Per Paul Frère, mica uno qualunque (ex pilota professionista e ora giornalista), la Lotus "Elise" è la sportiva "più appassionante dal punto di vista dinamico". Questione di leggerezza, più che di cavalli (il "1800 16V" sviluppa "solo" 130 kW-177 CV a 7800 giri/min), di distribuzione delle mass