minuti (con cavo trifase) ma già in un’ora e mezza è possibile immagazzinare l’80% di energia.



Quattro modalità di guida. Lo schema ibrido della GLC ricalca quello di altre plug-in Mercedes, con l’unità elettrica posta fra motore e cambio che può lavorare in base a diverse logiche di gestione. C’è la modalità completamente elettrica (E-mode), che termina al raggiungimento del 10% della carica della batteria (mediamente dopo circa 20 km) in maniera da conservare quel minimo di energia per lavorare in modalità ibrida. Quest’ultimo è il programma di guida di default, che si innesca all’accensione della vettura, e la logica di gestione sceglie come far collaborare il motore elettrico e quello termico. Poi ci sono altre due modalità che consentono di salvare batteria: una si chiama proprio E-save e limita l’uso del motore elettrico per preservare energia; il secondo è l’E-Charge e consente di ricaricare la batteria non soltanto nelle fasi di rilascio e frenata, ma anche attingendo energia dal motore elettrico che lavora come un generatore. In questo caso, i consumi giocoforza salgono.

2018-mercedes-ok2-37

Consumi variabili. Con la pressione del tasto E-mode sul tunnel centrale, la Mercedes GLC diventa una vettura totalmente elettrica. Non per molto, ben inteso, perché in città e in statale abbiamo registrato un’autonomia di poco superiore ai venti chilometri. Ma se il proprio raggio d’azione quotidiano rientra in questa cerchia, e si dispone di una colonnina di ricarica a casa e al lavoro (due ore e venti per il pieno), allora ci si può togliere qualche soddisfazione. Anche in termini di piacere di guida, perché la potenza del solo motore elettrico è più che sufficiente per muoversi con scioltezza (0-60 km/h in 5,8 secondi). Il meglio arriva però con l’azione congiunta dei due propulsori, che mettono a disposizione una potenza combinata di 326 CV e accelerazioni gratificanti. L’unico fastidio riguarda i frequenti passaggi fra il motore elettrico e il termico, con la riaccensione di quest’ultimo piuttosto avvertibile. Alla voce consumi, come nel caso di tutte le ibride plug-in variano moltissimo in base allo stato di carica della batteria. In media si va da 23,8 km/litro in condizioni ottimali, fino a 10,7 al litro quando l’energia elettrica finisce.

Prova ripresa dal dossier Suv & Crossover di novembre 2018

Pregi e difetti

MERCEDES GLC suv GLC 350 e 4Matic Premium

Pregi

Confort. Assorbimento e silenziosità sono di notevole spessore.

Spinta. L'azione congiunta dei due motori regala sorrisi a ogni semaforo.

Difetti

Bagagliaio. Le batterie rubano un po' di spazio alle valigie.

Comandi. Non molto intuitivo l'utilizzo del touchpad con rotella: occore abituarsi



leggi tutto

Dati & prestazioni

Velocità
Massima
220,4 km/h (IN V)
Accelerazione
0-60 KM/H
2,6 s
0-100 KM/H
5,9 s
0-120 KM/H
8,0 s
0-130 KM/H
9,2 s
0-150 KM/H
12,5 s
400M DA FERMO
14,1 s
Velocità d'uscita (km/h)
157,6
1KM DA FERMO
26,3 s
Velocità d'uscita (km/h)
188,1
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-90 KM/H
2,7 (IN D)
70-120 KM/H
5,8 (IN D)
70-130 KM/H
7,1 (IN D)
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
41,1 m
100 KM/H SU ASFALTO ASCIUTTO + PAVÈ
52,7 m
100 KM/H SU ASFALTO BAGNATO + GHIACCIO
111,4 m
CONSUMI IN VI
90 KM/H
13,8 D
100 KM/H
12,8 D
130 KM/H
9,7 D
CONSUMI MEDI
STATALE
24,5 km/l
- km
AUTOSTRADA
10,2 km/l
- km
CITTÀ
batt. km/l
- km
MEDIA RILEVATA
23,8 km/l
- km
MEDIA OMOLOGATA
37,0 km/l
- km

Dati dichiarati

Prezzo
65.513 €
Motore
1.991 cm³ L4 turbobenzina
Potenza Max
240 kW (326 CV)
Consumi Omologato
37,0 km/l
Consumi Rilevati
23,8 km/l
Emissioni CO2 Omologato
64 g/km
Emissioni CO2 Rilevati
120 g/km

Pagelle

Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Assistenza alla guida
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza/adas
Finitura
Freni
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Visibilità
Infotainment
Comportamento dinamico

Listino & costi

COMMENTI

  • @Santucci: Si ne hanno bendute a milioni di vetture ibride a milioni di tassisti in tutto il mondo... Sai che soddisfazione
  • Ennesima dimostrazione del ritardo dell'industria europea, in questo settore, su quella giapponese. L'auto ibrida Plug-in, escluso pochi casi, è inutile perché una volta finita la ricarica si porta a presso un paio di quintali di batterie e per forza di cose finirà per consumare di più dell'omologa ibrida non Plu-in.
     Leggi risposte
  • La migliore Ibrida Plug-in sul mercato al momento e' al Kia Sportwagon PHEV che fa circa 60Km solo in elettrico (provata da diverse testate e sono reali ) che praticamente bastano per il casa-lavoro della maggioparte degli italiani o i tragitti in citta del weekend senza spendere niente. Avessi i pannelli a casa la prendere subito e viaggerei gratis ovunque. Speriamo facciano anche i prossimi SUV con questa teconologia, magari la Sportage..
  • Concordo con Andrea; in effetti, indipendentemente dall'inevitabile deriva verso l'elettrico cui andrà incontro il mercato dell'auto (sul reale impatto ecologico ci sarebbe, avendone magari le competenze, da scrivere parecchio..), c'è da rilevare come l'effettiva convenienza è tutta da dimostrare (ho ancora due auto a gasolio e, almeno con la Panda, le percorrenze sono senz'altro maggiori a pari importo...). Indubbiamente quindi l'ibrido elettrico/gasolio sembrerebbe favorito da questo punto di vista e le uniche perplessità potrebbero nascere dal fatto che le precedenti esperienze in tal campo non hanno poi dato risultati eclatanti (Ricordate le Peugeot 3008/5008, che in effetti, visti i maggiori pesi, alla fine consumavano praticamente lo stesso delle versioni solo diesel!!). Ovviamente c'è da sperare nell'innovazione tecnologica Saluti
  • Mi risulta che al momento le GLC ibride (sia il SUV che la Coupé) non siano più ordinabili. Pare che con il prossimo restyling venga inserita una nuova motorizzazione ibrida con un diesel al posto del benzina.
  • Visto il declino delle berline in favore dei Suv, questa GLC ibrida è destinata a sostituire la Classe C tra chi prima la usava come vettura di rappresentanza e/o nel Commuting quotidiano casa/lavoro di pochi chilometri, magari percorsi soprattutto in città dove l'aiutino elettrico le consente il via libera in molte situazioni ove vigono le restrizioni al traffico e nel caso basti la carica elettrica iniziale delle batterie per viaggiare soprattutto in elettrico con rare accensioni del termico a benzina. Di contro nessun macinatore di chilometri, soprattutto autostradali, si sognerebbe di sostituire il motore diesel e la sua efficienza complessiva con questo powertrain qui....
     Leggi risposte
  • Come spesso accade, le prove delle elettriche sono fuorvianti... Prima di tutto il consumo: è vero che nei primi 20 km non si consuma benzina, ma mica sono gratis! Una ricarica completa costa circa 2 euro, per percorrere 20 km, quindi più o meno la spesa di una macchina a gasolio che fa 15 km/l. Terminata la carica, so va a benzina, con tutti i costi di un suv 4x4 a benzina, gravato dal peso delle batterie. A proposito di batterie, il bagagliaio perde parecchio volume.
     Leggi risposte
  • Come spesso accade, le prove delle elettriche sono fuorvianti... Prima di tutto il consumo: è vero che nei primi 20 km non si consuma benzina, ma mica sono gratis! Una ricarica completa costa circa 2 euro, per percorrere 20 km, quindi più o meno la spesa di una macchina a gasolio che fa 15 km/l. Terminata la carica, so va a benzina, con tutti i costi di un suv 4x4 a benzina, gravato dal peso delle batterie. A proposito di batterie, il bagagliaio perde parecchio volume.
  • Come spesso accade, le prove delle elettriche sono fuorvianti... Prima di tutto il consumo: è vero che nei primi 20 km non si consuma benzina, ma mica sono gratis! Una ricarica completa costa circa 2 euro, per percorrere 20 km, quindi più o meno la spesa di una macchina a gasolio che fa 15 km/l. Terminata la carica, so va a benzina, con tutti i costi di un suv 4x4 a benzina, gravato dal peso delle batterie. A proposito di batterie, il bagagliaio perde parecchio volume.
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • CUPRA
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona