Defender 110 D240 S, il ritorno di un mito - VIDEO

Land Rover
Defender 110 D240 S, il ritorno di un mito - VIDEO
Chiudi

Land Rover Defender

Prezzo
€ 66.700
Motore
L4 biturbodiesel 1.999 cm3
Potenza
177 kW/240 CV
Consumo omologato
13,2 km/l
Consumo rilevato
9,8 km/l
Emissioni omologate
199 g/km
Emissioni rilevate
270 g/km
Costo per 100 km
€ 12,81

No limits come sempre, ma in un'interpretazione assolutamente contemporanea. Per non essere prigioniera del passato, la Defender si apre a tutto ciò che finora aveva rifiutato con sdegno: e cioè tecnologia, confort e sicurezza. Che sia una Land Rover lo si capisce subito, che sia diversa da tutte le altre in listino è altrettanto lapalissiano, che sia una Defender non c'è proprio alcun dubbio.

Land Rover Defender: ecco la nostra prova

Grande in senso lato. È cresciuta parecchio e ora non è più soltanto una grande automobile. È diventata anche un'automobile grande: fuori tutto, cioè ruota di scorta compresa, supera di slancio i cinque metri di lunghezza, per due in larghezza e quasi altrettanto in altezza. I numeri 90 e 110 storicamente individuavano le versioni a passo corto e lungo del modello (e facevano riferimento alla sua misura in pollici). La nomenclatura è rimasta, ma il significato in senso stretto si è perso, dato che tra gli assali della 110 della nostra prova spaziano ora ben tre metri e due centimetri, pari – per la precisione – a 119 pollici. Restano gli sbalzi ridotti sia davanti sia dietro per favorire la marcia off-road (gli angoli di attacco e di uscita sono, rispettivamente, di 38 e 40 gradi).

2020-land-rover-defender-04

Sotto controllo. La plancia ha un andamento lineare, quasi minimalista. Non bisogna farsi ingannare, però, perché l'esecuzione è notevole e i materiali spaziano dal tecnico al lusso, secondo le versioni. La scritta Defender davanti al passeggero è impressa su una traversa a tutta larghezza che si prende l'intera plancia e riporta ai modelli delle origini (fino all'inizio degli anni 70); il resto dell'evocazione è fatto di dettagli, come le viti torx nei pannelli delle porte. Diversamente dalle sorelle marchiate Range, la Defender si accontenta (per fortuna, verrebbe da dire) di due soli schermi digitali: uno per la strumentazione, che è ampiamente riconfigurabile, e uno touch, sistemato al centro della plancia, dal quale si controllano tutti i sistemi di bordo. Se il primo non è proprio user friendly, il secondo permette invece di navigare tra i menu con la massima facilità. Grazie a una serie di tasti fisici e a due manopole multifunzione che ne migliorano l'utilizzo, è così possibile scegliere il setup di guida più idoneo attraverso il Terrain response 2: ce n'è uno per ogni situazione off-road immaginabile. Consente anche di variare l'altezza da terra (l'escursione è di ben 145 mm), di bloccare i differenziali (centrale e posteriore) e, addirittura, di regolare l'entità dello slittamento delle ruote.

2020-land-rover-defender-03

Confortevole e prestante. Su strada, la Defender si muove bene, molto meglio di quanto si possa immaginare. Il quattro cilindri biturbo è tanto silenzioso quanto presente quando si tratta di erogare cavalli e Newtonmetro e si amalgama bene con il cambio automatico a otto marce. Il confort è di alto livello, davvero di un altro pianeta rispetto al passato. Di rumore nell'abitacolo ne filtra molto poco (anche di natura aerodinamica, nonostante il corpo vettura non sia certo disegnato dal vento), mentre le sospensioni ad aria assorbono ogni sconnessione. La guida è piacevole, rilassata grazie anche a uno sterzo demoltiplicato il giusto, ma sufficientemente preciso e dalla buona progressione. Nella guida normale, massa e dimensioni non disturbano più di tanto, anche se finiscono per farsi sentire quando si richiedono manovre azzardate, come quelle che si è costretti a fare in situazioni d'emergenza. L'Esp, allora, prende in mano la faccenda e, con una solerzia e una decisione che a volte è fin troppa, rimette subito a posto le cose. Una presenza costante, che a tratti finisce per interferire con le richieste del pilota, ma che è solo meritoria.

2020-land-rover-defender-42

Elettronica dominante. E, anche quando deciderà di abbandonare l'asfalto per avventurarsi in off-road, il guidatore di media esperienza ringrazierà sempre gli angeli custodi elettronici, i quali gli permetteranno di risolvere situazioni che probabilmente non avrebbe mai immaginato di poter affrontare. C'è un programma elettronico per ogni genere di cimento: selezionando il setup corretto e seguendo le istruzioni che compaiono sullo schermo centrale, affrontare il fuoristrada duro e puro diventa un gioco da ragazzi, o quasi. Pendenze di ogni tipo, discese mozzafiato, sassi, pietroni: nulla è impossibile. Persino guadare con la massima padronanza un fiume vero e proprio. È l'ennesima dimostrazione che l'anima e lo spirito della Defender restano quelli di sempre: sono stati semplicemente aggiornati al mondo digitale e rivisti per affrontare il terzo millennio.

Prova ripresa da Quattroruote di luglio 2020, n. 779

Pregi e difetti

LAND ROVER Defender 5p

Defender 110 2.0 SD4 240CV AWD Auto S

Pregi

Qualità off-road. La storica capacità di non fermarsi davanti a nulla è rimasta. Ma ora questa Land Rover si muove bene anche su strada.

Confort. Morbida e silenziosa, sa calarsi senza problemi nella parte della grande routière.

Difetti

Consumi. Tutto ciò che serve per renderla la vettura che è non aiuta a contenerli: massa, dimensioni, aerodinamica, trazione integrale.

Dotazioni. Alcune cose potrebbero essere di serie, altre completano bene. E il conto finisce per lievitare.

Velocità

Massima

Accelerazione

0-60 km/h
0-100 km/h
0-110 km/h
0-120 km/h
0-130 km/h
0-140 km/h
0-150 km/h
400 da fermo
Velocità d'uscita (km/h)
1 km da fermo
Velocità d'uscita (km/h)

Ripresa

(a min/max carico)

70-90 km/h
70-100 km/h
70-120 km/h
70-130 km/h
70-140 km/h

Frenata

100 km/h a minimo carico
100 km/h su asfalto asciutto + pavè
100 km/h su asfalto bagnato + ghiaccio

Consumi

90 km/h
100 km/h
130 km/h

Percorrenza media e Autonomia

STATALE
AUTOSTRADA
CITTÀ
MEDIA RILEVATA
MEDIA OMOLOGATA
LAND ROVER Defender 110 2.0 SD4 240CV AWD Auto S
191,3 km/h
LAND ROVER Defender 110 2.0 SD4 240CV AWD Auto S
3,5 s
8,5 s
10,2 s
12,3 s
14,6 s
17,4 s
21,3 s
16,1 s
135,3
30,1 s
169,0 s
LAND ROVER Defender 110 2.0 SD4 240CV AWD Auto S
3,8/3,9 s
5,3/5,5 s
9,1/9,9 s
11,4/12,4 s
14,2/15,5 s
LAND ROVER Defender 110 2.0 SD4 240CV AWD Auto S
45,6 m
55,2 m
110,5 m
LAND ROVER Defender 110 2.0 SD4 240CV AWD Auto S
14,5 km/l
12,6 km/l
9,0 km/l
LAND ROVER Defender 110 2.0 SD4 240CV AWD Auto S
10,9 km/l
913 km
9,5 km/l
796 km
9,4 km/l
785 km
9,8 km/l
825 km
13,2 km/l
1.109 km

Dati dichiarati

Prezzo
Motore
Potenza Max
Consumi Omologato
Consumi Rilevati
Costo
Emissioni CO2 Omologato
Emissioni CO2 Rilevati
LAND ROVER Defender 110 2.0 SD4 240CV AWD Auto S
66.700 €
1.999 cm3 L4 biturbodiesel
177 kW 240 CV
13,2 km/l
9,8 km/l
12,81 €/100 km
199 g/km
270 g/km
LEGENDA
  • N.P. - Rilevazione non possibile
 
Posto guida
Plancia e comandi
Strumentazione
Infotainment
Climatizzazione
Visibilità
Finitura
Accessori
Dotazioni di sicurezza/Adas
Abitabilità
Bagagliaio
Confort
Motore
Accelerazione
Ripresa
Cambio
Sterzo
Freni
Comportamento dinamico
Consumo
LAND ROVER Defender 110 2.0 SD4 240CV AWD Auto S

Listino & costi


Per le prove su strada Quattroruote utilizza ENI logo

COMMENTI

  • Per me fuoristrada vero significa zero elettronica (in tendenza il meno possibile), telaio a longheroni, Passo corto, doppio ponte rigido, bloccaggio dei 3 differenziali, molle (meglio) o balestre, niente sway bar, e ruote da almeno 31". Praticamente la Wrangler fino al 2006, o meglio ancora la Jeep CJ. Di tutte quelle rimaste seppur con motorizzazioni meno affascinanti c'è solo la Wrangler Rubicon.
     Leggi le risposte
  • correttamente l'escursione complessiva sarebbe di 185mm (-(-40)+75+70) di cui +145 in alto per fuoristrada e -40 in basso dalla posizione standard di base... 500mm di escursione è un dato relativo e presentabile solo in certe "divincolazioni" fuoristradistiche.... da questo punto di vista anche un auto normale può avere escursioni relativamente elevate (ovvio non come questo) a seconda delle sospensioni di cui è dotata (geometria, molle, ammortizzatori).....
  • Bella...
     Leggi le risposte
  • SUV elegante e costoso, ma non chiamatelo “vero fuoristrada”.
  • Ma siamo sicuri che esista ancora un mercato per il fuoristrada? Intendo chi ha davvero bisogno di macchine come il vecchio Defender, non chi lo usa solo per divertimento.
  • La Range è diventata un'auto da 100k, la Discovery è diventata Range, la Defender ora si tramuta in Discovery. Chi ci resta a fare la "vera" Defender, in una gamma innalzata in blocco di almeno due gradini?
     Leggi le risposte
  • tanto valeva lasciare la vecchia discovery com'era.
  • Premetto: Adoro questa marca. Però non capisco : DICOVERY, DISCOVERY SPORT, VELARD, RANGE ROVER SPORT, EVOQUE, RANGE ROVER. Che senso ha fare un'altro SUV ottimo fuoristrada ? Per me i messaggio è preciso al LAND ROVER cambia nome in ROAD ROVER . No gli frega più nulla del fuoristrada "duro e Puro" dai e' palese. Meglio vendere poco e a valore che tanto a basso valore.
     Leggi le risposte
  • Vin mica dico che dovevano fare un'auto spartana anzi....dico solo che come estetica non avrei stravolto tutto ma fatto una operazione stile Klasse G e wrangler. Ormai come mezzi da lavoro e fuoristrada ci sono i pick-up
     Leggi le risposte
  • Estetica: Una Skoda Yeti portata a livello premium. Prezzo: fantascienza per il fuoristrada. Cambia l'auto da fuoristrada per stare al passo coi tempi. Chissà se cambiano col tempo i terreni duri da affrontare. Mah, in bocca al lupo ragazzi, personalmente guardo al giappone per un fuoristrada per il quale nn mi devo spellare.
     Leggi le risposte
  • Spero che nessuno abbial'insensata idea di fare del vero fuoristrada con quella bella livrea in vernice metallizzata, o di guadare torrenti dove devi aprire le portiere per fare entrare l'acqua altrimenti galleggia, li voglio vedere i preziosi allestimenti pieni di fango.....
  • Che coraggio darle lo stesso nome, Ineos Grenadier renderà onore al vero Defender. Uno dei tanti che l’ha presa male, ma con i soldi e la volontà per porre rimedio!
  • Bella è bella e in linea col passato. Però costa un sacco e non la puoi riparare nel deserto o nella giungla con chiave inglese e cacciavite. Non avrà la diffusione mondiale della precedente e non sarà un mezzo da lavoro. Ma per quello ci sono le Tata, no? Sì, è più un suv che un fuoristrada, e non se ne vede il motivo se non per dare il brivido a chi non si accontenta di quel cassone della Discovery
     Leggi le risposte
  • Che spettacolo, inarrestabile all'occorrenza ma lussuosa e tecnologica sempre. Imponente e muscolosa ma dal design raffinato. In pratica, la perfetta incarnazione dei valori e dell'essenza del brand. Il resto delle considerazioni specifiche e tecniche riguardo questa auto sono solo contorno.
     Leggi le risposte
  • 60k € per un fuoristrada .. mah, ottimi invece per un suv
  • Mah, io esteticamente non la trovo malaccio, qualche richiamo alla progenitrice c'è, il problema lo vedo più nel suo posizionamento di mercato, mi sembra troppo vicina alla Discovery (anche come prezzi) per non pestarsi un pò i piedi a vicenda. Di certo se in JLR hanno "aristocratizzato" la Defender è perchè avranno visto che per mezzi "duri e puri" non c'è più mercato, anche le sue (poche) concorrenti si sono evolute in questo senso, la Klasse G addirittura è divenuta un mezzo da ricchi (anche ricchissimi con le versioni Amg). Se poi analizziamo il buco di diversi anni che è trascorso dall'uscita della precedente a quando è arrivata in vendita questa attuale, è possibile che il management anglo/indiano abbia pure pensato di finirla li prima di deliberare il nuovo progetto....
     Leggi le risposte
  • Non riesco proprio a farmela piacere
  • Fantastica, spero si meriti la copertina di luglio 2020.
  • ACQUISTA LA PROVA COMPLETA

    In edicola con Quattroruote la prova completa con l'analisi sulle prestazioni, abitabilità, consumi e tanto altro ancora.

    Ultime prove

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca