Nuovi Modelli

Nissan Qashqai
Primi dettagli sulla nuova generazione

Nissan Qashqai
Primi dettagli sulla nuova generazione
Chiudi

Inizia il conto alla rovescia per il debutto della terza generazione della Nissan Qashqai, anticipato dalla nostra ricostruzione esclusiva: la crossover giapponese verrà presentata nella primavera del 2021 e sarà chiamata a confermare il successo ottenuto fino a oggi, sostenuto da oltre 5 milioni di esemplari prodotti (di cui 3 milioni venduti in Europa).

Nuova piattaforma alleggerita. L'Alleanza Renault-Nissan ha sviluppato la Qashqai per il mercato europeo partendo dalla nuova piattaforma modulare Cmf-C, che permette di introdurre i powertrain elettrificati e contiene la massa totale grazie all'uso di acciai ad alta resistenza. La scocca pesa 60 kg in meno della precedente pur risultando più rigida del 41%; l'alluminio e i materiali compositi sono invece stati utilizzati per portiere, parafanghi anteriori, cofano e portellone. Lo schema delle sospensioni prevede per i modelli a trazione integrale e per quelli con cerchi da 20" l'adozione del multi-link posteriore; inoltre, la rigidità della scocca consente di ottenere una guida più precisa e dinamica senza sacrificare il confort.

2020-Nissan-Qashqai-02

Nel frontale un nuovo sguardo. Sul fronte del design, per ora la Nissan ha mostrato solo una porzione del frontale e del gruppo ottico, che appare sdoppiato in due elementi e diviso da una parte in tinta con il logo Qashqai. C'è un legame con la Juke, ma è netta anche l'ispirazione della IMq Concept del 2019. Le dimensioni cresceranno in maniera contenuta, a fronte però di un netto miglioramento dello spazio interno. La lunghezza raggiungerà i 4,43 metri (+35 mm) con 20 mm in più di passo (2,66 metri), mentre il bagagliaio guadagnerà circa 50 litri di capacità. La dimensione delle ruote e delle carreggiate è stata aumentata per rendere più proporzionato l'insieme e lo sbalzo anteriore è cresciuto di 15 mm.

2020-Nissan-Qashqai-08

Benzina ibrido oppure elettrico e-Power. Al debutto la Nissan Qashqai offrirà due motorizzazioni: l'1.3 benzina Mild Hybrid e l'inedita e-Power. L'1.3 turbobenzina è proposto nelle versioni da 138 e 155 CV con cambio manuale o Cvt e trazione anteriore o integrale. La variante e-Power da 188 CV a trazione anteriore, invece, combina il motore elettrico con quello termico. La tecnologia e-Power, al debutto in Europa ma già proposta in Giappone, unisce la reattività dell'elettrico all'autonomia di una vettura tradizionale, dal momento che il propulsore endotermico a benzina viene utilizzato soltanto come generatore per produrre energia elettrica. I dati relativi a prestazioni, consumi, emissioni e autonomia non sono stati ancora resi noti.

2020-Nissan-Qashqai-12

Il ProPilot si evolve. Un settore dove la Qashqai compie un deciso passo avanti è quello degli Adas. Viene infatti presentato il pacchetto ProPilot con Navi-Link, disponibile di serie già dalla versione N-Connecta, che unisce i vantaggi dei dati provenienti dai sensori di bordo con quelli della telecamera in grado di leggere i segnali stradali e con quelli del Gps, in modo da riconoscere curve e corsie di decelerazione. La vettura può quindi mantenere la distanza di sicurezza, la velocità e la posizione della corsia in autostrada e può attivare i freni fino a fermare il veicolo, ripartendo poi da sola nel traffico. Oltre a questo sistema sono stati implementati anche l'intervento sullo sterzo per evitare cambi di corsia se è presente un veicolo nell'angolo cieco (Intelligent Blind Spot Intervention), la protezione dagli urti laterali (Flank Protection) e in retromarcia (Rear Automatic Emergency Brake) con l'azionamento dei freni. Ulteriori novità sono previste per i gruppi ottici a Led anteriori, che sull'allestimento Tekna adottano la tecnologia Matrix con abbaglianti automatici e modifica del fascio di luce in base alla presenza di vetture provenienti dal senso opposto o all'interno del campo visivo.

COMMENTI

  • Aspettiamo il diesel che 4R non nomina neanche ormai hanno l'allergia al solo sentirlo nominare. Perche' con l' elettrificazione tanto cara a 4R non si va molto lontano in termini di vendite. I 3 milioni venduti finora se li possono dimenticare perche' non ne venderanno neanche la meta'. In pratica un disastro.
     Leggi le risposte
  • Modello fondamentale per Nissan, difficile giudicare con la camuffatura però promette bene.
     Leggi le risposte