Prove su strada

Mercedes-Benz Classe A
La prova della 180 d Automatic Sport

Mercedes-Benz Classe A
La prova della 180 d Automatic Sport
Chiudi

MERCEDES Classe A 5p

Prezzo
€ 32.670
Motore
L4 turbodiesel 1.461 cm3
potenza
85 kW/116 CV
Alternative:

Con i tempi che corrono per il diesel, bandito dal centro di varie città e dato per morto a breve, sempre più automobilisti considerano seriamente di passare a un’auto a benzina. Ma se si prova la nuova Classe A 180 d questa  convinzione vacilla. Perché il 1.500 a gasolio da 116 cavalli e 260 Newtonmetro la rende veloce, silenziosa, comoda (ma non sempre) e, soprattutto, la fa consumare pochissimo. Infatti, in media la compatta con la Stella percorre 18,9 chilometri con un litro di combustibile.

Emissioni ridotte. E se ciò si traduce in un considerevole risparmio al momento di fare il pieno, va aggiunto anche un non trascurabile vantaggio per l'ambiente a livello globale, visto che le emissioni medie di anidride carbonica della A180d sono del 18% più basse rispetto a quelle della sorella a benzina. Senza dimenticare che pure sul fronte degli ossidi di azoto lo scarico è assai più pulito dei modelli del passato: lo certifica il rispetto delle norme Euro 6d-Temp, che comportano oltre ai consueti test in laboratorio anche quelli su strada.

2018-classeA-ok-53

Piacevolezza di guida. Il bello, poi, è che anche col motore a gasolio la Classe A conserva pressoché inalterata la gradevolezza di guida che ha mostrato con il benzina: grazie all'ampia disponibilità di coppia fin da bassi regimi e al buon accordo con il cambio automatico la vettura risponde prontamente ai comandi dell'acceleratore e nella maggior parte dei casi non occorre spremere il 1.500 per disimpegnarsi nel traffico, anzi. Così, anche la sua voce arriva ovattata nell'abitacolo e il prezzo da pagare in termini di decibel rispetto alla A200 è contenuto. Semmai, il confort (che è apprezzabile nella maggior parte delle condizioni) si riduce in caso di ostacoli netti, come rotaie o sconnessioni trasversali dell'asfalto.

Questione di sospensioni. Però non è questione di propulsore, ma di allestimento: la vettura provata in precedenza era dotata di cerchi da 19 pollici, che portano in dote il retrotreno multilink, ben più efficace nel conciliare il comportamento stradale e il confort del ponte torcente montato di serie. Tuttavia, ciò non intacca quella piacevole sensazione che si prova stando al volante della compatta Mercedes. Sarà per l'ottima esecuzione dell'abitacolo, sarà per la praticità del nuovo sistema multimediale MBux, che si comanda agevolmente a voce e che offre funzionalità evolute quali la realtà aumentata nelle svolte, sarà per la facilità con cui s'inserisce nelle curve: sta di fatto che la Classe A merita a pieno titolo la Stella che sfoggia sul frontale.

Prova ripresa da Quattroruote di gennaio 2019, n. 761


Pregi e difetti

MERCEDES Classe A 5p A 180 d Automatic Sport

Pregi

Consumo. La A 180 d si accontenta davvero di pochissio gasolio.

Infotainment. Il nuovo impianto Mbux è molto versatile e ha un ottimo comando vocale.

Difetti

Bagagliaio. È cresciuto, ma resta più piccolo di quello delle rivali.

Confort. Sugli ostacoli secchi è molto rigida, soprattutto per chi siede dietro.


Dati & Prestazioni

Velocità

  • Massima
    202,1 km/h (IN VI)

Accelerazione

  • 0-60 KM/H
    4,2 s
  • 0-100 KM/H
    10,0 s
  • 0-120 KM/H
    14,2 s
  • 0-130 KM/H
    17,0 s
  • 0-150 KM/H
    23,7 s
  • 400M DA FERMO
    17,0 s
  • Velocità d'uscita (km/h)
    130,2
  • 1KM DA FERMO
    31,4 s
  • Velocità d'uscita (km/h)
    165,2

RIPRESA A MIN/MAX CARICO

  • 70-90 KM/H
    4,2 (IN D)
  • 70-120 KM/H
    10,4 (IN D)
  • 70-130 KM/H
    13,1 (IN D)

FRENATA

  • 100 KM/H A MINIMO CARICO
    41,1 m
  • 100 KM/H SU ASFALTO ASCIUTTO + PAVÈ
    46,8 m
  • 100 KM/H SU ASFALTO BAGNATO + GHIACCIO
    119,5 m

CONSUMI IN VI

  • 90 KM/H
    28,6 D
  • 100 KM/H
    25,7 D
  • 130 KM/H
    18,7 D

CONSUMI MEDI

  • STATALE
    22,1 km/l
    1.104 km
  • AUTOSTRADA
    19,7 km/l
    983 km
  • CITTÀ
    16,3 km/l
    813 km
  • MEDIA RILEVATA
    18,9 km/l
    943 km
  • MEDIA OMOLOGATA
    23,8 km/l
    1.190 km

Dati dichiarati

  • Prezzo
    32.670 €
  • Motore
    1.461 cm³ L4 turbodiesel
  • Potenza Max
    85 kW (116 CV)
  • Consumi Omologato
    23,8 km/l
  • Consumi Rilevati
    18,9 km/l
  • Emissioni CO2 Omologato
    111 g/km
  • Emissioni CO2 Rilevati
    141 g/km

Pagelle

  • Abitabilità
    3.5
  • Accelerazione
    3.5
  • Accessori
    4.5
  • Assistenza alla guida
    3.0
  • Bagagliaio
    2.5
  • Cambio
    4.0
  • Climatizzazione
    5.0
  • Confort
    3.0
  • Consumo
    5.0
  • Dotazioni sicurezza/adas
    4.0
  • Finitura
    4.5
  • Freni
    3.5
  • Motore
    4.5
  • Plancia e comandi
    4.0
  • Posto guida
    4.0
  • Ripresa
    4.0
  • Sterzo
    4.0
  • Strumentazione
    4.0
  • Visibilità
    4.0
  • Infotainment
    5.0
  • Comportamento dinamico
    4.0

Listino & costi



Tutto su MERCEDES Classe A


COMMENTI

  • Mammamia questi commenti stanno assomigliando sempre più a FaceBook e molto meno a persone interessate ed appassionate di auto.
  • Gentile redazione, fare confronti di consumi basandosi sui vs listini sta diventando impossibile . non si capisce a quale norma rispondano quelli che riportate. Essendo obbligo dal 2018 per tutti i costruttori riportare i valori secondo WLTP perche non aggiornate la documentazione alle nuove specifiche ? I dati ci sono. Dopo tanti anni di lotte per avere dati di consumo reali adesso sarebbe ora di passare ai fatti. Grazie.
  • peccato non aver provato una A200d Una selle pochissime auto, ( ad ora solo MB ed Alpina) gia omologate euro6 D ( oltre la euro 6D temp)
  • Non sono d'accordo sull'assunto finale, che le app dei cellulari Android non possano interfacciarsi con il sistema di controllo dell'auto. Credo anzi che sia lo sviluppo più probabile. App come Mbux sono perdenti in termini di versatilità e frequenza di aggiornamenti nei confronti di google.
  • Davvero interessante il post di Federico, che porta a considerazioni non riguardanti in senso stretto il modello in esame, ma, ancora una volta il fatto che ormai i costruttori sembrano sempre più orientati a produrre ibridi auto/pc piuttosto che impegnarsi in vero progresso meccanico. Monitor e comandi più complessi, infotainement sempre meno intuitivo x l'utente normale, assenza di comandi fisici che, diciamola una buona volta, arriva a limitare l'uso stesso della macchina. Esempio personale: piccola utilitaria diesel, comandi fisici estremamente semplici; persino al buio e senza guardare inserisci aria condizionata, comandi l'autoradio, etc... Media premium, pochi tasti fisici residui, tutto o quasi va impostato comunque guardando il monitor e scorrendo i vari menu, alla faccia dell'attenzione di guida e della sicurezza ( e i dati sugli incidenti da distrazione lo dimostrano...). Ostentare è molto più importante che usare, così vuole l'utente, in tutti i campi ovviamente.. Quanto alla classe A le impressioni di Federico sono confermate da quanto mi ha detto proprio ieri il ragazzo di mia figlia, che, ospite addirittura di una Classe A AMG, è rimasto sorpreso dalla notevole scomodità e dalla mancanza di spazio, logicamente amplificate dall'impostazione sportiva del modello.. Salutoni
     Leggi risposte
  • audi a1 automatica a 40000 euro??? viva la honda jazz 130 cv cvt automatica a 19000!!!
     Leggi risposte
  • prova della audi a1 automatica....40000 euro!!! praticamente con 18000 euro trovo una honda jazz 130cv sempre automatica con altissima affidabilita a meta prezzo!!! dite almeno che ilprezzo e' folle...
  • Suggerisco una Mercedes Classe A benzina Premium del 2012, piuttosto che spendere 43000 euro per questa. Un diesel e pure Renault, bah!
  • Sono possessore da due mesi di quest'auto Premium e sono pentitissimo dell'acquisto....purtroppo l'auto pur avendo pregi innegabili come il bassissimo consumo e la ripresa buona considerando la cilindrata del motore e i CV, è un'auto scomodissima, con i cerchi da 19 dura e non accogliente, dal difficile accesso, e con un sistema di infotainment complesso inutilmente, ridondante e non intuitivo....lasciamo perdere poi "l'Hey Mercedes", è limitato a pochissime funzioni e non sembra capisce bene....mi ricorda Siri della apple, che non ho mai apprezzato.....la linea è carina, ma niente più, ma il problema maggiore è la rigidità dell'auto, la sensazione di tenuta di strada solo discreta, nonostante sia molto bassa e sospensioni da capire quanto siano veramente efficaci.....mi spiace, perché ho sbagliato acquisto......cambierò presto....
     Leggi risposte
  • Asso che complimentoni al 1.5 Renault! Sembra una sportiva!!! WOW
  • @RAFFAELE NATALE Allora secondo la sua analisi, chi compra una Maserati con motore VM sono anche loro dei polli? dato che spendono 90k euro per un'auto con motore uguale ai mezzi d'opera (trivelle, compressori, generatori ecc...) Sarà, ma il motore è l'ultima cosa che oggi l'utente va a guardare, la prima è la sicurezza! La classe A è la vettura più sicura prodotta nel 2018, oltre le 5 stelle all' Euro NCAP ha ottenuto i punteggi più alti oltre il 90 per cento in tre aree, ha fatto registrare infatti il 96 nella categoria relativa alla sicurezza degli occupanti adulti, 91 per cento per gli occupanti bambini e 92 per cento nella protezione per gli utenti della strada inclusi ciclisti e pedoni. Se per lei questo risultato è inferiore al fatto di non aver un motore costruito in "crucconia"?
     Leggi risposte
  • Ormai il mondo automotive va così, le JV incrociate tra costruttori portano ad avere la stessa componentistica su tanti modelli diversi. Certo, il carryover se fatto allo stesso livello di prestigio e costo passa inosservato, se fatto dall'alto al basso gratifica chi lo riceve, invece al contrario (come in questo caso) non è molto qualificante soprattutto se i prezzi finali poi sono quelli del brand più prestigioso, ergo, comprare una Mercedes (e pagarla come tale) con lo stesso motore di una Dacia non so se lo farei, penso di no. ....... Cmq il caso più eclatante di questo accordo franco_nippo_tedesco penso sia l'operazione "Kangoo/Citan"....
     Leggi risposte
  • Magari 'l interconnesso a poppa?
  • Magari 'l interconnesso a poppa?
  • Quasi 41k di macchina e poi devo convincere che faccio economy run.
     Leggi risposte
  • Preferivo la vecchia sia fuori che dentro, fosse uscita un paio d'anni prima del 2012 avrei sicurante considerata come acquisto, quando cambierò auto a sto giro nemmeno la considero. Se non sbaglio hanno alzato ulteriormente i prezzi, a differenza di quello che dice qualcuno qui, ho notato che in europa questa nuova classeA sta vendendo molto bene, quindi che dire, gusti personali a parte, ancora ottimo lavoro di MB.
  • diesel benzina certezze zero in questo delirio collettivo. svegliatemi quando vi sarete decisi ok?
  • In concessionaria Mercedes sono salito su una A simile: dentro stracarica di accessori e tablet, finiture finto alluminio, pelle fake a profusione.. alla vista tutto piacevole ma falso.. montava il mediocre diesel Renault e costava 43.000€ ... Auto truffa, alla larga; il premium è ben altro.
     Leggi risposte
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    In collaborazione con Facile.it

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!