Prove su strada

Lexus ES
La prova della Luxury

Lexus ES
La prova della Luxury
Chiudi

LEXUS ES

Prezzo
€ 64.000
Motore
L4 benzina + elettrico 2.487 cm3
Potenza
160 kW/218 CV
Alternative:

Dopo ben sei generazioni, la Lexus ES sbarca in Europa alla ricerca di un proprio spazio nel difficile mondo premium. Se la dovrà vedere con rivali come la Mercedes-Benz Classe E, la BMW Serie 5 e la Jaguar XF. E lo fa, come ogni modello del costruttore nipponico, a modo suo, affrancandosi dagli schemi tradizionali. La linea, quasi da coupé a quattro porte, ripropone gli stilemi caratteristici della Casa in modo ancora più deciso e ardito. Al solito, non è detto che questo stile piaccia a tutti, ma quanto a carattere c'è poco da discutere. 

Dietro si sta proprio bene. L'abitacolo è realizzato con molta cura. La posizione di guida è sportiva: si sta seduti in basso, con il volante verticale, fasciati dal grande tunnel centrale. I comandi sono tanti, anzi troppi, e non tutti facilmente utilizzabili. Bisogna studiare un po' prima di riuscire a entrare in sintonia con i tasti e i pulsanti che affollano il volante e la plancia. Per non parlare del touch pad con cui ci s'interfaccia con il sistema multimediale. Diversamente dalla più piccola IS e dall'ammiraglia LS, che hanno il motore longitudinale e la trazione dietro, la ES è una classica trazione anteriore. Questo ha permesso ai tecnici giapponesi di dedicare più spazio agli interni, anche se in parte a scapito di quel sapore di guida che si ritrova nella miglior concorrenza europea. Davanti si sta bene, ma è l'abitabilità posteriore a sorprendere: rispetto alle rivali, per esempio, c'è più agio per le gambe. I passeggeri viaggiano su comode poltrone, all'occorrenza riscaldabili e dotate di regolazione elettrica dello schienale. Insomma, sulla ES chi sta dietro viaggia alla grande, perfettamente isolato dal mondo esterno e immerso in un silenzio quasi assoluto.

2019-Lexus-ES-prova-2a

Sistema ibrido ancora più efficiente. Sotto le linee sinuose della carrozzeria, si cela l'ultima versione del sistema ibrido Lexus, ottimizzato in molti particolari e reso ancora più efficiente. Il quattro cilindri e le due macchine elettriche erogano complessivamente 218 cavalli, più che sufficienti per muovere con la giusta vivacità questa grande berlina. Peraltro con indubbi vantaggi quando si affronta l'argomento consumi. Qui la ES non teme confronti: la percorrenza media, rilevata nei nostri cicli, è di ben 17 km/litro. 

2019-Lexus-ES-prova-6

Cambio E-CVT e telaio. Quando si esce dal traffico bisogna fare i conti con il cambio E-Cvt a variazione continua dei rapporti, qui proposto nella sua più classica accezione, che sconsiglia di avventurarsi appena oltre la soglia di una guida turistica. In sostanza, non c'è mai un collegamento costante tra i motori e le ruote (l'unità termica viene spenta ogni volta che si rilascia l'acceleratore) e questo, almeno le prime volte, disorienta non poco. Il telaio, da parte sua, non invita certo alla guida sportiva. Lo sterzo è preciso e progressivo, ma non molto rapido, mentre la taratura morbida delle sospensioni si riflette in un rollio un po' più abbondante del solito.

Prova su strada ripresa dal Q Hybrid di marzo 2019


Pregi e difetti

LEXUS ES ES Hybrid Luxury

Pregi

Confort. Sulla ES si viaggia bene in un ambiente raffinato.

Consumo. Gazie all'efficienza dell'ibrido, le percorrenze in città sono da record.

Difetti

Freni. Mancano di mordente. In difficoltà sul bagato-ghiaccio. 

Comandi. Tanti, forse troppi. Richiedono un po' di studio (anche il touchpad).


Dati & Prestazioni

Velocità

  • Massima
    186,2 km/h (IN D)

Accelerazione

  • 0-60 KM/H
    4,0 s
  • 0-100 KM/H
    8,5 s
  • 0-120 KM/H
    11,7 s
  • 0-130 KM/H
    13,5 s
  • 0-160 KM/H
    20,5 s
  • 400M DA FERMO
    16,2 s
  • Velocità d'uscita (km/h)
    142,7
  • 1KM DA FERMO
    29,2 s
  • Velocità d'uscita (km/h)
    184,8

RIPRESA A MIN/MAX CARICO

  • 70-90 KM/H
    3,3/3,6 (IN D)
  • 70-120 KM/H
    7,7/8,9 (IN D)
  • 70-130 KM/H
    9,6/11,1 (IN D)

FRENATA

  • 100 KM/H A MINIMO CARICO
    42,5 m
  • 100 KM/H SU ASFALTO ASCIUTTO + PAVÈ
    47,5 m
  • 100 KM/H SU ASFALTO BAGNATO + GHIACCIO
    125,2 m

CONSUMI IN VI

  • 90 KM/H
    21,7 D
  • 100 KM/H
    20,7 D
  • 130 KM/H
    14,5 D

CONSUMI MEDI

  • STATALE
    17,6 km/l
    879 km
  • AUTOSTRADA
    15,6 km/l
    779 km
  • CITTÀ
    17,9 km/l
    895 km
  • MEDIA RILEVATA
    17,0 km/l
    850 km
  • MEDIA OMOLOGATA
    22,2 km/l
    1.110 km

Dati dichiarati

  • Prezzo
    64.000 €
  • Motore
    2.487 cm³ L4 benzina + elettrico
  • Potenza Max
    160 kW (218 CV)
  • Consumi Omologato
    22,2 km/l
  • Consumi Rilevati
    17,0 km/l
  • Emissioni CO2 Omologato
    103 g/km
  • Emissioni CO2 Rilevati
    140 g/km

Pagelle

  • Abitabilità
    5.0
  • Accelerazione
    4.0
  • Accessori
    5.0
  • Bagagliaio
    4.0
  • Cambio
    3.5
  • Climatizzazione
    5.0
  • Confort
    5.0
  • Consumo
    5.0
  • Dotazioni sicurezza/adas
    5.0
  • Finitura
    4.5
  • Freni
    3.0
  • Motore
    4.0
  • Plancia e comandi
    3.0
  • Posto guida
    5.0
  • Ripresa
    4.0
  • Sterzo
    3.5
  • Strumentazione
    4.5
  • Visibilità
    3.5
  • Infotainment
    3.5
  • Comportamento dinamico
    3.5

Listino & costi


ACQUISTA LA PROVA COMPLETA

In edicola con Quattroruote la prova completa con l'analisi sulle prestazioni, abitabilità, consumi e tanto altro ancora.


Tutto su LEXUS ES


COMMENTI

  • Secondo me è un buon prodotto,soprattutto con finiture di elevata qualità,ma ormai anche se leggermente migliorato,il sistema ibrido di Lexus-Toyota con il cambio cvt è tecnicamente superato e in effetti è lo stesso prodotto di 15 anni fa mentre altri che 15 anni fa erano arretrati nella propulsione ibrida,oggi sono più avanti dei prodotti Toyota-Lexus. Penso a Mercedes e tedeschi in massa,ma anche Nissan,Hiunday e General-motor ma pure volvo e i francesi.
     Leggi risposte
  • la noia su quattro ruote
  • Io ho avuto la GS 450 h ed era tutt’altro che auto per 70enni con guida turistica. Controllate i numeri su ripresa e accelerazione .
     Leggi risposte
  • la classica lexus : inguidabile per cambio , freni e tenuta di strada (non si può andare oltre ad una guida turistica da signore 70enne col cappello), ovviamente buoni consumi e buon ambiente a bordo (infotainment a parte) . Ne venderanno una decina all'anno
  • Chi non vuole rimanere a piedi nei giorni di blocco del traffico, per via dell'alimentazione agricola, con Consumi inferiori a tutte le blasonate tedesche, (consuma il 32% in meno della BMW serie 5 più parca ed è più grande), ha un'affidabilità superiore come marca a qualsiasi prodotto europeo, ecc. Per quanto riguarda le vendite Una notizia in Europa escluso l'Italia vende più di Alfa Romeo.
  • La Classe E, anche se può apparire"blasfemo", monta un powertrain ibrido molto più evoluto, il plug-in diesel è un gioiello! ;)
  • Vista la tipologia di auto e il marchio che porta sul cofano, direi poche chances di ritagliarsi una fetta degna di nota nel mercato del vecchio continente, americani e cinesi dovrebbero poterla gradire maggiormente...
  • Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca