Nuovi Modelli

Ford
Ipotesi elettrica per la Bronco

Ford
Ipotesi elettrica per la Bronco
Chiudi

E se la Ford Bronco diventasse anche elettrica? A insinuare questo dubbio negli appassionati di off-road è stato direttamente l'amministratore delegato dell'Ovale blu, Jim Farley, che, con una sibillina risposta a un tweet, ha aperto le porte al possibile arrivo di una nuova fuoristrada a batteria. Del resto, sempre più costruttori stanno ampliando l'orizzonte delle Ev entrando in nuovi segmenti e dopo le hypercar sembra ora giunto il momento di mettere le ruote fuori dall'asfalto: il marchio simbolo dell'avventura, la Jeep, ha presentato la concept Wrangler Magneto, la Land Rover lancerà una gamma di elettriche e altri marchi - come GMC, Tesla e Rivian - hanno presentato (per ora solo virtualmente) dei pick-up elettrici pensati anche per l'off-road.

Si farà attendere. La Ford ha appena dato il via alla sua transizione elettrica. L'unico modello a batteria attualmente in commercio è la Suv Mustang Mach-E, ma già nelle prossime settimane il costruttore di Dearborn toglierà i veli al pick-up elettrico F-150 Lightning, che andrà a combattere in uno dei segmenti più fervidi del mercato statunitense. Dopo il primo modello della Serie F, per vedere una nuova Ev dell'Ovale blu bisognerà aspettare qualche mese: la Casa ha stretto accordi con la Volkswagen per utilizzare la piattaforma modulare Meb. Su questa base nascerà, a Colonia, una nuova Suv che sarà presto seguita anche da altri modelli. La Modulare Elektrifizierungsbaukasten, però, non potrà essere impiegata su modelli come la Bronco: pensata principalmente per berline e Suv di medie dimensioni, la piattaforma tedesca non è adatta a una fuoristrada. La famiglia Bronco, tuttavia, include anche una versione più "civilizzata", la Sport, ma anche in questo caso sembra più probabile che la Ford possa decidere di convertire la meccanica del modello attuale per realizzare un'ipotetica versione full electric. Quello che è certo è che, se mai ci sarà una Bronco a elettroni, sarà caratterizzata da una meccanica votata all'off-road: la presenza della trazione integrale, magari con un propulsore per asse, sarà d'obbligo, così come l'assetto rialzato e un'elettronica specifica per il fuoristrada. Ma per vederla - se mai la vedremo - bisognerà aspettare almeno fino al 2023.

COMMENTI

  • Ford farebbe bene a portarla in Europa e in Italia, smettendola con le varie Kuga model year o quel carrozzone di Explorer
     Leggi le risposte
  • La bronco vecchia faceva, a mio parere, schifo esteticamente e dava l'idea di ribaltarsi in rettilineo. Questa la trovo invece proprio un bel fuoristrada.