Tecnologia

Gruppo FCA
Lo stand virtuale del Ces 2021

Gruppo FCA
Lo stand virtuale del Ces 2021
Chiudi

Il gruppo FCA ha deciso di partecipare all'edizione online del Ces di Las Vegas creando uno stand virtuale a disposizione di tutti gli utenti. Il sito internet fcaces2021.com, sviluppato grazie al supporto di Google, integra la realtà aumentata e l'intelligenza artificiale, fornendo ai visitatori un'assistente virtuale che permette di creare vere e proprie visite guidate tematiche, ma anche di navigare liberamente tra i contenuti. Nello stand virtuale sono presenti 12 vetture dei marchi Jeep, Dodge, Chrysler, FiatAlfa Romeo e Ram, tra cui spicca un modello tridimensionale e fotorealistico della Jeep Wrangler 4xe, che può essere visualizzato in realtà aumentata, e un simulatore di guida Jeep.

Grande spazio all'infotainment Uconnect 5. Uno dei contenuti cardine del sito è l'approfondimento dell'infotainment Uconnect 5. Il sistema, che sarà gradualmente introdotto sui principali modelli del gruppo, ha già debuttato sulla Nuova 500 elettrica. Basato sul sistema operativo Android, lo UConnect 5 vanta una interfaccia totalmente ridisegnata e la possibilità di creare cinque profili personalizzati. Inoltre integra l'assistente vocale Amazon Alexa e permette di collegare in modalità wireless gli smartphone attraverso Android Auto e Apple CarPlay, con due telefoni connessi in contemporanea. Infine, sia le mappe del navigatore TomTom, sia il sistema operativo offrono aggiornamenti over-the-air, mentre i display possono raggiungere una dimensione di 12,3 pollici. 

COMMENTI

  • Ma l'auto è una cosa reale, che prima di tutto deve "portarti da un punto all'altro" non è il salotto di casa dove "l'intrattenimento" è "necessario" quindi puntare tutto sull'elettronica senza la "sostanza" della meccanica, potrà essere alla moda ma non è l'uso reale, anche perchè l'auto dura molto di più dei "cambiamenti" dell'elettronica, basta che cambino le versioni del BT, o della trasmissioni dati, che non funzioni più.
  • Visto che tanto è tutto virtuale, come Hostess Receptionist potevano scegliere Jessica Rabbit invece della monaca di Monza .... (-_-)
  • Diciamo che FCA si sta facendo prendere un po' la mano dal mondo virtuale. Tra qualche anno la gamma prodotto sarà ancora più virtuale di quella attuale, già abbastanza miserevole.