Prove su strada

DR dr6
La prova della Sport 1.5 bifuel Gpl - VIDEO

DR dr6
La prova della Sport 1.5 bifuel Gpl - VIDEO
Chiudi

DR dr6

Prezzo
€ 21.000
Motore
L4 benzina/Gpl 1.498 cm3
Prezzo
110 kW/150 CV
Alternative:

Ottenere tutto quello di cui si ha realmente bisogno, spendendo poco. Anzi, pochissimo. Per molti, un sogno utopistico, per altri una sfida irresistibile. La DR6, per esempio, è una Suv di quattro metri e mezzo che costa "solo" 21.000 euro. Con un allestimento completo di tutto (o quasi) e un impianto a Gpl perfetto per risparmiare anche al distributore. Impossibile trovare qualcosa di simile tra le concorrenti che, a parità di dotazioni, costano molto di più. Il segreto sta nel fatto che, sotto i vessilli del marchio italiano DR si nasconde un’auto cinese, la Chery Tiggo 5. Quindi bisogna essere disposti ad accettare qualche piccolo compromesso. Quanto piccolo? Inizio ad accorgermene non appena mi metto al volante. La posizione di guida è turistica, ma si sta veramente in alto, come piace a chi cerca un'autentica Suv. Il sistema multimediale, però, è a dir poco basilare. C’è soltanto il Mirror link, non c’è traccia della radio Dab (ma nemmeno dell’Rds) e le chiamate via Bluetooth sono disturbate. In compenso i materiali non sono così dozzinali come si potrebbe immaginare. Le plastiche sono dure, ma ben assemblate. E i sedili di pelle sono rifiniti piuttosto bene, anche se rimangono un po’ troppo rigidi.

DR6 2018 vs DR5 2008: ora ci si può fidare delle italo-cinesi?

Prova su strada ripresa da Q Suv & Crossover di marzo 2019


Pregi e difetti

DR dr6 dr6 Sport 1.5 Turbo Bi-Fuel GPL

Pregi

Prezzo. Impossibile spendere meno sulle auto della concorenza.

Gpl. Nonostante i consumi elevati, il gas permette di risparmiare al distributore.

Difetti

Sicurezza. Almeno la frenata automatica di emergenza ci vorrebbe.

Infotainment. L'impianto è un po' troppo lontano dagli standard europei.


Dati & Prestazioni

Velocità

  • Massima
    177,0 km/h

Accelerazione

  • 0-60 KM/H
    4,6 s
  • 0-100 KM/H
    10,9 s
  • 0-120 KM/H
    15,3 s
  • 0-130 KM/H
    18,3 s
  • 400M DA FERMO
    17,5 s
  • Velocità d'uscita (km/h)
    127,7
  • 1KM DA FERMO
    32,6 s
  • Velocità d'uscita (km/h)
    156,5

RIPRESA A MIN/MAX CARICO

  • 70-90 KM/H
    7,8 (IN V)
  • 70-120 KM/H
    21,2 (IN V)
  • 70-130 KM/H
    26,7 (IN V)

FRENATA

  • 100 KM/H A MINIMO CARICO
    38,9 m
  • 100 KM/H SU ASFALTO ASCIUTTO + PAVÈ
    45,6 m
  • 100 KM/H SU ASFALTO BAGNATO + GHIACCIO
    112,3 m

CONSUMI IN VI

  • 90 KM/H
    14,1 V
  • 100 KM/H
    12,5 V
  • 130 KM/H
    9,1 V

CONSUMI MEDI

  • STATALE
    12,1 km/l
    663 km
  • AUTOSTRADA
    9,6 km/l
    526 km
  • CITTÀ
    9,1 km/l
    502 km
  • MEDIA RILEVATA
    10,0 km/l
    552 km
  • MEDIA OMOLOGATA
    12,3 km/l
    677 km

Dati dichiarati

  • Prezzo
    21.000 €
  • Motore
    1.498 cm³ L4 turbobenz/Gpl
  • Potenza Max
    110 kW (150 CV) benzina
  • Consumi Omologato
    10,0 km/l
  • Consumi Rilevati
    7,7 km/l
  • Emissioni CO2 Omologato
    164 g/km
  • Emissioni CO2 Rilevati
    208 g/km

Pagelle

  • Abitabilità
    4.5
  • Accelerazione
    3.0
  • Accessori
    3.5
  • Assistenza alla guida
    2.0
  • Bagagliaio
    2.0
  • Cambio
    3.0
  • Climatizzazione
    2.0
  • Confort
    3.0
  • Consumo
    2.5
  • Dotazioni sicurezza/adas
    2.0
  • Finitura
    3.5
  • Freni
    4.0
  • Motore
    3.5
  • Plancia e comandi
    3.5
  • Posto guida
    3.5
  • Ripresa
    2.5
  • Sterzo
    2.0
  • Strumentazione
    3.5
  • Visibilità
    3.0
  • Infotainment
    1.5
  • Comportamento dinamico
    3.0

Listino & costi


ACQUISTA LA PROVA COMPLETA

In edicola con Quattroruote la prova completa con l'analisi sulle prestazioni, abitabilità, consumi e tanto altro ancora.


Tutto su DR dr6



COMMENTI

  • E' un'auto Cinese. Attenti a qualità e affidabilità. Ponderate bene.
  • Autovettura eccellente ma assistenza zero assoluto,poco affidabili e altrettanto poco professionali e scortesi. Per aggiornare un software di soli cinque minuti di perdita di tempo ti fanno viaggiare per 80 km. Immagino se dovesse succedere un qualcosa di più grave.. Pentito di averla acquistata, ma come ripeto non per l'autovettura ma per il personale di assistenza...
     Leggi risposte
  • Con 21.000 € si comprano auto che valgono molto di più. Così come nel 2008 con i 16.000€ richiesti per la vecchia DR ci si comprava una golf... Non é davverp proponibile.
     Leggi risposte
  • Sono in totale e completo disaccordo con il giornalista che paragona questa auto ad un vecchio prodotto. La DR6 è un prodotto tutto nuovo, la quialità è più che apprezzabile (vista, provata e piaciuta in un viaggio di 430km come passeggero ed autista). Ha solo un piccolo difetto, al di sopra dei 160/170 Kmh è un po' rumorosa. Per il resto mi ha stupito come un 1.5 Turbo riesca a muovere con tanta disinvoltura una vettura che non è un peso piuma. Senza GPL il viaggio sarebbe stato un bagno di sangue, ma con il GPL è costato di meno che con la mia auto diesel. La parte della tecnologia a me è bastata ed avanzata, dato che già normalmente sfrutto tutte le infinite possibilità che mi da il mio smartphone android , quindi una vettura che ha la possibilità del mirroring per me è già il massimo, in viaggio i passeggeri hanno visto e goduto della TV grazie a SkyGo e Rai Play. C'è poi l'effeto WOW che su altre vetture di pari segmento non è allo stesso livello, la gente in autostrada si girava a guardare per capire che auto fosse, cosa che con la mia non succede. Non ho in programma di cambiare la mia vettura, ma se dovessi, ci farei un serio pensierino, in quanto credo che dia di più di quello che costi
     Leggi risposte
  • Le macchine a cui DS fa la concorrenza:-)
  • Ricordiamo che il motore è un progetto dell'austriaca AVL (quella che ha collaborato pure con alcuni team di F1, Ferrari compresa) e l'impianto a gas è della BRC. Ciò premesso, DR mi ha sempre ispirato simpatia, quando assemblava in italia le singole componenti, ora purtroppo è di fatto solo un importatore del prodotto finito. Circa le auto, è probabile che tra qualche anno (soprattutto con la diffusione dell'elettrico) quelle cinesi diventeranno leader del mercato, ad oggi qualche diffidenza non può che esserci ancora su qualità/affidabilità, e cmq 21.000 € non sono proprio una cifra da buttar via a cuor leggero giusto per "vedere come va". Nel frattempo la Dacia è li insidiosa ad offrire dei prodotti similari ma col paracadute di avere dietro un colosso come Renault...
     Leggi risposte
  • Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca