Mercato

Stellantis
Tutti i modelli elettrificati in arrivo nelle concessionarie

Stellantis
Tutti i modelli elettrificati in arrivo nelle concessionarie
Chiudi

Il gruppo Stellantis conferma l’obiettivo di ampliare la sua gamma di modelli elettrificati: entro la fine dell’anno alle 29 elettriche e ibride già disponibili se ne aggiungeranno altre 11. Il costruttore, che punta ad avere entro il 2025 una versione elettrificata per ogni nuovo modello, ha fornito un elenco dettagliato dei veicoli già disponibili e di quelli in arrivo, marchio per marchio. 

Citroën e DS. Per la Citroën sono già in commercio le elettriche Ami, ë-C4 ed ë-Spacetourer, nonché il van ë-Jumpy e la Suv C5 Aircross Hybrid Plug-In. Entro la fine dell’anno arriveranno le versioni a batteria del Jumper, del Berlingo e del Berlingo Van. Per la DS, marca nata proprio da una costola del Double Chevron, la gamma vede la presenza della DS 3 Crossback E-Tense, della DS7 Crossback E-Tense e della DS9 E-Tense, mentre è in arrivo nelle concessionarie la DS4 E-Tense.

Fiat e Jeep. Il marchio Fiat ha da tempo avviato la commercializzazione della 500 elettrica e la divisione per i commerciali Fiat Professional ha già introdotto sul mercato la versione alla spina del Ducato. La Jeep può invece contare sulle varianti 4xe ibride plug-in della Renegade, della Compass e della Wrangler.

Opel e Peugeot. Decisamente più ampie le gamme della Opel e della Peugeot. L’offerta della Casa tedesca include Corsa-e, Vivaro-e, Zafira e-Life e Mokka-e tra le elettriche e le versioni Hybrid e Hybrid4 della Grandland X tra le ibride plug-in. Entro la fine dell’anno arriveranno le versioni elettrificate dell’Astra e del Movano che saranno affiancate da due van a batteria, i Combo-e Life e Combo-e Cargo. Per la Casa del Leone sono già in commercio la e-208, la e-2008, l’e-Traveller e le varianti ibride di 3008 e 508 (anche nelle varianti station wagon e Peugeot Sport Engineered). In fase di lancio figurano la 308 ibrida plug-in e le varianti elettriche dei commerciali Expert, Boxer, Rifter e Partner.

Gli incentivi. Tutte le vetture ibride ricaricabili e 100% elettriche di Stellantis godono dei maggiori incentivi statali all'acquisto che, in caso di rottamazione, superano i 10.000 euro. Per Santo Ficili, country manager di Stellantis per l’Italia, “la mobilità è chiamata a entrare in una nuova era di sostenibilità per il contrasto dei cambiamenti climatici che sono al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica, della stampa e dei governi anche in Italia. In questo contesto i veicoli elettrificati giocano un ruolo fondamentale e Stellantis vuole conquistare la leadership di questo mercato". "Siamo già da ora pronti a proporre auto e veicoli commerciali accessibili, sicuri e sostenibili, con offerte differenziate e calibrate all’uso reale del cliente e delle sue esigenze”, aggiunge Ficili. "La forza di Stellantis e dei suoi brand è presidiare ogni segmento”.

COMMENTI