La mobilità sostenibile secondo la Casa rumena: prezzo, spazio e robustezza