Prove su strada

Autobianchi e Lancia

Passato prossimo: Y10 vs Ypsilon - VIDEO

Autobianchi e Lancia
Passato prossimo: Y10 vs Ypsilon - VIDEO
Chiudi

Ne è passata di acqua sotto i ponti, dal 1985 a oggi. Anche per un'utilitaria come l'Autobianchi Y10. Che, di fatto, ha cambiato marchio e nome, diventando la Lancia Ypsilon che tutti conosciamo. L'animo chic, la praticità e le dimensioni compatte esterne, abbinate a un abitacolo confortevole, sono ancora le caratteristiche predominanti, mentre la sicurezza, come è logico immaginare, è sensibilmente migliorata.  

"Passato Prossimo": Y10 e Ypsilon a confronto

Più sicurezza, stessi consumi (o quasi). Le dotazioni elettroniche al servizio del conducente rendono la Ypsilon molto più facile da guidare rispetto all'antenata e anche gli spazi d'arresto dell'erede sono più contenuti. E i consumi? Quelli no, non sono cambiati poi molto: trovate tutti i dati nella prova speciale "Passato prossimo", su Quattroruote di febbraio e nell'area in abbonamento Q Premium.

Leggi la prova completa su Q Premium

Le prestazioni, i consumi, il comportamento dinamico, la sicurezza, l’analisi tecnica: tutto quello che c’è da sapere sulle auto, spiegato attraverso i dati rilevati in pista dal Centro Prove Quattroruote.

COMMENTI

  • Premessa: QUESTO COMMENTO E' RISERVATO SOLO AI TIFOSI LANCISTI - ASTENERSI PERDITEMPO... ;-) Potrei scrivere interi tomi zeppi di lodi su queste due meravigliose auto le quali, seppur di piccola taglia, hanno comunque pieno diritto di essere annoverate tra le migliori Lancia di sempre. In particolare, il pippone di stasera riguarda la foto 13 di 17 della galleria fotografica: il cerchio in lega della Y (cerchio che conosco alla perfezione in quanto è lo stesso della Y Gold che abbiamo in famiglia). Bene: da notare il particolare ed originalissimo disegno delle razze che formano molte lettere "Y" incastonate intorno al mozzo: un design di grande classe, distintivo e di grande bellezza distante anni luce dall'amorfa anonimìa delle "migliori" concorrenti attuali. Tuttavia faccio notare che la foto, seppur ben fatta, non rende un caxxo rispetto alla realtà. Difatti, in Lancia, visto che sono abituati a fare le cose così "male"... che li hanno fatti DIAMANTATI (sì, avete letto bene - sono cerchi diamantati - mi sono stupito pure io quando ho scoperto che hanno messo questi cerchi su un'"utilitaria"). A cerchio perfettamente pulito e con la luce del sole incidente in obliquo, l'effetto della miriade di riflessi luccicanti delle ruote in leggero movimento è semplicemente magico. Sorpresi? Questi cerchi in lega sono montati su moltissime Y in circolazione. Fateci caso. E questo è solo uno dei tantissimi dettagli con cui Lancia ci "vizia"... ;-)
     Leggi le risposte
  • Non riesco a trovare interessanti questi confronti tra auto che sovente hanno anche più di 30 anni di differenza. Nel caso di modelli italiani c'è anche l'amarezza nel constatare che quello "attuale" è quasi sempre un modello non proprio all'ultimo grido .
  • Ambedue figlie della Panda, ma l’Autobianchi all’epoca era il gettone d’ingresso nel mondo Lancia, oggi è l’unica auto a mantenere in vita il ricordo di una casa automobilistica che ha portato nel mondo dell’auto tante innovazioni. Triste.
     Leggi le risposte
  • Confronto fra un'auto vecchia di 35 anni e una di 12. Intetessante
     Leggi le risposte
  • La Y10 al debutto era un'auto assolutamente rivoluzionaria rispetto alla A122 che andava a sostituire. Quella attuale è una delle tante proposte insipide, tra l'altro pure bella stagionata....
     Leggi le risposte
  • Un confronto con la Delta avrebbe fatto vendere anche più copie ; ) ?
     Leggi le risposte
  • Apprezzo molto questi articoli, che consentono di verificare con mano il progresso della tecnica automobilistica negli anni. Mi permetto tuttavia di segnalare che, in alcuni casi, i confronti sono un po' azzardati, come nel caso della VW Golf: meglio sarebbe stato, a mio avviso, confrontare la Golf degli anni '70 con l'attuale Polo, relativamente più simile per dimensioni, costi e prestazioni. Negli anni abbiamo assistito ad un aumento di potenze, dimensioni e costi tali per cui la differenza gli attuali modelli e le loro progenitrici è diventato troppo marcato. Tanto per fare un esempio l'attuale Ford Mondeo discende dalla Taunus 12M e dalla Consul Cortina degli anni ''60, ma queste ultime erano pacifiche berline di 1200 cc con motori di una cinquantina di CV circa
     Leggi le risposte
  • Ultime prove

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca