Mercato

Vista da vicino
Tutta la Fiat 500X foto per foto

Vista da vicino
Tutta la Fiat 500X foto per foto
Chiudi

La Fiat 500X, insieme alla sorella Jeep Renegade, è stata un modello chiave per l'ex gruppo FCA. Non solo perché il costruttore ha rilanciato lo stabilimento di Melfi proprio con queste due vetture, ma anche perché la sorella a ruote alte del Cinquino è stata la prima (e finora unica) sport utility europea del Lingotto. E ha riscosso un ottimo successo commerciale, soprattutto in Italia, dove dal lancio a oggi la 500X è stabilmente rimasta tra le auto più vendute. Merito del suo look sbarazzino, ma anche delle suo abitacolo spazioso in relazione alle dimensioni compatte (ha una lunghezza di 4 metri e 26 centimetri). Sulla "X" ci si può viaggiare anche in cinque (anche se dietro, in tre, si sta un po' stretti), sfruttando un bagagliaio da 350 litri, che può essere ampliato fino a 1.000 litri abbattendo gli schienali dei sedili posteriori.

Apre all'ibrido. Contrariamente alla sorella americana, fino a pochi mesi fa la 500X era disponibile solo con motori tradizionali. Con l'arrivo del 1.5 e-Hybrid, però, anche l'italiana si è convertita all'ibrido (full) e ora si propone con questa unità da 130 CV, disponibile con prezzi a partire da 27.750 euro, come versione top di gamma. Ma a listino ci sono ancora dei motori diesel e benzina non elettrificati, rispettivamente il 1.3 MultiJet da 95 CV (24.750 euro) e il 1.0 T3 da 120 CV (22.850 euro). In attesa di testarla a fondo nella sua nuova veste ibrida, abbiamo raccolto in questa galleria di immagini gli scatti più belli della nostra Prova su strada, pubblicata su Quattroruote di Gennaio 2020, della 500X Sport 1.3 T4 da 150 CV, motorizzazione che, di fatto, il nuovo 1.5 e-Hybrid è andato a sostituire.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Vista da vicino - Tutta la Fiat 500X foto per foto

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it