Audi S5 La prova della 3.0 TFSI quattro tiptronic

Alessio Viola Alessio Viola
Audi S5
La prova della 3.0 TFSI quattro tiptronic
Chiudi
 

Limiti di velocità, traffico, guida sempre più autonoma. E, per naturale conseguenza, guidatori sempre meno... autonomi. Brutta storia, non c'è dubbio. Ma non è il caso di arrendersi. E anzi, in un mondo del genere, per chi vive di passione (automobilisticamente parlando) hanno più senso che mai quelle particolarissime automobili capaci di unire territori irrimediabilmente separati tra loro: quello dei semplici mezzi di trasporto e quello delle auto pensate per chi ha gli ottani nel sangue. Una sfera dove comandano oggetti come la S5, che già nel nome spiega molto delle sue peculiarità: tutta la razionale pragmaticità di una qualsiasi Audi (la A5 nella fattispecie), unita alla malia della lettera S. La quale, dalle parti di Ingolstadt, porta dritta ai corridoi dove si pensano e si realizzano i modelli più gagliardi.

La prova della nuova Audi S5

Berlina biporte. Quando si è a bordo, si vive un costante dissidio interiore: per misure e impostazione generale, i posti anteriori fanno somigliare quest'Audi a una comoda quattro porte, piuttosto che a una coupé vera e propria. D'altra parte, questo è uno dei suoi segreti più preziosi: la A5 è una berlina a due porte, definizione meno contraddittoria di quanto possa sembrare di primo acchito. In realtà, i posti posteriori meritano alcune avvertenze, perché nella pratica quotidiana non possono certo essere utilizzati alla stregua di quelli di una berlina vera e propria: per stare davvero comodi ci vorrebbe qualche centimetro in più sopra la testa, mentre con le gambe bisogna rimettersi alla clemenza di chi siede davanti.

2017-Audi-S5-34c

Il comportamento del V6. Nel suono, il V6 ricorda a tratti la grande tradizione dei cinque cilindri, ma l'operazione nostalgia finisce lì, perché il carattere è invece molto moderno, in linea con le tendenze più recenti del motorismo internazionale. Il che, da un lato porta con sé una grande capacità di assecondare con immediatezza i desideri del pilota, perché il turbocompressore spinge da subito e proietta in avanti la S5 senza la minima indecisione. Ma dall'altro limita anche un po' le capacità di allungo, la qual cosa è fisiologica, peraltro: nessun motore turbo potrà mai girare, in alto, con la stessa travolgente capacità di un aspirato.

2017-Audi-S5-48

Cambio molto veloce. Dopo aver regalato al mondo il cambio a doppia frizione (era il 2003), l'Audi a volte - quando i valori di coppia sono molto elevati - è costretta a non utilizzarlo. Succede, di solito, con i turbodiesel più potenti, ma capita pure con la S5: niente S tronic, sostituito dallo ZF a otto marce con convertitore di coppia. Un cambio che ha già dimostrato di saper assecondare molto bene l'indole sportiva di numerose rivali (dalle BMW alle Maserati, all'Alfa Giulia), ma che qui fatica un po' a tenere il passo del resto della meccanica: questione di scalate che vengono concesse con poca puntualità e senza la necessaria incisività. Ed è un peccato, perché, quando ci si dà dentro, il telaio della S5 è lì per servirvi: il confort dimostrato nella guida tranquilla poteva essere indizio di un'anima tutto sommato turistica. E invece no. Con l'assetto regolabile (optional da 1.200 euro presente sull'auto in prova), basta passare in Dynamic per salire di registro e avere a che fare con un comportamento preciso e intuitivo. Il differenziale sportivo, capace anche dell'oscura arte del torque vectoring, strappa in parte la coupé tedesca alla sua natura “integrale" e la fa somigliare a una trazione posteriore. Non troppo impegnativa, però, perché l'elettronica evita sempre che il gioco si faccia troppo difficile. Somiglianza più che vera e propria identità, insomma. E va bene così: ad avventurarsi più in là si scivolerebbe in un attimo nella sportività estrema. E, per quella, c’è già pronta la RS5.

(Prova su strada ripresa da Quattroruote di dicembre 2016, n. 736)

Pregi e difetti

AUDI A5 coupé S5 3.0 TFSI quattro tiptronic

Pregi

Ergonomia. Tra impostazione generale del posto di guida, Virtual cockpit e impianto multimediale, siamo davvero ai massii livelli.

Freni. Impianto potente sull'asciutto e molto ben equilibrato quando l'aderenza non è uniforme. Apprezzabile la corposità del pedale.

Difetti

Cambio. Lo ZF a otto marce nell'utilizzo quotidiano è perfetto. Quando invece si chiede tutto, le scalate non risultano mai né puntuali né veloci.

Abitabilità posteriore. Servirebbe qualcosa in più sopra la testa. Ma è soprattutto la mancanza di spazio per le gambe a rendere difficoltoso l'utilizzo delle due poltroncine.



leggi tutto

Dati & prestazioni

Velocità
Massima
254,168 km/h (IN VII)
Accelerazione
0-60 KM/H
2,4 s
0-100 KM/H
4,8 s
0-110 KM/H
5,6 s
0-130 KM/H
7,4 s
0-160 KM/H
11,0 s
400M DA FERMO
13,0 s
Velocità d'uscita (km/h)
172,7
1KM DA FERMO
23,8 s
Velocità d'uscita (km/h)
221,4
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-90 KM/H
2,6/2,6 (IN D)
70-100 KM/H
3,4/3,5 (IN D)
70-120 KM/H
5,2/5,5 (IN D)
70-130 KM/H
6,1/6,6 (IN D)
70-140 KM/H
7,3/7,9 (IN D)
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
38,7 m
100 KM/H A MASSIMO CARICO
38,4 m
100 KM/H SU ASFALTO ASCIUTTO + PAVÈ
43,2 m
100 KM/H SU ASFALTO BAGNATO + GHIACCIO
102,5 m
Consumi in D
90 KM/H
15,6 km/l
100 KM/H
14,4 km/l
130 KM/H
10,7 km/l
CONSUMI MEDI
STATALE
11,7 km/l
678 km
AUTOSTRADA
11,3 km/l
654 km
CITTÀ
9,2 km/l
531 km
MEDIA RILEVATA
10,5 km/l
609 km
MEDIA OMOLOGATA
13,7 km/l
795 km

Dati dichiarati

Prezzo
693750 €
Motore
2.995 cm³ V6 turbobenzina
Potenza Max
260 kW (354 cv)
Consumi Omologato
13,7 km/l
Consumi Rilevati
10,5 km/l
Emissioni CO2 Omologato
166 g/km
Emissioni CO2 Rilevati
227 g/km

Pagelle

Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Audio e navigazione
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza
Finitura
Freni
Garanzia
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Prezzo
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Su strada
Visibilità

Alberto Ghio

Certo che all'Audi il mondo non deve essere proprio molto simpatico, se è riuscita a regalargli (anche se mi pare che in realtà se lo sia fatto pagare uno sproposito) una causa di così tanti rientri in officina a pagamento (che riconoscere l'errore non è nelle corde del gruppo).

COMMENTI

  • Certo che all'Audi il mondo non deve essere proprio molto simpatico, se è riuscita a regalargli (anche se mi pare che in realtà se lo sia fatto pagare uno sproposito) una causa di così tanti rientri in officina a pagamento (che riconoscere l'errore non è nelle corde del gruppo).
  • Non comprerei mai un'Audi.., pero' devo dire che la prima serie era bella.., questa ha perso molto .., non ha lo stesso appeal , gli interni sono di alta qualita' .., Per il resto non ha nulla di eccezionale ne eclatante .., in particolare handling ...
     Leggi risposte
  • Mi sono bastate due righe per capire che siamo di fronte ad un turbo-palla di prima categoria. La macchina però è molto bella, anche la 5p che forse è quella migliorata di più con il nuovo modello. I nuovi interni Audi visti dal vivo su Allroad sono sì perfetti o quasi ma per me non così emozionanti come design.
  • Perchè tra le prove suggerite compare quella vetusta della seat leon 1.9 TDI da 115 cv?
     Leggi risposte
  • Perchè tra le prove suggerite compare quella vetusta della seat leon 1.9 TDI da 115 cv?
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona